Tour Myanmar – BIRMANIA BASE CON APPROFONDIMENTO YANGON E VISITA DI BAGO

GIORNO 1 –  LUNEDI – YANGON
Arrivo all’aeroporto internazionale di Yangon – trasferimento in hotel (pranzo libero) – tour di Yangon: venne fondata nel 1755 ed è una delle piu’ affascinanti citta’ asiatiche. Fino al 2006 Yangon era anche la capitale del Paese, prima che questa venisse spostata ufficialmente in una città costruita dal nulla centinaia di chilometri più a nord e in mezzo alla giungla tropicale, Naypyidaw. Rimane comunque uno dei centri commerciali più importanti. Gran parte delle esportazioni e delle importazioni passano attraverso il porto di Thilawa, il più grande e trafficato della Birmania. La citta’ ha 6 milioni di abitanti di etnie birmane diverse che convivono pacificamente insieme a indiani e cinesi, ed e’ un affascinante misto di costruzioni di diversi stili: inglese del periodo vittoriano, cinese, birmano, indiano… bagnata da fiumi e con 2 laghi,  parchi  ombrosi e viali alberati dai quali svettano i pinnacoli delle numerose pagode disseminate ovunque.  La popolazione birmana veste il tradizionale “Longji” (sarong) e le donne usano abbellirsi il viso con una crema biancastra, la “tanaka”, di origine vegetale. La Strand Road, la via principale, costeggia il fiume Irrawaddy, che attraversa la città e la frenetica zona portuale fulcro del commercio e comunicazione. Il tour include: il gigantesco Buddha sdraiato e la pagoda Shwedagon. Una  miriade di piccole pagode, templi, reliquari, padiglioni e statue, fanno da cornice al possente stupa centrale che si innalza per quasi cento metri, interamente ricoperto da lamine d’oro, ed  impreziosito di gemme e diamanti nell’ombrello sulla cima. La giornata si conclude con la cena in ristorante tipico. Pernottamento a Yangon.

GIORNO 2 – MARTEDI – BAGO
Partenza  per la visita dell’antica capitale Bago, 80 km nord-est di Yangon. Lungo la strada sosta a un mercato tipico di campagna e alle fabbriche dei vasi. Visita della pagoda Shwemandaw, detta la grande pagoda d’oro, antica di 1000 anni, considerata una delle piu’ sacre della Birmania. Si ammira il panorama dalla pagoda Hinta gone sulla collina.  Pranzo in ristorante locale. Visita del Buddha sdraiato gigante, “Shwethalyaung” lungo 55 m e alto 16. Trasferimento alla stazione ferroviaria e rientro a Yangon utilizzando il treno locale, che permette di fare una autentica esperienza di vita locale . Il tragitto dura circa 2 ore.  All’arrivo a Yangon alla stazione centrale, rientro in taxi in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 3 – MERCOLEDI : il programma prosegue come da giorno mercoledi’ come da sic di base. Clicca qui per visualizzare: http://www.etniaviaggi.it/it-tour-tour-birmania-base-best-seller-7-giorni-myanmar.html

KLP

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !