Tour Thailandia – 11D Explore the unexplored of the North

Giorno 1: Bangkok – Arrivo                                                                                                               (-/-/-)
Arrivo a Bangkok! All’arrivo, incontro con la guida e trasferimento con bagagli all’hotel. Cena libera.
Pernottamento a Bangkok.

Distanze e durata del percorso: 
Trasferimento dall’aeroporto all’hotel di Bangkok: 55 min 
Giorno 2: Visita di Bangkok                                                                                                          (C/P/C)
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per una giornata di visita della Città degli Angeli usando i trasporti pubblici. Percorso a piedi dall’hotel per imbarcare a bordo dello Sky-train per ammirare il paesaggio dal monobinario che passa sopra le strade di Bangkok. Arrivo al fiume per imbarcare sul traghetto locale per navigare sul imponente fiume Chao Praya. Si prosegue in battello pubblico fino al molo di Tha Thien per vistare il Wat Pho, luogo di gran importanza per il massaggio Tailandese in cui é inoltre possibile ammirare il Budda reclinato, il tutto in tempo per ascoltare l’interessante rito dei cantici mattutini dei monaci. In seguito, trasferimento in tuk tuk al meno famoso, ma non meno impressionante, monte Golden. Si tratta della collina più alta di Bangkok realizzata dall’uomo e la sua cima era anticamente il punto più alto della città.
Sul retro del tempio si trova l’inizio del Khlong Sean Saep, un canale che attraversa il centro di Bangkok e che permette di raggiungere in taxi nautico la casa di Jim Thomson. Questa visita permette di seguire le orme del celebre mercante di seta. Visita della splendida mansione in teca di questo carismatico commerciante americano. Tempo per visitare le comunità locali che fornivano la seta all’imprenditore, in cui vengono tuttora usate tecniche di lavorazione tramandate di generazione in generazione.
Pranzo in un ristorante locale.

Ritorno a bordo per avanzare un paio di stazioni fino al molo prossimo all’hotel; tempo per rinfrescarsi prima del trasferimento alla stazione ferroviaria per imbarcare a bordo del treno per Chiang Mai. Pranzo al sacco sul treno.
Pernottamento a bordo.
Distanze e durata del percorso: 
Trasferimento dall’hotel di Bangkok alla stazione ferroviaria: 30 min

Giorno 3: Visita di Chiang Mai                                                                                                     (C/P/C)
Arrivo a Chiang Mai! Dopo l’arrivo presso la stazione ferroviaria é prevista la colazione e il trasferimento all’hotel. Nel caso il check in non sia ancora disponibile é possibile rinfrescarsi e camminare lungo il sentiero dei monaci sulla montagna Doi Suthep. Questo sentiero era anticamente usato dai monaci per salire sulla montagna e raggiungere il tempio di Wat Phra That, la stessa destinazione prevista per l’escursione.
Si inizia a camminare ai piedi della montagna per salire lentamente la gradevole collina. Dopo una trentina di minuti si raggiunge il Wat Pha Lat, uno dei templi meno visitati di Chiang Mai. Questo tempio è nascosto dai turisti, accessibile solo attraverso il sentiero. Pausa per ammirare questo luogo misterioso e nascosto in mezzo alla giungla.   Trasferimento fino al Wat Phra That. Mentre le guide spiegano i principi della religione locale si possono osservare le splendide vedute di Chiang Mai.
Dopo un delizioso pranzo, trasferimento in songteaw fino alle montagne per visitare il bianco villaggio hmong in cui gli abitanti vivono ancora secondo le antiche tradizioni. Trasferimento in hotel per un paio d’ore di relax.
Per la serata é prevista la divertente visita al bazar notturno di Chiang Mai. I commercianti locali offrono la loro merce e si possono assaggiare diverse delizie tradizionali per poi concludere con una cena a base di piatti tailandesi in una delle bancarelle di strada.
Pernottamento a Chiang Mai.
Distanze e durata del percorso:
Trasferimenti totali della giornata: 1 ora

