BANGKOK VIVI LOCAL – 3 notti

Giorno 1 Bangkok
Arrivo all’aeroporto di Bangkok e trasferimento presso Chann Bangkok Noi Hotel situato sulle sponde del fiume Chao Phraya, all’interno di una comunità locale con vista spettacolare sulla vecchia Bangkok.
In serata vivrete in prima persona il vero stile di vita di Bangkok. Saliti su un tuk tuk, inizierete al tramonto la scoperta dei veri sapori Thailandesi partendo dalla vivace Chinatown. Il vostro autista vi lascerà fare una passeggiata su Yaowarat Road e tra le sue innumerevoli e colorate insegne al neon cinesi. Lungo vivaci bancarelle di cibo locale e vecchi negozietti avrete l’opportunità di fare nuove scoperte culinarie. Tra il profumo delle spezie e di piatti cotti in forni a volte improvvisati, sarete totalmente assorbiti dallo spettacolo di questi artisti dello street food: le loro mani esperte vi incanteranno mentre lavorano piatti tipici della tradizione e delle loro ricette di famiglia. Questa è decisamente una grande opportunità per scoprire piatti semplici ma unici che sono amatissimi dai locali: mettetevi in fila con questi buongustai affamati e scoprite anche le storia o gli aneddoti nascosti dietro ad alcune di queste deliziose ricette. E se riuscite, provate a pronunciarne anche il nome oltre che assaggiarle!
Continuate la serata sul vostro tuk tuk verso Pak Klong Talad, il brulicante mercato dei fiori. Qui, una volta che il caldo del giorno si è placato, i fioristi, i facchini, i commercianti, i venditori di betel o altri prodotti, lavorano per consegnare le loro merci in tempo per il giorno successivo. Lascerete con discrezione questa atmosfera unica e colorata per vivere il silenzio e la serenità di un tempio e dei suoi stupa illuminati di notte. Un’ultima destinazione durante la quale troverete un po’ di tranquillità dopo il trambusto, prima di tornare al vostro hotel. Guida privata parlante italiano.

Giorno 2 Bangkok vivi local!
Prima colazione. Oggi avrete la possibilità di vivere Bangkok come un vero thailandese!
Dopo aver attraversato il fiume Chao Phraya con la longtail, arriverete alla stazione dello Sky Train, nota alla gente del posto come BTS. Prima di sperimentarla, vi godrete una breve passeggiata nel vecchio quartiere di Bang Rak per raggiungere un pittoresco ristorante nascosto in un vicolo.
Tornando alla stazione BTS dopo pranzo, vi accorgerete subito che prendere lo Sky Train è una alternativa molto valida e smart per sfuggire ai famigerati ingorghi di Bangkok. Il trenino scivolerà attraverso la città tra grattacieli, piccoli santuari nascosti e case locali rivelando il suggestivo contrasto della megalopoli. Raggiungerete la vivace Siam Square, situata sotto tutti i moderni e scintillanti centri commerciali. Da lì camminerete fino al molo per salire a bordo di un taxi-khlong locale che i pendolari usano quotidianamente per collegare il centro moderno alla vecchia Bangkok. Dopo un breve tragitto scenderete ai piedi della paradisiaca Golden Mountain, il Wat Saket, su cui salirete per godere di un’altra incredibile vista su Bangkok tra la tradizione di templi e palazzi e il folgorante skyline disegnato dai grattacieli. Un tuk-tuk vi aspetterà per condurvi al Wat Pho e al suo famoso Buddha sdraiato. Il Wat Pho ospita oltre mille immagini di Buddha e nel tardo pomeriggio, durante la vostra visita, sentirete probabilmente il canto rituale dei monaci dalla sala principale.
FD con guida privata parlante italiano.

Giorno 3 vivi la campagna intorno a Bangkok
Prima colazione. Fuga verde lungo il canale e incontro con la gente del posto – Dalle 10:30 alle 15:00
Oggi partirete dalla vivace Bangkok per la vicina provincia di Nonthaburi. Incontrerete la vostra padrona di casa e la sua famiglia che vi apriranno le porte della loro casa per una tranquilla giornata in campagna. Potrete scoprire il loro orto biologico, raccogliendo verdure e spezie per cucinare con loro un delizioso pasto tradizionale.
Dopo pranzo, imparerete l’arte della tessitura dei giacinti d’acqua durante un workshop. Durante questa giornata, condividerete la vita della comunità, concentrandovi sulla sostenibilità e sullo sviluppo della micro agricoltura lungo un canale tranquillo non lontano dalla frenetica vita urbana di Bangkok.  Ritorno al vostro hotel nel pomeriggio.
Nel pomeriggio vivrete il Mercato di Chang Chui – dalle 18h15 alle 19h15
In thailandese, “Chang Chui” significa “artista disordinato”: è probabilmente la sensazione che si ha entrando in questo nuovo tipo di mercato notturno. Tra bancarelle d’epoca, gallerie d’arte e sale da concerto della nuova scena di Bangkok, street-art, piccoli bar e bancarelle di street food, vi lascerete rapidamente catturare da un’atmosfera insolita dove la creatività fonde insieme la cultura della moda e la gastronomia. Un’esperienza unica da non perdere per unire i piaceri dello shopping in Thailandia e scoprire una Bangkok tutta nuova, nutrita dalla generazione più giovane e ma allo stesso tempo attaccata alle sue tradizioni.
Guida privata parlante italiano.

Giorno 4 partenza da Bangkok
Prima colazione. In tempo utile partenza per l’aeroporto o la prossima destinazione. In caso di volo serale possibilità di escursioni facultative come “Alla scoperta di Bangkok in monopattino”, “pedalando nella giungla fuori da Bangkok”.