CAPE TOWN EXPERIENCE una città da vivere

Giorno 1
Arrivo a Cape Town ed incontro con l’assistente parlante italiano. Transfer in hotel coon il solo autista e tempo a disposizione per ambientamento.

Giorno 2 Visita della città e “high tea time
Prima colazione. Pick up in hotel e visita orientativa della città.
La nostra escursione di mezza giornata nella Città-madre partirà con un giro nella strada costiera fino a Clifton beach e Sea Point, lungo la costa atlantica. Andremo poi a ‘Bokaap’ (il quartiere malese) dove architetture del 17° e 19° secolo danno vita ad un vivace quartiere multiculturale. Visiteremo poi il Company Gardens per poi prendere la strada panoramica passando per il City Hall e il Parlamento.
Visiteremo il Castello di Buona Speranza (entrata opzionale) e il Diamond Works, per scoprire l’affascinante mondo dei diamanti e dei gioielli degustando un bicchiere di vino sudafricano.
L’ultima nostra fermata sarà alla Table Mountain che offre una impareggiabile vista della città e dei suoi dintorni dall’alto (la guida vi assisterà per l’acquisto dei biglietti per la funivia). Rientro in hotel a piacimento.
Nel pomeriggio vivrete l’esperienza di un tradizionale “high tea” all’interno di uno storico albergo di Cape Town: il Mount Nelson Hotel. Potrete scegliere tra oltre 100 tipi di miscele di tea (o se preferite, aggiungere un bicchiere di champagne con un piccolo supplemento); il tutto sarà accompagnato da vari canapè e dolci di finissima pasticceria con sottofondo di un pianista.
I trasferimenti da/per il Mount Nelson Hotel sono a vostro carico.

Giorno 3  Capo di Buona Speranza
Prima colazione. Pick up in hotel e partenza per l’escursione al Capo di Buona Speranza.
La nostra escursione partirà con un giro panoramico lungo la costa atlantica, passando attraverso la pittoresca Clifton Beach e Camps Bay con le sue spiagge dorate e il suo mare turchese. La prima sosta sarà a Hout Bay village per una crociera a Seal Island, casa a migliaia di otarie del Capo e centinaia di uccelli marini tra cui il raro bank cormorano. Visita al mercatino locale prima di partire per Cape Point, viaggiando attraverso Chapman’s Peak, una delle strade panoramiche più spettacolari di tutto il mondo.
Il Cape of Good Hope Nature Reserve, così denominato dal re portoghese John II, è una stretta striscia di terra con splendide vallate, baie e spiagge, e contiene un mix di flora e fauna straordinariamente varia ed unica. Ci fermeremo per il pranzo a Simons Town e poi visiteremo la famosa Boulders Beach dove potremo ammirare i pinguini del capo.
Visiteremo il Kirstenbosch Botanical Gardens, uno dei più importanti giardini botanici del mondo, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2004. Rientro in hotel.

Giorno 4 La regione dei vigneti
Prima colazione. Pick up in hotel e partenza per l’escursione nella regione dei vigneti.
Oggi visiteremo la Regione dei Vigneti, un’area ricca di cultura, buon cibo e storia affascinante.
La zona è conosciuta perché produce i migliori vini del mondo, che andremo a degustare durante la nostra giornata. Partiremo verso le 8.30 dall’hotel in direzione Paarl, dove potremo visitare il Taal Museum e iniziare le nostre degustazioni nella cantina Haute Cabriere Wine Estate.Procederemo poi per Franschhoek, una zona tranquilla famosa per il suo vino e le influenze francesi, dove gli Ugonotti si stabilirono nel 1688 portando con loro vitigni come il Merlot, Pinot nero e Cabernet Sauvignon.Continueremo in direzione Stellenbosch, dove è nato il famoso vitigno Pinotage, un incrocio tra Pinot Nero e Cinsaut. Ci fermeremo a Zevenwacht Wine Estate per il pranzo e per una degustazione di vini. Faremo poi una passeggiata nel centro di Stellenbosch, con visita al museo e ripartiremo per l‘hotel nel tardo pomeriggio.

Giorno 5 Cheetas Experience Incontro con i ghepardi
Prima colazione. Pick up in hotel e partenza alla volta di Paarl. Incontro con un assistente parlante inglese che vi farà un briefing prima di iniziare la vostra indimenticabile esperienza con i cheetas.
Vi verrà spiegata la provenienza di questi stupendi felici salvati da morte certa e soprattutto avrete la possibilità di venire a contatto con gli stessi, ti accarezzarne il pelo e di sentire le fusa di questi “gattoni”. Ricordate che i ghepardi rimangono sempre animali selvatici, quindi dipende esclusivamente da loro l’avvicinarsi a voi, nessun incontro verrà forzato.
Possibilità di trasformare questa breve visita di un’ora in un’intera giornata di volontariato presso il centro, partecipando alle tante attività che giornalmente devono essere sbrigate (si va dal pulire i recinti, al raccogliere frutta, a piantare alberi, al dar da mangiare ai cheetas). Attività con supplemento.

Giorno 6 partenza
Prima colazione. Pick up in hotel e transfer in aeroporto con partenza per la prossima destinazione.

 

SUDAFRICA “MADE IN ITALY” tour minimo 2 persone

1° GIORNO MATIMBA BUSH LODGE
Arrivo all’aeroporto di Johannesburg e volo per Phalaborwa. Arrivo e trasferimento presso Matimba
Bush Lodge. Sarete accolti da Daniela ed Alberto, proprietari del Lodge, fotografi professionisti e grandi esperti dei safari ed esperienze locali.
Matimba Bush Lodge è collocato perfettamente a meno di 5 minuti dall’ingresso del Kruger NP in un’area naturale con vista sul laghetto denominato Mala Mala. Numerosi animali come ippopotami, coccodrilli giraffe antilopi e molti uccelli come la bellissima aquila pescatrice sono di casa donando alla struttura un’atmosfera magica e rilassante.
Il lodge offre una sistemazione di classe ed è il perfetto rifugio per chi vuole sentirsi come a casa di amici ed esplorare il Kruger e le aree limitrofe. Nel pomeriggio tea time.
Pranzo e cena presso Matimba.

2° GIORNO MATIMBA BUSH LODGE
Partenza presto di mattino dopo la prima colazione al lodge per una giornata intera di foto-safari all’interno del Kruger National Park con guida parlante italiano.
La vostra guida professionista di safari Alberto condurrà una giornata di safari alla ricerca dei famosissimi big Five con veicolo 4 x 4 coperto
Eventualmente poi, se il clima lo permette , sarà possibile accedere e ad un’area del parco riservata a pochi … fuori dai normali percorsi turistici.
Pranzo al sacco – pic-nic – bevande escluse.
Rientro al lodge di tardo pomeriggio. Cena e pernottamento al Matimba Bush Lodge. 

3° GIORNO MATIMBA LODGE
Dopo la prima colazione sarete accolti da un ranger del Kruger National park, in veicolo safari 4 x 4 scoperto, per una mezza giornata di safari nel immenso parco Kruger.
Rientro a Matimba. Pranzo al Lodge. In pomeriggio – crociera sul fiume Olifants. Safari sul fiume: Una delle attività più “gettonate“ è sicuramente la crociera che, specialmente il pomeriggio, si può effettuare con un battello a fondo piatto lungo il fiume Olifant. Nel corso dell’escursione, con un drink in mano, si potranno avvistare, oltre agli immancabili coccodrilli ed ippopotami, anche gli altri animali che si avvicineranno al fiume a bere: comuni sono i branchi di elefanti, mandrie di bufali, giraffe, Kudu e impala, ma se sarete particolarmente fortunati si potrebbe avvistare anche leoni e leopardi! Alla sera si potra’ poi organizzare una cena lungo il fiume per assistere ad un “vero“ tramonto africano. Cena e pernottamento al Matimba Safari Lodge.

4° GIORNO MATIMBA LODGE
Trattamento di pensione completa. Giornata di relax con possibilità di visite facoltative: il famoso Blyde River Canyon, giro culturale nella Township, Moholoholo Wildlife Rehab Center (centro che si occupa di curare e, quando possibile, rimettere in libertà, animali feriti o avvelenati. Avrete la possibilità do vedere da vicino leoni, iene, leopardi, ghepardi; questi ultimi potrete anche accarezzarli, esperienza davvero emozionante!) 

5° GIORNO MATIMBA LODGE / CAPE TOWN
Prima colazione. Transfer all’aeroporto di Hoedstpuit e volo diretto per Cape Town.
Arrivo ed incontro con l’autista che vi accompagnerà al vostro hotel. Pomeriggio a disposizione.

6° GIORNO CITY TOUR DI CAPE TOWN
Prima colazione. Pick up in hotel tra le 08.00 e le 08.30 del mattino e visita della città con guida di gruppo in italiano.La nostra escursione di mezza giornata nella Città-madre partirà con un giro nella strada costiera fino a Clifton beach e Sea Point, lungo la costa atlantica. Andremo poi a ‘Bokaap’ (il quartiere malese) dove architetture del 17° e 19° secolo danno vita ad un vivace quartiere multiculturale. Visiteremo poi il Company Gardens per poi prendere la strada panoramica passando per il City Hall e il Parlamento.
Visiteremo il Castello di Buona Speranza (entrata opzionale) e il Diamond Works, per scoprire l’affascinante mondo dei diamanti e dei gioielli degustando un bicchiere di vino sudafricano.
L’ultima nostra fermata sarà alla Table Mountain che offre una impareggiabile vista della città e dei suoi dintorni dall’alto (la guida vi assisterà per l’acquisto dei biglietti per la funivia).
Rientro in hotel a piacimento.

7° GIORNO CAPO DI BUONA SPERANZA
Prima colazione. Pick up in hotel tra le 08.00 e le 08.30 del mattino ed escursione con guida di gruppo in italiano.
La nostra escursione partirà con un giro panoramico lungo la costa atlantica, passando attraverso la pittoresca Clifton Beach e Camps Bay con le sue spiagge dorate e il suo mare turchese. La prima sosta sarà a Hout Bay village per una crociera a Seal Island, casa a migliaia di otarie del Capo e centinaia di uccelli marini tra cui il raro bank cormorano. Visita al mercatino locale prima di partire per Cape Point, viaggiando attraverso Chapman’s Peak, una delle strade panoramiche più spettacolari di tutto il mondo.
Il Cape of Good Hope Nature Reserve, così denominato dal re portoghese John II, è una stretta striscia di terra con splendide vallate, baie e spiagge, e contiene un mix di flora e fauna straordinariamente varia ed unica. Ci fermeremo per il pranzo a Simons Town e poi visiteremo la famosa Boulders Beach dove potremo ammirare i pinguini del capo.
Visiteremo il Kirstenbosch Botanical Gardens, uno dei più importanti giardini botanici del mondo, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2004. Rientro in hotel.

8° GIORNO CAPE WINELANDS
Prima colazione. Pick up in hotel tra le 08.00 e le 08.30 del mattino ed escursione con guida di gruppo in italiano.
Oggi visiteremo la Regione dei Vigneti, un’area ricca di cultura, buon cibo e storia affascinante.
La zona è conosciuta perché produce i migliori vini del mondo, che andremo a degustare durante la nostra giornata.
Partiremo verso le 8.30 dall’hotel in direzione Paarl, dove potremo visitare il Taal Museum e iniziare le nostre degustazioni nella cantina Haute Cabriere Wine Estate.
Procederemo poi per Franschhoek, una zona tranquilla famosa per il suo vino e le influenze francesi, dove gli Ugonotti si stabilirono nel 1688 portando con loro vitigni come il Merlot, Pinot nero e Cabernet Sauvignon.
Continueremo in direzione Stellenbosch, dove è nato il famoso vitigno Pinotage, un incrocio tra Pinot Nero e Cinsaut. Ci fermeremo a Zevenwacht Wine Estate per il pranzo e per una degustazione di vini.
Faremo poi una passeggiata nel centro di Stellenbosch, con visita al museo e ripartiremo per l‘hotel attorno alle 16.00.

9° GIORNO CAPE TOWN
Prima colazione. Giornata a disposizione per shopping o escursioni facoltative (come Hermanus da giugno ad ottobre per il passaggio delle balene; un sorvolo in elicottero; o l’isola prigione di Nelson Mandela – Robben Island…).
In serata vi consigliamo di cenare presso l’animato Waterfront, ricco di negozi e locali alla moda.

10° GIORNO RIENTRO
Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia o la prossima destinazione.

 

Tour Sudafrica – Wine Farms (SA) and Palms Trees (Mozambico) 9 notti

Giorno 1 CAPE TOWN / FRANSCHHOEK
Arrivo all’aeroporto di Cape Town e trasferimento a Franschhoek. Sistemazione in hotel e pomeriggio libero per una piacevole passeggiata.
La cittadina di Franschhoek, nella regione delle Winelands del Capo, è famosa per essere la capitale sudafricana del vino e della gastronomia. Da qui provengono infatti alcuni tra i migliori vini del Sudafrica. Consigliamo una cena in uno dei tati ristorante gourmet presenti in paese.
 
Giorno 2 FRANSCHHOEK
Prima colazione. Giornata a disposizione per visitare le cantine vinicole. Vi suggeriamo diacquistare il biglietto per il Franscchoek Wine Tram in modo da poter visitare più cantine ed ascoltare i piccoli produttori locali che vi spiegheranno la storia della loro cantina. Il biglietto include alcune degustazioni, ma con pochi euro potrete aggiungere anche qualche spuntino da accompagnare agli ottimi vini sudafricani.
 
Giorno 3 FRANSCHHOEK / CAPE TOWN
Prima colazione. Trasferimento alla vicina Cape Town con autista. Arrivo e sistemazione nell’hotel prescelto. In serata vi consigliamo di raggiungere il Water Front e di cenare in uno dei tanti ristoranti presenti in quest’area.
 
Giorno 4 + 5 CAPE TOWN
Prima colazione. Giornata a disposizione per conoscere la città con escursioni di gruppo in lingua inglese (in alternativa possibilità di organizzare le visite su base privata in italiano).
Escursione consigliata: CAPO BUONA SPERANZA e PINGUINI
Fate sosta a Hout Bay e se vi va imbarcatevi su una crociera per l’isola delle foche. Visitate la riserva del Capo di Buona Speranza con fermate a Cape Point e Cape Good Hope. Ed infine non perdetevi i simpaticissimi pinguini  a Boulder’s Beach. Rientro in hotel.
Tenetevi del tempo per salire alla Table Mountain e per visitare Robben Island, l’isola-prigione di Nelson Mandela.
Da giugno ad ottobre ricordatevi che la cittadini di Hermanus è famosa per l’avvistamento delle balene, quindi non perdetevi un’ escursione per ammirare da vicino questi grandi cetacei.
 
Giorno 6 CAPE TOWN / VILANCULOS
Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Volo per Vilanculos via Johannesburg. Arrivo e trasferimento presso Bahia Mar Boutique Hotel. Cena e pernottamento. 
 
Giorni 7-9 VILANCULOS
Giornate di relax e mare con trattamento di mezza pensione. Da Vilanculos potete organizzare un’escursione in barca all’arcipelago di Bazaruto.

Giorno 10 VILANCULOS
Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto.

Tour Sudafrica – TREKKING LUNGO LA GARDEN ROUTE

1° giorno Città del Capo
Arrivo a Città del Capo, incontro con l’assistente parlante italiano che vi aiuterà con il disbrigo delle formalità per il noleggio della macchina. Partenza per il vostro hotel, check-in nelle camere, relax e tempo a disposizione per una prima visita della città. Cena consigliata al Waterfront, il vecchio porto ormai divenuto una zona turistica non priva di fascino. Pernottamento.

2° giorno Table Mountain 
In mattinata, raggiungerete con l’auto la base della Table Mountain dove inizierete l’ascesa verso quello che può essere considerato il panorama più spettacolare del Paese (Dislivello: 600m – Lunghezza: 5km – Durata: 4:00 ore). Arrivo in cima per l’ora di pranzo. Relax e passeggiate lungo i tracciati della Table prima di ridiscendere con la leggendaria funicolare. Rientro a Cape Town.

3° giorno West Coast National Park
Escursione di un’intera giornata al magnifico West Coast National Park, che raggiungerete in un’oretta e mezza circa di macchina, dove vi aspettano struzzi, babbuini, zebre ed un trekking breve ma molto suggestivo per raggiungere le dune in mezzo alla vegetazione (Dislivello: 0m – Lunghezza: 3km – Durata: 1:50 ore). Pomeriggio dedicato poi al bird-whatching, all’osservazione delle balene dall’Atlantic View Point e ad un’originale passeggiata a piedi fra i fenicotteri! Rientro a Cape Town.

4° giorno Escursione nella riserva naturale di Jonkershoek ca. 6-8 ore, 1300 m di dislivello
Breve trasferimento con mezzo privato a Stellenbosch. Partiamo dalla Riserva Naturale Jonkershoek sull’altopiano delle montagne Hottentot-Holland (1100 m). Lungo il percorso a forma di ferro di cavallo si cammina attraverso la meravigliosa vegetazione tipica del luogo. La vista verso il Capo di Buona Speranza è impressionante. Pernottamento in una guesthouse .Suggeriamo una degustazione di vini e formaggi in una delle tante wineries della zona. Rientro a Cape Town.

5° giorno Boulders e Capo di Buona Speranza / Simon’s Town
In mattinata, partenza per Boulders dove andrete a vedere la famosa colonia di pinguini africani. Nel pomeriggio, iniziamo a camminare a Cape Point, dove raggiungeremo con una breve escursione il Capo di Buona Speranza (Dislivello: 100m – Lunghezza: 4km – Durata: 1:50 ore). Sistemazione in hotel a Simon’s Town per il pernottamento.

6° giorno Simon’s Town / Hermanus
Lasciamo Simon’s Town per raggiungere Hermanus dove percorrerete il Cliff Path (Dislivello: 0m – Lunghezza: 7km – Durata: 2:00 ore), un sentiero di costa che consente delle viste magnifiche sulle baie abitate dalle balene (da giugno ad ottobre) Pernottamento ad Hermanus.

7° giorno Hermanus / Montagu
Abbandoniamo la costa per raggiungere Montagu. Possibilità di escursione a Bloupunt ca. 5 ore, 1000 m di dislivello Passiamo attraverso un canyon ombroso e proseguiamo fino a raggiungere l’alta vetta di Bloupunt (1210 m). Questa è la casa di babbuini, leopardi di montagna, stambecchi, iraci. La vista di Ashton, Robertson e Montagu, così come i vigneti sulle colline della Valle Breede, sono la giusta ricompensa dopo la salita. Dopo il ritorno a Montagu è possibile trascorrere il resto della giornata nelle sorgenti termali della cittadina. Pernottamento a Montagu.

8° giorno Montagu / Knysna
Lascerete le montagne per raggiungere nuovamente la costa, e precisamente la cittadina di Knysna, famosa per la sua bellissima laguna. Giornata di relax per conoscere la zona. Pernottamento a Knysna.

9° giorno Knysna / Parco Nazionale Tsitsikamma e inizio del sentiero di Otter ca. 2 ore, 200 m di dislivello
Breve tragitto fino ad arrivare all’ingresso del Parco Nazionale Tsitsikamma. Nella riserva ci sono diversi itinerari a disposizione e 5 Km di spiagge per fare una lunga camminata o una rilassante nuotata. Da qui inizierete una delle più interessanti escursioni in Sud Africa: tre giorni tra sentieri solitari, vicino al mare o sulla costa rocciosa verso la Valle della Natura. Durante questi giorni di escursione si passa la notte in semplici casette di legno all’interno del parco. Possibilità di poter nuotare in mare o lungo la foce del fiume.

10° / 11° giorno Parco Nazionale Tsitsikamma
Escursione sul sentiero di Otter ca. 4-6 ore, 200-600 m di dislivello Il sentiero vi porterà attraverso la foresta lungo la costa e le spiagge sabbiose e rocciose. Il Parco nazionale ospita babbuini, tragelafi striati (una specie di antilope), gabbiani, beccacce nere (in via di estinzione) e in mare balene (da giugno ad ottobre), foche e delfini. Ci sono cinque km di costa protetta che hanno permesso di mantenere intatta la biodiversità del territorio.

12° giorno Parco Nazionale Tsitsikamma / Port Elizabeth
Lascerete il parco per raggiungere la cittadina di Port Elizabeth. Lungo il tragitto vi consigliamo uno stop sul ponte sospeso alla foce del fiume Storm Rilascio dell’auto in aeroporto. Gli spostamenti da un luogo all’altro verranno effettuati con l’auto a noleggio in autonomia.

Tour Sudafrica – PANORAMA SUDAFRICANO

1° Giorno Cape Town 
Arrivo all’aeroporto internazionale e incontro con l’assistente parlante italiano che vi accompagnerà al vostro taxi. Transfer in hotel e pomeriggio a disposizione.
Sistemazione presso Winchester Mansion Hotel o similare.
Per la prima sera a Cape Town consigliamo vivamente una cena presso il vivace Waterfront!

2° Giorno Cape Town
Prima colazione. Incontro con la guida privata parlante italiano e partenza per la prima escursione
città e vigneti.
Passaggio in auto per le principali attrazioni della città: il Parlamento; il Castello di Buona Speranza; Slave lodge e City Hall. Passeggiata a Greenmarket Square; Six Disctrict; Copany Gardens; Bo-Kaap. Proseguimento per la zona dei vigneti. Sosta in una casa vinicola a Stellenbosch e degustazioni. Sosta per il pranzo e piacevole passeggiata nella via principale della bellissima cittadina di Franschoek. Rientro in hotel a Cape Town.
 
3° Giorno Cape Town 
Dopo la prima colazione pick up in hotel.
La visita; che si effettua con guida in italiano include: sosta a Hout Bay con crociera per l’isola delle foche. Visita della riserva del Capo di Buona Speranza con fermate a Cape Point e Cape Good Hope. Visita della spiaggia dei pinguini (Boulder’s Beach); sosta a Fish Hoek Gallery per il pranzo. Visita ai giardini Botanici di Kirstenbosch. Rientro a Cape Town.

4° Giorno Cape Town / Oudtshoorn
Prima colazione e partenza per la cittadina principale del Little Karoo, Oudtshoorn, con sosta on the road a Calitzdorp per una visita ad una cantina vinicola.
Oudtshoorn vanta un colorato centro storico con i particolari Palazzi dello struzzo che ricordano l’importanza che rivestono questi animali nella zona. Successiva visita ad un allevamento di struzzi, cena e pernottamento presso La Plume Guesthouse o similare.
5° Giorno Knysna
Prima colazione e visita delle Cango Caves, grotte scoperte nel 1780 e famose per le spettacolari stalattiti e stalagmiti calcaree. Proseguimento alla volta di Knysna, cittadina di grande fascino situata tra l’oceano ed una pittoresca laguna. Cena e pernottamento presso Protea Knysna Quays Hotel o similare.

6° Giorno Tsitsikamma National Park / Port Elizabeth
Prima colazione in hotel e partenza per il Parco Nazionale dello Tsitsikamma, che si estende lungo la costa per 65 Km e nasconde alberi antichissimi alcuni alti oltre 50 metri. Successiva Visita di Monkey Land e della Nature Valley e proseguimento per Port Elizabeth. Cena e pernottamento presso The Beach Hotel o similare.
 
7° Giorno Port Elizabeth / Johannesburg / Madikwe Reserve
Transfer in aeroporto e volo all’alba per Johannesburg. Al vs arrivo un taxi privato vi starà già aspettando per portarvi alla Riserva Madikwe (malaria free). Sistemazione presso Madikwe Lodge.
Nel pomeriggio primo fotosafari con jeep 4×4 del lodge guidate da esperti rangers alla ricerca degli animali.
La riserva si estende su 75.000 ettari ed ospita 10.000 animali di 28 diverse specie tra le quali rinoceronti, ghepardi, leopardi, elefanti, leoni. Il paesaggio è davvero suggestivo con immense distese di terra rossa che contrastano con il verde della vegetazione. Rientro al lodge al tramonto, cena e pernottamento.
 
8° Giorno Madikwe Reserve
Pensione completa al lodge con inclusi un safari all’alba ed uno al tramonto.
 
9° Giorno Madikwe Reserve / Johannesburg
Ultimo safari all’alba. Rientro per la colazione al lodge e transfer a Johannesburg. Relax e pernottamento. La guida parlante italiano sarà presente da Cape Town a Port Elizabeth. Per Madikwe sarete affidati ai rangers parlanti inglese della struttura prenotata che vi faranno trascorrere emozionanti ore a contatto con la natura e gli animali.

Tour Sudafrica – IL SUDAFRICA DEI PARCHI

1° Giorno Durban – Umhlanga
Arrivo all’aeroporto di Durban e ritiro dell’auto. Da lì raggiungeremo in breve tempo la località di Umhlanga. Relax e pernottamento.

2° Giorno Umhlanga – St Lucia
Dopo la prima colazione, partenza per la cittadina di St Lucia popolata da ippopotami e coccodrilli. Consigliata una crociera al tramonto sul fiume per raggiungere alcune famiglie di ippopotami ed avvistare gli alligatori.

3° Giorno St Lucia – Hluhluwe/Imfolozi Game Reserve
Dopo la prima colazione, proseguiremo verso Hluhluwe /Umfolozi, la riserva più antica del Sudafrica che ospita circa la metà della popolazione di rinoceronti sopravvissuti al mondo.

4° Giorno Hluhluwe/Imfolozi Game Reserve
Dopo la prima colazione, giornata di safari e di esplorazione del parco con la vostra auto.
Hluhluwe-Imfolozi è uno dei parchi più grandi del Sudafrica ed è il luogo migliore per incontrare i rinoceronti, poiché accoglie al suo interno la più alta concentrazione al mondo di questi animali.
Il parco è costituito da due aree distinte: la regione settentrionale di Hluhluwe è montuosa e ricoperta da boschi, mentre la zona sud di Imfolozi è caratterizzata da un’ondulata savana. La varietà di questo habitat ha attratto oltre 340 diverse specie di uccelli, ivi comprese alcune specie in via di estinzione, quali il falco giocoliere e il bucorvo.
Il parco abbina splendidi paesaggi a una fauna inattesa. Oltre ai rinoceronti bianchi e neri, sono molto numerosi anche gli elefanti, il che rende altamente probabili incontri ravvicinati con gli animali terrestri più grandi al mondo, magari mentre attraversano la strada proprio di fronte alla vostra auto oppure scorgendoli mentre si abbeverano al tramonto.

5° Giorno Hluhluwe/Imfolozi Game Reserve – Swaziland
Dopo la prima colazione, lasceremo la bellissima zona di Hluhluwe e ci dirigeremo a nord verso il vivace e pittoresco Regno dello Swaziland. Avremo modo di guidare attraverso questa terra africana e scopriremo le sue splendide montagne e savane come anche la sua popolazione accogliente. Pernottamento a Mbabane.

6° Giorno Swaziland – Kruger National Park
Dopo la prima colazione, viaggeremo verso nord attraverso il Regno dello Swaziland fino ad arrivare al Kruger National Park, la riserva più grande e antica in tutto il Sud Africa. Entrata al Kruger e sistemazione presso Berg-en-Dal Rest Camp.

7° Giorno Kruger National Park
Al mattino lasceremo il rest camp per procedere sempre dentro al parco verso nord: il tragitto sarà un safari continuo effettuato con la vostra auto. Sistemazione presso Lower Sabie Rest Camp. 
 
8° Giorno Kruger National Park
Al mattino lasceremo il rest camp per procedere sempre dentro al parco verso nord: il tragitto sarà un safari continuo effettuato con la vostra auto. Sistemazione presso Satara Rest Camp, area famosa per i felini.

9° Giorno Kruger National Park Mpumalanga
Dopo la prima colazione, lascerete il Kruger National Park e inizierete il vostro viaggio attraverso la bella provincia di Mpumalanga, famosa per il suo canyon. Pernottamento al Forever Resort Blyde River Canyon.

10° Giorno Mpumalanga – Johannesburg
Prima colazione e giornata di esplorazione attraverso la strada panoramica: “Bourke’s Luck Potholes, Blyde River Canyon, Good Windows” e le cascate. Proseguimento per Johannesburg. Sistemazione in hotel.

11° Giorno Johannesburg – partenza
Prima colazione. Riconsegna dell’auto e volo di rientro o per altra destinazione.

Tour Sudafrica – FLY & WINE – ALLA SCOPERTA DEI VIGNETI

Giorno 1 CAPE TOWN
Arrivo a Cape Town ed incontro con l’assistente che vi aiuterà a ritirare l’auto a noleggio.
Sistemazione in hotel a Cape Town.
 
Giorno 2 CAPE TOWN
Prima colazione e giornata per scoprire la città e della vicina Constantia.
La Strada dei Vini di Constantia è la più antica del Paese: qui si trovano tenute che producono vini straordinari. Favorito dalle fresche brezze provenienti dall’oceano Atlantico e dall’oceano Indiano, il processo di maturazione delle uve raggiunge a Constantia i migliori risultati.
 
Giorno 3 CAPE TOWN / STELLENBOSCH
Prima colazione e partenza per la regione dei vigneti. A soli 35 minuti d’auto da Cape Town, con oltre 60 tenute vinicole, Stellenbosch è considerata la capitale del vino sudafricano.
Consigliato un pic-nic sotto gli alberi secolari di Spier Estate.
 
