Cos'è Crossland
  -> VIAGGIARE IN
      STILE CROSSLAND
  -> LIFE
  -> TRUCK
  -> ACCOMODATION
  -> ITINERARY
 
TUTTI I VIAGGI
  -> Visualizza tutti i viaggi
  -> Proposte speciali
      + gruppi
  -> Scarica il catalogo
 
Approfondimenti
  -> Parco Chobe
  -> Serengeti
  -> Namibia
  -> Botswana
  -> Masai Mara
  -> Sudafrica
  -> Tanzania
  -> Kenya

BEST OF ZIMBABWE & KRUGER – viaggio Overland in stile Crossland – (Cod. NZJJ)

9 GIORNI OVERLAND IN SUDAFRICA E ZIMBABWE

Note: questo tour è disponibile sia nella versione camping che accomodated

 

 

Giorno 1 Victoria Falls – Hwange National Park

Dopo l’incontro con la nostra guida, partiremo in direzione sud verso il Parco Nazionale di Hwange. Di circa 14650 chilometri quadrati il Parco Nazionale di Hwange è il più grande del Zimbabwe e sede di una delle più grandi popolazioni di elefanti dell’Africa e di altre 100 specie di mammiferi e 400 specie diverse di uccelli. All’arrivo, avremo la possibilità di partecipare ad un safari con veicolo aperto attraverso il parco.

 

Giorno 2 Hwange National Park – Matopos National Park

Dopo la prima colazioen, parteiremo in direzione sud verso il Parco Nazionale di Matopos. Il parco è situato nelle magnifiche Matobo Hills, una serie di cupole, guglie e formazioni rocciose che sono state scavate nell’altopiano di solido granito attraverso milioni di anni di erosione e di agenti atmosferici. Avremo il tempo di esplorare la zona con una guida locale.

 

Giorno 3 Matopos National Park – Great Zimbabwe Ruins

Nessuna visita dello Zimbabwe potrebbe ritenersi completa senza visitare Masvingo e le rovine di fama mondiale di Great Zimbabwe. Datate attorno all’11° secolo, queste rovine dell’età del ferro sono state la fonte di molte speculazioni e di disaccordi nel corso degli anni. Costruite senza malta alcune delle pareti arrivano fino a 5 metri di altezza e stanno ancora in piedi dopo tanti secoli. Il simbolo nazionale del paese, l’uccello di Zimbabwe, è l’immagine di una scultura ritrovata in questo sito. Il sito fu dichiarato Patrimonio dell’umanità UNESCO nel 1986.

 

Giorno 4 Great Zimbabwe Ruins – Tshipise

Oggi supereremo il fiume Limpopo e attraverseremo il confine con il Sudafrica per arrivare a Tshipise, città che si è sviluppata nel 1936 il cui nome significa “ardere, essere caldo”, in riferimento alle sorgenti minerali della zona. All’arrivo avremo il tempo di rilassarci in una delle calde pozze termali.

 

Giorno 5 Tshipise – Johannesburg

Oggi partiremo alla volta di Johannesburg, la città dell’oro. Il Belvedere Estate offre ai viaggiatori una meravigliosa opportunità di trascorrere la serata gustando un tradizionale “braai”.

 

Giorno 6 Johannesburg – Kruger National Park

Questa mattina ci dirigeremo verso il celeberrimo Parco Nazionale Kruger, attraverso la regione di Mpumalanga All’arrivo avremo la possibilità di fare un emozionante safari al tramonto.

 

Giorno 7 Kruger National Park

Fiore all’occhiello dei parchi nazionali sudafricani, il Kruger è la patria di un numero impressionante di specie: 336 alberi, 49 pesci, 34 anfibi, 114 rettili, 507 di uccelli e 147 mammiferi. Passeremo la giornata guidando attraverso il parco nel nostro truck, che ci consente una visione più elevata del bush e dei suoi abitanti.

 

Giorno 8 Kruger National Park (Panorama Route)

Oggi faremo un breve viaggio per attraversare una delle più spettacolari strade del Sudafrica, la Panorama Route. Visiteremo il Bourke’s Luck Potholes, la God’s Window e le Three Rondavels.

 

Giorno 9 Kruger National Park – Johannesburg

Oggi ci sveglieremo presto e rientreremo a Johannesburg attraversando la Panorama Route dove ci fermeremo a visitare God’s Window, Bourke’s Luck Potholes e Three Rondavels. Nel pomeriggio raggiungeremo il Belvedere Estate dove sarà possibile partecipare ad un tradizionale braai in serata per condividere assieme le impressioni del viaggio.