Cos'è Crossland
  -> VIAGGIARE IN
      STILE CROSSLAND
  -> LIFE
  -> TRUCK
  -> ACCOMODATION
  -> ITINERARY
 
TUTTI I VIAGGI
  -> Visualizza tutti i viaggi
  -> Proposte speciali
      + gruppi
  -> Scarica il catalogo
 
Approfondimenti
  -> Parco Chobe
  -> Serengeti
  -> Namibia
  -> Botswana
  -> Masai Mara
  -> Sudafrica
  -> Tanzania
  -> Kenya

OKAVANGO & CHOBE TRAIL Viaggio Overland in Stile Crossland – (Cod. NVJ)

9 GIORNI OVERLAND SUDAFRICA, BOTSWANA, NAMIBIA E ZIMBABWE

Note: questo tour è disponibile sia nella versione camping che in quella accomodated

 

NORD

 

Giorno 1 Botswana – Kalahari Gateway

Partiamo da Johannersburg dirigendoci verso nord, attraversando il confine con il Botswana. La nostra sistemazione per questa notte è situata nel piccolo villaggio di Kang, la porta d’ingresso del Kalahari.

 

Giorno 2 Kalahari

Dopo la prima colazione, ci avventureremo nel Central Kalahari ed arriveremo al nostro camp nel distretto di Ghanzi. Qui avremo la possibilità di conoscere l’affascinante popolo dei San, “coloro che seguono la luce”, poiché si spostano in funzione delle piogge per nutrirsi di frutti, radici e di tutto quello che la natura mette a disposizione. Dopo il pranzo incontreremo le ns guide San per una passeggiata guidata alla scoperta dei segreti di questa etnia che da secoli sopravvive nel deserto del Kalahari, e ci potremmo tuffare nella loro tradizione fatta anche di canti, danze e racconti.

 

Giorno 3  Kalahari – Maun

Oggi ci congederemo dai San e partiremo alla volta di Maun, porta d’ingresso del Delta dell’Okavango. Nel pomeriggio tempo a disposizione per uno spettacolare volo panoramico sul delta (attività facoltativa a pagamento). La vostra guida vi fornirà tutte le indicazioni sulle attività dei giorni a venire.

 

Giorno 4 Okavango Delta

Oggi viaggiamo verso nord in direzione Delta dell’Okavango, una delle aree più selvagge dell’Africa e uno degli ecosistemi più insoliti del pianeta. È formato dal fiume Okavango, che nasce in Angola e giunge alla foce dopo un percorso di oltre 1000 km e l’incontro con numerosi affluenti; le sue acque vengono scaricati dal delta direttamente nella sabbia del Kalahari, formando una pianura alluvionale di 15.000 km² di estensione caratterizzata da una complessa e mutevole griglia di canali, lagune e isole. Questo ambiente straordinario dà vita, ai bordi del deserto, a una fauna e una flora esuberanti, e ha attirato numerosi insediamenti umani.

 

Giorno 5 Okavango Delta

Intera giornata alla scoperta del delta, tra navigazioni in mokoro e passeggiate nella natura -le attività proposte varieranno in base alla stagionalità e al livello dell’acqua nel delta.

 

Giorno 6 Okavango Delta – Caprivi

Oggi ci lasciamo alle spalle il Delta per dirigerci verso nord, oltrepassando il confine con la Namibia, arriveremo al Caprivi Strip, striscia di terra che vanta un ambiente incontaminato dove è sempre possibile fare fortunati avvistamenti.

Dormiremo a poca distanza dal confine con il Botswana per prepararci alle attività del giorno seguente nel Chobe National Park.

 

Giorno 7 – Caprivi Region – Kasane

Prima colazione in Namibia e poi rientriamo in Botswana per raggiungere il nostro camp sulle rive del fiume Chobe. Dopo il pranzo, visita del Chobe National Park in 4×4 e in barca per avvistare i numerosi animali che popolano la zona.

 

Giorno 8 – Kasane – Victoria Falls

Oggi oltrepassiamo il confine con lo Zimbabwe per raggiungere le spettacolari Victoria Falls, chiamate dalle persone del posto “Mosi-oa Tunya” (il fumo che tuona). Possibilità di partecipare a numerosi attività facoltative adrenaliniche oppure di rilassarsi visitando il mercato dell’artigianato o bevendo un the al Victoria Falls Hotel.

 

Giorno 9 Victoria Falls

Anche se il tour si conclude ufficialmente dopo la prima colazione, la maggior parte delle persone decidono di trascorre una o due notti in più per poter godere delle numerose attività che si possono effettuare.

 

SUD

 

Giorno 1 Victoria Falls

Oggi visitiamo le spettacolari Victoria Falls, chiamate dalle persone del posto “Mosi-oa Tunya” (il fumo che tuona). Possibilità di partecipare a numerosi attività facoltative adrenaliniche oppure di rilassarsi visitando il mercato dell’artigianato o bevendo un the al Victoria Falls Hotel.

 

Giorno 2 Victoria Falls – Kasane

Dopo la prima colazione, oltrepassereno il confine con il Botswana per raggiungere il nostro camp sulle rive del fiume Chobe. Dopo il pranzo, visita del Chobe National Park in 4×4 e in barca per avvistare i numerosi animali che popolano la zona.

 

Giorno 3 – Kasane – Caprivi

Oggi oltrepasseremo il confine con la Namiba e ci addentrereno nella Caprivi Strip, striscia di terra che vanta un ambiente incontaminato dove è sempre possibile fare fortunati avvistamenti.

Dormiremo sulle rive del fiume Okavango per prepararci all’escursione nel delta del giorno seguente.

 

Giorno 4 – Caprivi – Okavango Delta

Questa mattina ritorneremo in Botswana per raggiungere il Delta dell’Okavango, una delle aree più selvagge dell’Africa e uno degli ecosistemi più insoliti del pianeta. È formato dal fiume Okavango, che nasce in Angola e giunge alla foce dopo un percorso di oltre 1000 km e l’incontro con numerosi affluenti; le sue acque vengono scaricati dal delta direttamente nella sabbia del Kalahari, formando una pianura alluvionale di 15.000 km² di estensione caratterizzata da una complessa e mutevole griglia di canali, lagune e isole. Questo ambiente straordinario dà vita, ai bordi del deserto, a una fauna e una flora esuberanti, e ha attirato numerosi insediamenti umani.

 

Giorno 5 – Okavango Delta

Intera giornata alla scoperta del delta, tra navigazioni in mokoro e passeggiate nella natura -le attività proposte varieranno in base alla stagionalità e al livello dell’acqua nel delta.

 

Giorno 6 Okavango Delta – Maun

Oggi lasceremo il delta e partiremo alla volta della vivace città di Maun.

 

Giorno 7 Maun – Central Kalahari

Dopo la prima colazione, ci avventureremo nel Central Kalahari ed arriveremo al nostro camp nel distretto di Ghanzi. Qui avremo la possibilità di conoscere l’affascinante popolo dei San, “coloro che seguono la luce”, poiché si spostano in funzione delle piogge per nutrirsi di frutti, radici e di tutto quello che la natura mette a disposizione.

 

Giorno 8 Central Kalahari – Kang

Dopo la prima colazione incontreremo le ns guide San per una passeggiata guidata alla scoperta dei segreti di questa etnia che da secoli sopravvive nel deserto del Kalahari, e ci potremmo tuffare nella loro tradizione fatta anche di canti, danze e racconti. La nostra sistemazione per questa notte è situata nel piccolo villaggio di Kang, la porta d’ingresso del Kalahari.

 

Giorno 9 Kang –  Johannesburg

Oggi ci attende un lungo viaggio in direzione sud, si attraverserà il confine con il Sudafrica e e si arriverà al Belvedere Estate nel tardo pomeriggio. Possibilità di partecipare ad una cena tradizionale ( da prenotare e pagare in loco) per salutare i compagni di viaggio e per programmare nuovi crossland in giro per l’Africa.