Giorno 4 STELLENBOSCH
Prima colazione e giornata da spendere tra le aziende vinicole di Stellenbosch.
La selezione delle aziende vinicole che meritano di essere visitate è tutt’altro che semplice, sia per il loro numero, sia per la qualità dei vini prodotti dalla maggior parte di esse. A Stellenbosch, sulla R310, la cantina di Tokara è una tappa obbligatoria: Delicatessen è un’ottima scelta per un pranzo informale, in un ambiente curato ed accogliente ed i vini sono un orgoglio per l’azienda tanto quanto la loro produzione di olio, tra le migliori del Sud Africa. Sempre sulla R310, ma sul lato opposto rispetto a Stellenbosch, si trova Spier, azienda fondata nel 1692, e per questo una delle più antiche del paese. Per vivere un’esperienza tipicamente africana, prenotate Moyo, ristorante dove i tavoli sono sistemati sopra querce secolari, si ascolta musica tribale e donne di colore vi propongono di pitturarvi il viso con motivi originali della tribù Xhosa.

Giorno 5 STELLENBOSCH / PAARL / FRANSCHHOEK
Prima colazione. Oggi vi suggeriamo di visitare Warwick Estate che offre il ‘Big Five Wine Safari‘. Avrete modo di salire a bordo della classica jeep aperta utilizzata nei veri safari, e visitare le vigne dell’azienda vinicola Warwick. Quarantacinque minuti, durante i quali la vostra guida vi racconterà dei 5 grandi uvaggi coltivati nella tenuta, comparandoli con ognuno dei ‘Big 5′: Cabernet Sauvignon , Cabernet Franc, Merlot, Pinotage e Sauvignon Blanc. A voi scoprire il perché, partecipando a questo indimenticabile tour, con il quale potrete godere, una volta in cima alla collina, di una vista a 360 gradi dei sette diversi gruppi montuosi della zona.
Lasciata Paarl, la fermata successiva è Franschhoek (traduzione in Olandese di ‘angolo di Francia’), tappa imperdibile del tour, per l’ottima offerta enogastronomica, ma anche per l’unicità’ di questo paesino, che racchiude in sé il fascino della natura e della tradizione di questo lembo d’Africa, con l’eleganza e la cura dei dettagli tipicamente francese. Pernottamento a Franschhoek.

Giorno 6 FRANSCHHOEK
Prima colazione. Le aziende vinicole di Franschhoek si trovano su entrambi i lati della R45, la strada che attraversa l’intero centro. Provenendo da nord, le degustazioni d’obbligo sono quelle di Rupert&Rothschild, Graham Beck e Moreson. Quest’ultima cantina in particolare, merita una sosta per le sue proposte culinarie, che vanno da uno spuntino veloce ma prelibato all’interno del negozio di prodotti tipici alimentari, al pranzo più ricercato del ristorante Bread&Wine, dove il famoso Chef Neil Jewell impartisce personalmente corsi di cucina a tema. Se volete invece sedervi al tavolo di uno dei migliori ristoranti al mondo, senza dover dar fondo al vostro conto in banca, allora scegliete The Tasting Room @ Le Quartier Francais. Avrete così modo di assaggiare i piatti preparati da Margot Janse, considerata la migliore chef sudafricana. Pernottamento a Franschhoek.
Dal centro del paese parte tutti i giorni, più volte al giorno, il Wine Tram che collega le varie case vinicole.
 
Giorno 7 FRANSCHHOEK / ELGIN VALLEY
Prima colazione e partenza per la costa. Esplorazione della valle e delle sue cantine. Le aziende da non perdere, soprattutto per i loro bianchi, sono Paul Cluver, Iona e Oak Valley. Pernottamento in un paesino di Elgin valley.
 
Giorno 8 ELGIN VALLEY / CAPE TOWN
Prima colazione ed ultime ore per attività nei vigneti. Rientro a Cape Town e riconsegna dell’auto noleggiata.

Tour Sudafrica – BEST OF AFRICA

1º giorno: Cape Town
Arrivo all’aeroporto internazionale di Cape Town. Disbrigo delle formalità burocratiche, ritiro dell’auto a noleggio e sistemazione in hotel.
 
2º/4° giorno: Cape Town
Giornate a disposizione per esplorare le innumerevoli attrazioni di Città del Capo, la zona dei vigneti, Capo di Buona Speranza ed Hermanus, famosa per le balene.
 
5º giorno: Cape Town – Maun
Riconsegna dell’auto in aeroporto e volo per Maun. All’arrivo trasferimento organizzato al ecolodge. Pomeriggio a disposizione per le attività incluse. Pernottamento in camera doppia con trattamento di pensione completa.
 
6º e 7° giorno Maun
Giornate comprensive di attività sul Delta dell’Okavango: safari in jeep, in mokoro e a piedi; possibilità di partecipare a programma di volontariato proposte dal lodge.
Trattamento di pensione completa.
 
8º giorno:  Maun – Johannesburg
Ultimi momenti prima del trasferimento all’aeroporto di Maun. Volo per Johannesburg. All’arrivo e sistemazione in hotel in zona aeroporto.
 
9º giorno: Johannesburg – Vilanculos 
Dopo la prima colazione, check in sul volo per Vilanculos. Arrivo e transfer in hotel. Cena e pernottamento.
 
 10°/12° giorno: Vilanculos
Giornate di relax con trattamento di mezza pensione.
 
13º giorno: Vilanculos – rientro
Ultimi momenti da trascorrere a Vilanculos. Trasferimento in aeroporto e volo di rientro.

Tour Sudafrica – 15 Giorni South Africa and Mozambique Self Drive

Day 1 MPUMALANGA
Benvenuti in Sudafrica! Dopo aver ritirato l’auto a noleggio partirete alla volta del Mpumalanga (che significa “il posto dove sorge il sole” in Zulu); raggiungimento della Stille Woning Guesthouse a White River
1 notte alla Stille Woning Guesthouse in Trattamento di pernottamento e prima colazione.

Day 2 & 3 KRUGER NATIONAL PARK
Dopo la prima colazione, partenza per il Timbavati Private Nature Reserve dove trascorrerete due notti nell’intimo Umlani Bushcamp (certificate Fair Trade) piccolo eco-lodge fuori dai circuiti turistici che offre la possibilità ai proprio ospiti di riconettersi con la natura.
2 notti all’Umlani Bushcamp in trattamento di pensione complete + 2 safari al giorno.

Day 4 KRUGER NATIONAL PARK
Partenza per il Letaba Rest Camp, situato nei pressi del fiume Letaba, a metà strada tra i confine nord e sude del Kruger Park. Il nome significa “fiume di sabbia” e gli argini sabbiosi in cui sorge sono una location eccelente per l’avvistamento degli animali, in particular modo elefanti che abbondano nella zona.
1 notte at Letaba Rest Camp in self-catering.

Day 5 LIMPOPO
Oggi si entrerà in Mozambico, alla frontiera Giriyondo, e si raggiungerà il Machampane Wilderness Camp, intimo bush camp immerso in un settore del Great Limpopo Transfrontier Park, ampio ben 11 milioni di ettari, adiacente al Kruger National Park.
Possibilità di effettuare un safari a piedi alla scoperta della zona.
1 notte al Machampane Wilderness Camp in pensione complete e due attività di safari al giorno.

Day 6 CHIDENGUELE
Partenza per la costa del Mozambico e raggiungimento al Naara Eco Lodge & Spa, campo tendato di lusso in un contesto tranquillo con un grande lago sullo sfondo. Il lodge è certificate Fair Trade, l’80% dell’energia che utilizza è solare e si interessa di sviluppare un turismo responsabile attraverso stretti rapporti con la comunità locale di Inhandine.
1 notte al Naara Eco Lodge in trattamento di pernottamento e prima colazione.

Day 7 & 8 MORRUMBENE – INHAMBANE
Oggi ci inoltreremo a nord di Inhambane fino al Travessia Beach Lodge, eco-lodge dall’atmosferma chich e dalla spiaggia a perdita d’occhio. Travessia ha un forte impegno per lo sviluppo del turismo responsabile, promuovendo relazioni con le comunità locali: la struttura è stata costruita con materiali e artigianato locali e la maggior parte del personale della struttura proviene dalle comunità limitrofe.
2 notti al Travessia Lodge in mezza pensione.

Day 9 & 10 VILANCULOS
Continuamo ad inoltrarci lungo la spettacolare costa fino a Vilanculos, la porta d’ingresso dell’arcipelago di Bazaruto .
Bahia Mar Boutique Hotel offre lussuose sistemazioni nella spiaggia di Vilanculos dove si potranno ammirare le brulicanti attività della comunità locale. Tra le attività che si possono organizzare in loco: escursioni in dhow, tipica imbarcazione locale, per godere dello spendido mare a largo della costa oppure passeggiate a cavallo tra le rosse dune.
2 notti a Bahia Mar Boutique Hotel in trattamento di pernottamento e prima colazione.

Day 11 & 12 ZAVORA
E’ il momento di invertire la rotta e percorrere la costa verso sud in direzione Dunes de Dovela, eco- lodge immerso nella foresta vergine nella zona di Zavora, costruito con la collaborazione e il coinvolgimento della locale comunità Chope. E’ una proprietà certificata Fair Trade.
2 notti al Dunes de Dovela in pensione completa.

Day 13 MAPUTO
Oggi si viaggia alla volta di Maputo per il Vostro soggiorno al Blue Anchor Inn, family run lodge situate nella strada principale a circa 50 km a nord di Maputo. Si tratta di uno stop-over semplice, sicuro e confortevole lontane dal traffic caotico di Maputo.
1 notte al Blue Anchor Inn in solo pernottamento.

Day 14 KRUGER NATIONAL PARK
Oggi è il giorno in cui si varcherà nuovamente la frontiera per rientrare in Sudafrica, in direzione Komati River Chalets dove avremo l’ultima opportunità di effetture dei foto safari al Kruger prima del rientro. Il Komati River Chalets sorge nei pressi della confluenza dei fiumi Komati e Crocodile, nella regione meridionale dei Kruger.
1 notte al Komati River Chalets in trattamento di pernottamento e prima colazione.