Tour Sudafrica – SUDAFRICA PRIVILEGE – tour in italiano max 22 persone

1° GIORNO JOHANNESBURG
Arrivo in aeroporto ed incontro con la guida parlante Italiano, partenza per la visita di Soweto.
Soweto è considerata la piu’ grande zona residenziale del Sud Africa, situata nella parte ovest di Johannesburg.  Questa township fu creata per la gente di colore nel 1931. Soweto ha una ricca storia sulla lotta della liberazione. Gli abitanti di Soweto sono stati strumentali nella lotta dell’Apartheid prima della Democrazia. Le due residenze dei vincitori del premio Nobel per la pace; ex Presidente Nelson Mandela e l’ex Arcivescovo Desmond Tutu sono situate nella Vilakazi Street, Orlando West. Durante il tour avrete l’opportunita’ di visitare il memorial di Hector Pieterson e la casa di Nelson Mandela.
Arrivo in albergo, nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione con pernottamento al Park Inn.

2° GIORNO JOHANNESBURG / MPUMALANGA
Prima colazione.
Dopo il check-out incontro con la guida parlante italiano e trasferimento, +- 08:00/08:30 per la regione di Mpumalanga. Pranzo lungo il percorso.Arrivo a White River nel tardo pomeriggio e sistemazione al Hulala Lakeside Lodge. Solo tre ore e mezzo da Johannesburg per raggiungere questo meraviglioso rifugio lontano dal caos della grande città moderna. Hulala Lakeside Lodge, è un ambiente familiare ed accogliente. Situato sulle sponde del lago Da Gama, questa proprietà si trova in uno dei luoghi più pittoreschi del bassopiano sudafricano (Louwveld). Teniamo a comunicare che tutti i bagni della struttura sono stati recentemente ristrutturati.
Arrivo in albergo nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione con cena e pernottamento in albergo.

3° GIORNO MPUMALANGA / RISERVA PRIVATA
Prima colazione in albergo.
Incontro con la guida parlante italiano e partenza +- 08:00/08:30 per la regione di Mpumalanga. Visita ai principali siti della Panorama Route.
La regione di Mpumalanga, o meglio conosciuta come Eastern Transvaal, oltre ad essere la zona dove si trova il famosissimo Parco Nazionale Kruger offre bellezze paesaggistiche spettacolari. God’s Window – un ottimo luogo dal quale poter ammirare il suggestivo paesaggio del Lowveld. Bourke’s Luck Potholes –  uno straordinario esempio di erosione del fiume. Le profonde cavità cilindriche sono state scavate nel corso dei tempi dalla forza dell’acqua alluvionale. Three Rondavels – parte del Blyde River Canyon
Pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Makalali Game Reserve.
La riserva privata di Makalali è situata vicino alle montagne Drakensberg a ovest del Parco Kruger.  Esso si estende su 26.000 ettari nel nord-est di Lowveld, in Sudafrica. La riserva naturale di Makalali vanta i ‘Big Five’ – leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo. Altre specie caratteristiche sono il ghepardo, il licaone, la giraffa, la zebra e kudu (antilope).
Nel pomeriggio safari fotografico all’interno della riserva privata. Cena e pernottamento al lodge.

4° GIORNO RISERVA PRIVATA
Fotosafari mattutino per ammirare i “Big Five”, i cinque grandi mammiferi africani: Elefanti; Bufali, Leoni, Leopardi e Rinoceronti. Rientro al lodge dopo il fotosafari in tempo per la prima colazione.
Tempo a disposizione per il relax. Pranzo al Lodge e tempo a disposizione.Partenza per il fotosafari pomeridiano. Ritorno al lodge in tempo per cena. Cena e pernottamento al lodge.

5° GIORNO RISERVA PRIVATA / CAPE TOWN
Ultimo fotosafari mattutino. Rientro al lodge dopo il fotosafari in tempo per la prima colazione.
Dopo il check-out incontro con la guida parlante italiano e trasferimento a “O R Tambo International Airport”, in tempo utile alla partenza del vostro volo per Città del Capo.
Arrivo all’aeroporto di Città Del Capo.
Dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con l’autista parlante Inglese per il vostro trasferimento in albergo, il Taj Hotel.
La struttura è situata in un antico palazzo del XIX secolo, nel centro di Città Del Capo . L’elegante hotel offre i seguenti servizi in tutte le 176 camere a disposizione: minibar, WIFI, dock per iPod, smart TV e in alcuni casi balcone privato. I clienti del Taj possono usufruire di una bella piscina al coperto, sauna e area SPA. L’hotel dispone di due ristoranti e un bar dove assaporare champagne e piatti di pesce. Mint, un ristorante grill, è costruito su tre livelli. La cucina a vista, le porte scorrevoli che danno sulla cantina dei vini e le vetrate alle pareti permettono di avere un’incredibile vista su “St George’s Mall”, una via pedonale che parte dal centro storico e arriva fino a Foreshore. Mint è un ristorante informale, aperto tutto il giorno.
Arrivo in albergo. Serata a disposizione e pernottamento in albergo.
Pranzo e cena liberi.

6° GIORNO CAPE TOWN
Prima colazione in albergo. Incontro con la guida parlante italiano +- 08:00/08:30 e partenza per la penisola del Capo. Si transita per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno e si giunge a Hout Bay dove si effettua una minicrociera in battello, all’isola delle foche. Si prosegue per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza fino a raggiungere, in funicolare, al punto panoramico di Cape Point. Al termine partenza per Simons Town per la visita di Boulders Beach. Successivamente sosta in un ristorante per il pranzo a base di pesce. Nel pomeriggio rientro a Cape Town con visita, se il tempo lo permette, ai giardini botanici di Kirstenbosch.
Arrivo in albergo, nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione con cena e pernottamento in albergo.

7° GIORNO CAPE TOWN
Prima colazione in albergo.
Incontro con la guida parlante italiano +- 08:00/08:30 e partenza per la visita nella regione dei vigneti. Dopo il pranzo, rientro a Città del Capo per la visita della città.Degustazioni di vini in una cantina vinicola. Il pranzo sarà servito nel ristorante dell’azienda vinicola.
Rientro a Città del Capo e visita della città incluso il Castello di Buona Speranza, tempo atmosferico permettendo, ascesa alla Montagna della Tavola.
Arrivo in albergo nel tardo pomeriggio. Serata a disposizione e pernottamento in albergo. Cena libera.

8° GIORNO rientro
Prima colazione. Dopo il check-out incontro con l’autista parlante inglese e trasferimento a “Cape Town International”, in tempo utile alla partenza del vostro volo Intercontinentale.