Cos'è Crossland
  -> VIAGGIARE IN
      STILE CROSSLAND
  -> LIFE
  -> TRUCK
  -> ACCOMODATION
  -> ITINERARY
  -> CROSSLAND PLUS
  -> CROSSLAND 4x4
  -> Scarica il catalogo
 
ITINERARI
  -> Crossland
  -> 4x4
  -> Trekking
 
Approfondimenti
  -> Parco Chobe
  -> Serengeti
  -> Namibia
  -> Botswana
  -> Masai Mara
  -> Sudafrica
  -> Tanzania
  -> Kenya

SMALL GROUP TOURS – Expedition Malawi, Zambia e Zimbabwe

Un viaggio fantastico che comprende i punti salienti di tre paesi: Zimbabwe, Zambia e Malawi. Le possenti Cascate Vittoria, i paradisi della fauna selvatica dello Zimbabwe di Hwange, il lago Kariba, Matusadona e Mana Pools e la mecca della fauna selvatica dello Zambia di South Luangwa. Terminando con le spiagge del Lago Malawi, questo viaggio ha tutto ciò che un vero viaggiatore può ricercare.

QUESTO È UN VIAGGIO DI SPEDIZIONE
Il concetto dei tour di spedizione  è abbastanza semplice; visitiamo destinazioni insolite come un piccolo gruppo di viaggiatori. C’è un leader della spedizione  che è una guida esperta. Sa come eseguire le operazioni del tour, come attraversare i confini, pianificare i pasti, mantenere il veicolo in movimento, ecc.

Tuttavia questi sono luoghi che visitiamo di rado e in quanto tali il capo della spedizione non avrà una conoscenza dettagliata di ogni destinazione. Dove è richiesta la prenotazione, effettueremo le prenotazioni in anticipo, ma gran parte dell’itinerario sarà flessibile e il percorso finale sarà a discrezione del leader della spedizione e soggetto alle condizioni della strada.

Tutti i partecipanti ai viaggi di spedizione devono capire che questo tour richiede flessibilità e un apprezzamento dello stile di viaggio aperto. Questo non è un set tour, è un’esplorazione. 

 

panoramica-icona-gruppo Max 6 persone
panoramica-icona-esperto 1 guida professionale in lingua inglese
panoramica-camion Trasporto in veicolo da spedizione 4WD
panoramica-icona-pasto 19 colazioni, 17 pranzi e 17 cene
panoramica-icona-biglietto Biglietti d’ingresso
panoramica-icona-attrezzatura Uso dell’attrezzatura da campeggio (eccetto sacchi a pelo)

 

 

ITINERARIO DI VIAGGIO

Giorno 1 – 2 ZIMBABWE / VICTORIA FALLS   [camping Bx1]

Le magnifiche Victoria Falls sono una delle sette meraviglie naturali del mondo. David Livingstone “scoprì” le cascate nel 1885 e le prese il nome dalla sua regina. La scena che ha incontrato era una linea di faglia di basalto a strapiombo larga 1,6 km su cui il potente Zambesi è precipitato fino a una profondità di 100 m, creando una nuvola di spruzzi. Le cascate sono anche il centro di una vasta gamma di attività, tra cui il rafting sul possente Zambesi, voli panoramici, una gloriosa crociera al tramonto o un salto bungy di 111 m (facoltativa, a pagamento).

Giorno 3 – 5 PARCO NAZIONALE DI HWANGE   [campeggio BLD]

Prende il nome da un capo locale di Nhanzwa, il Parco Nazionale di Hwange è il più grande Parco dello Zimbwabwe, occupa circa 14 650 chilometri quadrati e si trova nell’angolo nord-occidentale del paese. Se famoso per la sua grande popolazione di elefanti. Il nostro campo si trova nell’area di gestione del gioco che confina con il parco, ed esploriamo il parco con safari mattutini e pomeridiani.

Giorno 6 – 7 LAGO KARIBA   [campeggio BLD]

Il lago Kariba è il più grande lago artificiale e bacino artificiale del mondo per volume. Si trova a 1300 chilometri a monte dell’Oceano Indiano, lungo il confine tra Zambia e Zimbabwe. La parte del lago Kariba che rientra nello Zimbabwe è stata designata parco ricreativo all’interno dei parchi e della fauna selvatica dello Zimbabwe e quest’area supporta un’abbondanza di fauna selvatica. Ci accampiamo sulle rive del Lago Kariba, proviamo a pescare e ammiriamo le bellezze naturali della zona.

Giorno 8 – 9 PARCO NAZIONALE DI MATUSADONA   [campeggio BLD]

Il Parco Nazionale di Matusadona si trova sulle rive del Lago Kariba, ma il 7 novembre 1958 è stato proclamato zona di non caccia prima della costruzione della diga. Il Parco comprende circa 1 400 chilometri quadrati di flora e fauna diversificate. Prima della costruzione del lago, Matusadona era una vasta e aspra regione selvaggia con accesso limitato.

Con il lago sono arrivati ​​i cambiamenti ecologici. Uno in particolare, la riva del lago ha contribuito notevolmente all’aumento delle grandi popolazioni di mammiferi nell’area, in particolare elefanti e bufali. Matusadona è una zona di protezione intensiva (IPZ) e ospita diversi rinoceronti trasferiti. È uno degli ultimi santuari rimasti del rinoceronte nero in via di estinzione. È comunemente riconosciuto come la seconda più grande concentrazione di leoni selvatici in Africa dopo il cratere di Ngorongoro. La sua relativamente scarsa accessibilità su strada e la rete stradale interna estremamente dura mantengono la folla e il traffico bassi.

Giorno 10 – 12 PARCO NAZIONALE DI MANA POOLS   [campeggio BLD]

Il Parco Nazionale di Mana Pools è sinonimo di fiume Zambesi, elefanti, leoni, lontananza e natura selvaggia.
Questo parco unico è un SITO DEL PATRIMONIO MONDIALE, basato sulla sua natura selvaggia e bellezza, insieme alla vasta gamma di grandi mammiferi, oltre 350 specie di uccelli e fauna acquatica. Mana Pools è uno dei parchi più famosi dello Zimbabwe ed è facile capire perché rientra in questo profilo.

Il nome “Mana” significa “quattro” nella lingua shona locale. Questo vale per le quattro grandi pozze nell’entroterra del fiume Zambesi. Queste pozze sono i rimanenti laghi ad arco di bue che il fiume Zambesi ha scavato migliaia di anni fa. ha cambiato il suo corso verso nord. Ippopotami, coccodrilli e un’ampia varietà di uccelli acquatici sono associati alle piscine. “Long Pool”, è la più grande delle quattro piscine e si estende per circa sei chilometri in direzione ovest-est. Questa piscina ha una grande popolazione di ippopotami e coccodrilli ed è uno dei preferiti per i grandi branchi di elefanti che escono dalle zone fitte di vegetazione del sud per abbeverarsi.

Un punto culminante della visita a Mana Pools è il fatto che gli animali selvatici vagano liberamente per il campeggio, ed è uno dei pochi parchi nazionali al mondo in cui è consentito passeggiare nella boscaglia senza essere scortati da un ranger locale.

Giorno 13 – 16 PARCO NAZIONALE DEL SUD LUANGWA   [campeggio BLD]

Attraversando il confine tra Zimbabwe e Zambia a Chirundu, ci dirigiamo a Lusaka dove facciamo rifornimento nei vivaci negozi e mercati della capitale dello Zambia. Prendendo la Great East Road guidiamo questo pomeriggio fino al tramonto e ci accampiamo sulle rive del fiume Luangwa.

Ci sono molti parchi di caccia in Africa che possono rivendicare di essere “la migliore riserva di caccia dell’Africa”, ma South Luangwa ha una rivendicazione migliore della maggior parte. Pochi altri parchi hanno gli straordinari spettacoli della fauna selvatica di South Luangwa (giorno e notte) nell’isolamento di una vera natura selvaggia. La concentrazione di selvaggina attorno al fiume Luangwa e alle sue lagune con arco di bue è tra le più intense in Africa e, insieme al basso numero di visitatori, South Luangwa è sempre in cima alla lista.

Il nostro soggiorno a South Luangwa riguarda senza vergogna l’osservazione della fauna selvatica. Con l’abbondante fauna selvatica che fiorisce nel parco, esploreremo l’area durante i game drive mattutini e pomeridiani sia all’interno del parco che nelle aree di gestione della selvaggina che delimitano il parco.

Un momento clou della visita a South Luangwa è fare un safari a piedi con una guida locale esperta e un game drive notturno in un veicolo di osservazione del gioco 4WD aperto, dove speriamo di avvistare alcuni degli sfuggenti predatori notturni.

Giorno 17 – 20 LAGO MALAWI – FINE DEL TOUR   [camping Bx4 Lx3 Dx3]

Malawi “il cuore caldo dell’Africa”. Il lago Malawi è il terzo più grande in Africa e l’ottavo lago più grande del mondo. Secondo quanto riferito, le acque tropicali di questo grande lago sono l’habitat di più specie di pesci di quelle di qualsiasi altro corpo d’acqua dolce sulla Terra, comprese più di 1000 specie di ciclidi.

Pernotteremo a Lilongwe e riforniremo con nuove provviste il giorno 17 prima di dirigerci al nostro campo sulla spiaggia del Lago Malawi. Prenderemo una barca per le isole per esplorare e fare snorkeling nelle fantastiche baie e calette della zona.
Il tour termina nel pomeriggio del giorno 20 all’aeroporto internazionale di Lilongwe.

Nota: la distanza e i tempi di percorrenza sopra indicati sono solo una stima e soggetti alle condizioni stradali locali e alle soste fotografiche!

DOVE ANDARE NEL MONDO
con Etnia Travel Concept

Clicca QUI per consultare la mappa interattiva aggiornata