Cos'è Crossland
  -> VIAGGIARE IN
      STILE CROSSLAND
  -> LIFE
  -> TRUCK
  -> ACCOMODATION
  -> ITINERARY
 
TUTTI I VIAGGI
  -> Visualizza tutti i viaggi
  -> Proposte speciali
      + gruppi
  -> Scarica il catalogo
 
Approfondimenti
  -> Parco Chobe
  -> Serengeti
  -> Namibia
  -> Botswana
  -> Masai Mara
  -> Sudafrica
  -> Tanzania
  -> Kenya

SOUTH AFRICAN EXPLORER Viaggio overland in Stile Crossland – (Cod. NCJ-NACJ)

20 GIORNI OVERLAND IN SUDAFRICA, LESOTHO E SWAZILAND

Note: questo tour è disponibile sia nella versione camping che accomodated

 

Note: questo tour è disponibile anche nella direzione opposta da Johannesburg a Cape Town (sud)

 

Giorno 1 Cape Town – Stellenbosch

Dopo aver incontrato la nostra guida, oggi avremo il tempo per visitare la Città-madre prima della partenza per la regione dei vigneti, dove non mancherà la possibilità di degustare i famosi vini sudafricani. Passeremo la notte a Stellenbosch, dove avremo tempo di esplorare la zona.

 

Giorno 2 Stellenbosch – Route 62 – Oudtshoorn

Oggi attraverseremo le Hottentots-Holland Mountains e viaggeremo lungo la famosa Route 62 in direzione di Oudtshoorn. Tempo permettendo faremo una sosta al Ronnie Sex Shop, che non è un sexy shop, ma un pub di paese piuttosto interessante. All’arrivo ad Oudtshoorn faremo una visita ad un allevamento di struzzi per cui la zona è famosa.

 

Giorno 3 Oudtshoorn – Garden Route

Oggi visiteremo le famose Cango Caves, imponenti grotte calcaree dalle formazioni sorprendenti. Proseguiremo poi attraversando i Outeniqua Mountains prima di arrivare alla Garden Route.

 

Giorno 4 e 5 Tsitsikamma National Park

La Garden Route è un tesoro di spiagge, foreste ed avventure. Oggi avremo la possibilità di esplorare la Nature’s Valley al piedi delle montagne di Tsitsikamma. Uno dei segreti meglio custoditi del Sudafrica è proprio il Parco Nazionale di Tsitsikamma, dotato di sentieri escursionistici eccezionali e di un superbo paesaggio costiero. Qui si trova il famoso Otter Trail Hike, uno dei sentieri più famosi del Sudafrica, che si snoda per 42 km lungo la costa da Storms River Mouth a Nature’s Valley.

 

Giorno 6 e 7 Addo National Park

Oggi proseguiremo verso ilCapo Orientale ed all’Addo Elephant National Park. Inizialmente conosciuto per la grande quantità di elefanti che ospita e che gli danno il nome, l’Addo è recentemente cresciuto, conglobando altre due riserve di cui una marina, diventando il terzo parco più grande del paese.Il Greater Addo Elephant National Park è l’unico parco al mondo a ospitare i cosiddetti Big 7 (“i grandi 7”): elefante, rinoceronte, leone, bufalo, leopardo, balena e squalo bianco.

 

Giorno 8 Addo National Park – Graaf-Reinet

Oggi ci avventureremo nel Great Karoo, zona semi-desertica che rappresenta il cuore rurale del paese. Trascorreremo la notte nella storica città di Graaff-Reinet, la quarta più antica del Sudafrica. In serata sarà possibile partecipare ad un escursione nella Valley of Desolation, ammirando la città e le vaste pianure sottostanti.

 

Giorno 9 e 10 Lesotho – Malealea

Oggi attraverseremo gli spazi aperti del Great Karoo, per raggiungere il Lesotho, l’unico stato indipendente nel mondo a trovarsi interamente sopra quota 1000 m sul livello del mare. Attraverseremo la capitale Maseru prima di raggiungere il nostro camp in vetta alla montagna. Durante il nostro soggiorno avremo la possibilità di esplorare a piedi la zona e di visitare un villaggio di Basotho, l’etnia che abita la zona, famosa per i copricapi, le coperte e i poni che allevano con cui sarà possibili sperimentare un pony trekking.

 

Giorno 11 uKhahlamba Drakensberg Park

Oggi usciremo dal Lesotho per raggiungere l’Ukhahlamba Drakensberg Park, sito dell’UNESCO. Il Drakensberg, che in Afrikaans significa “montagna del drago”, è la più alta catena montuosa del Sudafrica, con picchi oltre i 3000 metri.

 

Giorno 12 uKhahlamba Drakensberg Park

Il nostro secondo giorno nel Drakensberg sarà dedicato all’esplorazione della zona. Con una guida locale avremo la possibilità di fare una passeggiata alla ricerca di alcune pitture rupestri dei San semplicemente rilassarsi al campo godendo dello splendido scenario.

 

Giorno 13 uKhahlamba Drakensberg Park – Durban

Oggi lasceremo il paesaggio di montagna alle spalle per raggiungere la costa del Kwa-Zulu Natal. Visiteremo le Howick Falls e le zone limitrofe, famose perché qui è stato catturato l’uomo più famoso del Sudafrica, Nelson Maldela e ci fermeremo ad ammirare la statua eretta in suo onore prima di arrivare nella vivace città di Durban che è il più grande porto del Sudafrica ed una nota destinazione degli amanti del surf.

 

Giorno 14 Durban – iSimangaliso Wetland Park

In mattinata ci si può rilassare in spiaggia oppure si può visitare l’uShaka Marine World prima di partire nel pomeriggio per lo Zululand. In serata ci immergeremo nella cultura zulu sorseggiando birra locale, ricavata dalla palma Ilala, imparando i primi rudimenti della lingua zulu e scoprendo le tradizioni familiari di questa etnia.

 

Giorno 15 iSimangaliso Wetland Park – Umfolozi Game Reserve

Questa mattina partiremo di buon’ora verso l’Umfolozi Game Reserve per un safari nel parco alla ricerca dei rinoceronti. L’Umfolozi è l’unico parco statale nella provincia di KwaZulu-Natal dove sono presenti tutti i “Big Five”. Grazie alle attività di conservazione, nel parco è presente la più grande popolazione di rinoceronte bianco al mondo.

 

Giorno 16 Umfolozi Game Reserve – Swaziland (Mlilwane Wildlife Sanctuary)

Oggi ci dirigeremo in Swaziland ed avremo la possibilità di partecipare alle numerose attività che si possono svolgere qui tra cui un safari a piedi nella Mlilwane Wildlife Sanctuary, la riserva più antica dello Swaziland.

 

Giorno 17 Swaziland – Kruger National Park

Dopo una passeggiata mattutina nella zona partiremo alla volta del Kruger National Park. Prima di oltrepassare il confine con il Sudafrica ci fermeremo in un mercatino dell’artigianato locale per eventuali acquisti. Allestiremo il nostro campo a due passi dal parco più famoso del Sudafrica che esploreremo nel prossimi giorni.

 

Giorno 18 Kruger National Park

Il Kruger National Park è la patria africana dei “Big 5” e di una moltitudine di altri splendidi animali. Il nostro truck ci offre una piattaforma sopraelevata perfetta per l’avvistamento degli abitanti del parco.

 

Giorno 19 Greater Kruger Area

Oggi avremo la possibilità di partecipare ad un safari in 4×4 e/o ad un safari al tramonto.

 

Giorno 20 Panorama Route to Johannesburg

Oggi viaggeremo lungo la Panorama Route, fermandoci per una visita di God’s Window, Bourke Luck Potholes e Three Rondavels. Arriveremo a Johannesburg nel tardo pomeriggio, dove terminerà la nostra avventura. In serata sarà possibile partecipare ad un “braai” tradizionale condividendo le emozioni del viaggio con gli altri partecipanti e la guida.