TRA STORIA, CASTELLI E VIGNETI – idea week-end

1° Giorno 

Arrivo in autonomia e sistemazione presso le splendide camere della Tavernetta al Castello di Spessa,  splendida location avvolta dei vigneti. Possibilità di pranzo facoltativo presso uno dei ristoranti tipici della zona ( non incluso) e possibilita di visitare individualmente la città di Udine con il suo Castello, la loggia del Lionello e il centro storico fatto di calorose viuzze ricche di botteghe artigianali .

La città offre anche la possibilità di andare per musei. Si possono visitare la galleria d’arte moderna le gallerie del Progetto,  i Civici musei di storia e il museo archeologico la galleria d’arte antica e il museo friulano della  fotografia.

Non dimentichiamo  il “rito del tajut “ un buon bicchiere di vino da assaporare in un’atmosfera conviviale come quella dell’elegante città di Udine dove nel tardo pomeriggio dopo il lavoro la gente si trova nelle osterie tipiche della città per bere un bicchiere di vino da assaporare assolutamente in compagnia.

Nel pomeriggio visita guidata della cantina medievale e del bunker del Castello di Spessa con degustazione di tre vini.

Cena libera.


2° Giorno

Prima colazione e arrivo individuale a Cividale del Friuli dove incontrerete la vostra guida. Mattinata dedicata alla visita della cittadina medievale potrete assaporare la sua storia tra i  vicoli, attraversare il famoso Ponte del Diavolo  ascoltando la sua fantastica storia ed ammirare in tutta la sua integrità il monastero di Santa Maria in Valle e il Tempietto Longobardo.  La città conserva molte testimonianze longobarde il tempietto è una delle più straordinarie e misteriose architetture altomedievali occidentali. Il patrimonio storico e artistico della cittadina è stato riconosciuto dall’UNESCO nel 2011 che ha inserito Cividale del Friuli all’inizio del percorso longobardo in Italia in un itinerario che consente di scoprire tesori stupendi.

Pranzo libero in uno dei tipici locali per degustare le prelibatezze friulane.

Possibilità, su richiesta , nel pomeriggio di assistere  alla preparazione del tipico dolce “La Gubana”  presso l’abitazione di un rinomato chef pasticciere giovanissimo che ancora oggi utilizza l’antica ricetta dei nonni.

Rientro in hotel e cena presso la “Tavernetta” del castello.


3° Giorno

Prima colazione. In mattinata visiterete la rinomata acetaia “Sirk della Subida” interamente realizzata a mano , in legno all’interno del fantastico bosco dove il vino viene coccolato per anni fino a diventare il prelibato aceto. Degustazione inclusa. Pranzo e pomeriggio libero.

Possibilità con circa un’ora in auto di raggiungere in autonomia la città di Trieste detta anche la città del caffè che con le sue piazze i palazzi che si affacciano al mare vi stupirà e vi abbraccerà con la sua maestosità. Potrete visitare la chiesa di San Nicolò sul Canal Grande e degustare un caffè presso i numerosi e bellissimi caffè letterari, locali storici frequentati dei grandi autori del passato come Italo Svevo. Dovrete usare l’apposito gergo per ordinare il vostro caffè , siete curiosi ? Trieste vi aspetta! 

Sulla strada del ritorno potrete effettuare una breve sosta e visitare il castello di Miramare che dolcemente abbraccia la costa che si unisce al mare. Cena presso il Bistrot del Castello di Spessa.


4° Giorno

Prima colazione. Giornata libera per splendide panoramiche della zona.