Giorno 4: Chiang Mai – Mae Kuang Dam                                                                                (C/P/C)
Trasferimento a sud di Chiang Mai fino a Wiang Kum Kam o Città Perduta, anticamente capitale del Regno Lanna. Dopo una breve escursione in bicicletta intorno al sito principale, percorso verso la periferia est di Chiang Mai.
Pranzo in un ristorante locale vicino alla diga. Imbarco a bordo di una barca locale per attraversare il lago. Salita di una collina a piedi per poi continuare con un breve trasferimento fino al Tree House Resort. L’avventura di oggi finisce qui.
Una volta arrivati, tempo per il relax, passeggiare nel giardino biologico e scoprire il villaggio vicino e il sentiero Coca Cola o la grotta dei pipistrelli.
Pernottamento presso la diga di Mae Kuang.
Distanze e durata del percorso:
Trasferimento dall’Eco Resort a Wiang Kum Kamn: 20 min 
Trasferimento dalla diga di Mae Kuang al Tree house resort in barca: 15 min
Distanza dell’escursione in bicicletta: 40km
Difficoltà: Facile

Giorno 5: Mae Kuang Dam – Diga di Mae Ngat                                                                     (C/P/-)
Percorso in bicicletta lungo la bella stradina che segna il confine del Parco Nazionale Sri Lanna e che porta alla cascata di Buatong. La maggior parte del percorso é realizzato su strada asfaltata, rendendo il transito in bicicletta più comodo.
Prima del pranzo, fermata alla Diga di Mae Ngat per degustare una bibita fresca e della frutta. Il percorso prosegue in barca. Trasferimento di 20 minuti al ristorante galleggiante in kayak. Tempo per nuotare nelle acque rinfrescanti prima del pranzo.
Nel pomeriggio, ritorno a Chiang Mai e serata libera.
 Distanze e durata del percorso: 
Trasferimento da Mae Ngat Dam in barca: 1 ora 
Distanza dell’escursione in bicicletta: 50 km
Kayak: circa 1 ora e mezza
Difficoltà: Facile

Giorno 6: Chiang Mai                                                                                                                         (C/-/-)
Giornata libera per per esplorare la zona vecchia di Chiang Mai o per rilassarsi a bordo piscina.

Giorno 7: Chiang Mai – Mae Wang                                                                                              (C/P/C)
È arrivato il momento di lasciare la città e cercare una destinazione più naturale!
Prelievo in hotel e trasferimento verso il distretto di Doi Lor, a sud-ovest della città. Fermata al mercato per comprare prodotti freschi per il trekking. In caso di arrivo il sabato esiste la possibilità di fermarsi al mercato dei bufali di Hang Dong per gli acquisti e per osservare il processo di vendita di questi grandi animali.
Arrivo a Huay Teun, un piccolo ruscello che attraversa le montagne di Doi Lor. Da questo punto si inizia il percorso di un’ora a piedi lungo il torrente fino al punto scelto per il pranzo picnic. Nel pomeriggio, il trekking diventa un po’ più faticoso poiché si inizia a guadagnare quota percorrendo un sentiero usato dagli abitanti locali e, dopo due ore, la salita diventa esigente ed é quindi prevista una pausa presso una cascata nascosta in mezzo al bosco.
Dopo la cascata, trasferimento all’alloggio in famiglia.
Cena e pernottamento a Mae Wang.
Distanze e durata del percorso:
Trasferimento da Chiang Mai a Huay Teun: 2 ore
Trekking: 2-3 ore
Difficoltà Media 

Giorno 8: Mae Wang – Doi Inthanon – Chiang Mai                                                                  (C/P/-)
Dopo la prima colazione in casa, trasferimento al Parco Nazionale di Doin Inthanon per la giornata.
Il Parco Nazionale di Doi Inthanon é noto per i suoi bellissimi fiori selvatici, per la possibilità di fare birdwatching e per ammirare le magnifiche cascate. Questa avventura di una giornata inizia con un breve trasferimento in pulmino al mercato di San Patong. Tempo per osservare i colori, i suoni e i profumi di questo mercato alimentare tipicamente asiatico mentre si scelgono gli ingredienti per il pranzo. Si prosegue poi fino al Parco Nazionale di Doi Inthanon. Entrando nel parco si nota immediatamente il cambiamento: le e case e le strade cedono il posto agli alberi e ai ruscelli e le montagne si innalzano maestose nella vallata di Mae Ping. La breve escursione comincia presso un villaggio abitato dai Karen. La maggior parte degli abitanti del villaggio lavora presso il progetto di piantagione di caffè, la cui eccezionale qualità può essere degustata mentre si chiacchiera con i Karen.

La prima parte del trekking è una facile passeggiata che parte dal villaggio e passa attraverso la foresta e i campi. Dopo circa un’ora si raggiunge una prima cascata. Dopo aver attraversato il torrente, si sale fino alla seconda cascata per il pranzo picnic. Tempo per fare il bagno, prendere il sole e rilassarsi.
Dopo la pausa, si prosegue la camminata lungo il torrente. Dopo aver camminato attraverso la foresta e osservato un’altra interessante cascata, si raggiunge la fine della camminata dove é previsto l’incontro con l’autista.
Sulla via del ritorno a Chiang Mai, é prevista un’ultima fermata presso la cascata di Watchirathan, una delle più spettacolari cadute d’acqua del nord della Thailandia. Rientro in hotel.
Serata libera.
Pernottamento a Chiang Mai.
Distanze e durata del percorso:
Trasferimento dalla casa di famiglia a Doi Inthanon: 1 h
Doi Inthanon – Hotel Kampaeng Ugam: 2 h

Giorno 9: Chiang Mai – Thai per un giorno                                                                                  (C/P/C)
Il tour inizia alle 09:00. Un’esperienza totalmente tailandese. Proponiamo di trascorrere una giornata lontano dalle zone turistiche di Chiang Mai per immergersi nella cultura locale.
In primo luogo è importante usare un abbigliamento tipico per cui vengono indossati i pantaloni da pescatore, abbigliamento in cotone caratteristico dei villaggi del nord. In seguito é previsto il trasferimento fuori dal centro città, al distretto di Hang Dong, per incontrare il Sig. Prapat e la sua famiglia. Caloroso benvenuto.
Dopo le presentazioni si parte per esplorare la proprietà del Sig. Prapat e per osservare gli stili architettonici che caratterizzano la regione. Con un po di fortuna é possibile ammirare il processo di produzione dei cesti, una tradizione antica rimasta immutata nei secoli.
In seguito é prevista la visita dei giardini del Sig. Prapat per ammirare la splendida vegetazione. È possibile selezionare gli ingredienti freschi per iniziare poi l’esperienza di preparazione del pasto insieme alla famiglia. Durante il processo di preparazione é possibile conoscere i segreti della cucina tradizionale. Mentre si lavora é possibile condividere le storie di famiglia. Pranzo con gli ospiti assaporando i deliziosi piatti preparati.
Pomeriggio libero per esplorare la zona. Tempo per ammirare la vita quotidiana e godere la tranquilla atmosfera locale.
Verso la fine della giornata, dopo aver salutato il Sig. Prapat e la sua famiglia, ritorno a Chiang Mai.
Cena di addio presso un ristorante sulla riva del lago.
Pernottamento a Chiang Mai.
Distanze e durata del percorso:
Trasferimento da Chiang Mai a Baan Prapat 30 min

Giorno 10:                                                                                                                                              (C/-/-)
Giornata libera per per esplorare la zona vecchia di Chiang Mai o per rilassarsi a bordo piscina.

Giorno 11: Chiang Mai – Partenza                                                                                                 (C/-/-)
Fine del viaggio e trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai.

Distanze e durata del percorso:
Trasferimento dall’hotel di Kampaeng Ngam all’aeroporto di Chiang Mai 20 min

PRIVATO IN INGELSE 

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !