TRA PROSECCO E MASCHERE VENEZIANE – 4 notti

Aspettando la Befana
Viaggio tra Prosecco e maschere veneziane
dal 2 al 6 gennaio 2021

Giorno 1 (2 gennaio): arrivo in Hotel B&B in centro a Treviso

Ore 19.30: cena di benvenuto in locale del centro

Giorno 2 (3 gennaio): ritrovo ore 09.30 e partenza in pulmino verso Valdobbiadene. Durante il percorso sarà possibile ammirare lo splendido paesaggio delle Colline Patrimonio Unesco. Il nostro accompagnatore che è anche un sommelier saprà intrattenervi con la storia del territorio e, arrivati verso le ore 10.30 presso una storica azienda vinicola, vi condurrrà in una passeggiata nel vigneto biologico ed in cantina, spiegandovi il metodo di produzione del Prosecco.

Seguirà la degustazione di tre tipologie di Prosecco Superiore Valdobbiadene DOCG.

Pranzo leggero in un agriturismo-cantina a Guia di Valdobbiadene.

Tornando a Treviso ci fermeremo presso la Chiesa di Santa Cristina per ammirare la famosa Pala di Lorenzo Lotto, tra i principali esponenti del Rinascimento Veneziano dei primi Cinquecento.

Rientro in hotel verso le ore 17.

Serata libera.

Giorno 4 (5 gennaio):  ritrovo alle ore 9 con il nostro accompagnatore per raggiungere in pulmino Castelfranco Veneto, città murata edificata nell’ultimo decennio del XII secolo. Dopo una passeggiata all’interno delle mura sarà possibile visitare il Duomo dove è custodita la celebre opera “Madonna in trono col Bambino, san Nicasio e san Francesco» detta « Pala di Castelfranco» del celebre pittore Giorgione.

Il tour proseguirà alla volta di Villa Emo, a Fanzolo di Vedelago, magnifico capolavoro di Palladio. Il rapporto tra architettura ed ambiente fu gestito  dall’architetto con eccezionale maestria: l’armonia di insieme risulta sia nell’avvicinarsi alla villa sia nel volgere lo sguardo tutto intorno dalla sua loggia. Visita guidata degli interni e del giardino esterno.

Ore 12.30 rientro a Treviso per il pranzo libero.

Ore 15 incontro in hotel con la guida autorizzata per una visita della città.

I due fiumi, Sile e Cagnan si insinuano tra le vie e donano un fascino unico al centro storico racchiuso dalle antichissime mura.

Al termine serata libera, consigliamo di visitare una delle molte osterie tipiche del centro.

Giorno 5 (6 gennaio): dopo la prima colazione, rientro individuale verso casa.

 

La quota comprende:

  • 4 pernottamenti in hotel centrale a Treviso con colazione
  • cena di benvenuto
  • 1 pranzo tipico sulle colline di Valdobbiadene
  • treno per Venezia
  • degustazioni vini e prodotti locali come da programma
  • laboratorio «realizza la tua maschera» a Venezia
  • ingresso e guida di Villa Emo a Fanzolo
  • guida mezza giornata a Treviso
  • accompagnatore e pulmino come da programma

IL VINO, POESIA DELLA TERRA – 4 notti

IL VINO, POESIA DELLA TERRA
Tour degustazione Prosecco e Radicchio
dal 4 al 8 dicembre 2020

 

Giorno 1 (4 dicembre): arrivo previsto nell’ Asolano.

Possibilità pick-up presso aeroporto Venezia o stazione ferroviaria di Treviso, Montebelluna o Castelfranco Veneto.

Pernottamento in agriturismo.

Per chi arriva nel pomeriggio (facoltativo): esperienza «realizza il tuo vino» comprendente visita ad una tenuta vinicola con relativa cantina, spiegazione metodo di produzione ed assaggio di differenti basi di vino rosso, potrete poi scegliere voi le percentuali per assemblare il vostro vino ed imbottigliarlo con una tappatrice manuale, creando così il vostro personale brand! La visita comprende anche la degustazione di un Prosecco Superiore Asolo DOCG brut millesimato e di un vino rosso strutturato.

Durata: ca. 2 ore. Ritrovo con il nostro accompagnatore-sommelier alle ore 17 in agriturismo.

Ore 20 aperitivo di benvenuto con assaggi di prodotti tipici locali presso l’agriturismo.

Giorno 2 ( 5 dicembre): ritrovo con il nostro accompagnatore alle ore 9 in agriturismo e partenza in pulmino per raggiungere una storica azienda vinicola della zona del Montello dove verrà spiegato il metodo di produzione del prosecco con relativa visita in cantina ed in barricaia. La visita terminerà con la degustazione del Prosecco Superiore Asolo DOCG.

Proseguiremo poi il nostro tour  per raggiungere una seconda azienda vinicola della zona di Valdobbiadene. Se il tempo ce lo consentira’ faremo una breve passeggiata in vigneto per poi procedere con la visita in cantina e la degustazione di altre 3 tipologie di Prosecco Superiore Valdobbiadene DOCG in abbinamento a formaggi e salumi tipici del territorio.

Ci avvieremo quindi verso il Castello di Conegliano con una sosta all’antica Pieve di San Pietro di Feletto, situata in posizione panoramica sulle colline Unesco, dove lo sguardo raggiunge Refrontolo e le Prealpi bellunesi.  Sotto l’ ampio porticato del XIII secolo sono conservati cinque preziosi affreschi tardo-medioevali: Sant’Antonio AbateVergine col BambinoVergine con SantiSacrificio di Caino e Abele, Cristo della Domenica; in particolare quest’ultimo ha grande importanza artistica, essendo un’iconografia rarissima.

Arrivati al Castello di Conegliano si potranno ammirare le torri, sopravvissute al peso dei secoli, che con la loro antica magia vi condurranno nella dimensione ideale per coglierne l’eccezionale bellezza storica e paesaggistica.

Termineremo il nostro tour con una visita presso una terza azienda vinicola nel cuore delle colline di  Conegliano.

Rientro in agriturismo previsto intorno alle ore 18 circa.

Serata libera.

Giorno 2 ( 5 dicembre): ritrovo con il nostro accompagnatore alle ore 9 in agriturismo e partenza in pulmino per raggiungere una storica azienda vinicola della zona del Montello dove verrà spiegato il metodo di produzione del prosecco con relativa visita in cantina ed in barricaia. La visita terminerà con la degustazione del Prosecco Superiore Asolo DOCG.

Proseguiremo poi il nostro tour  per raggiungere una seconda azienda vinicola della zona di Valdobbiadene. Se il tempo ce lo consentira’ faremo una breve passeggiata in vigneto per poi procedere con la visita in cantina e la degustazione di altre 3 tipologie di Prosecco Superiore Valdobbiadene DOCG in abbinamento a formaggi e salumi tipici del territorio.

Ci avvieremo quindi verso il Castello di Conegliano con una sosta all’antica Pieve di San Pietro di Feletto, situata in posizione panoramica sulle colline Unesco, dove lo sguardo raggiunge Refrontolo e le Prealpi bellunesi.  Sotto l’ ampio porticato del XIII secolo sono conservati cinque preziosi affreschi tardo-medioevali: Sant’Antonio AbateVergine col BambinoVergine con SantiSacrificio di Caino e Abele, Cristo della Domenica; in particolare quest’ultimo ha grande importanza artistica, essendo un’iconografia rarissima.

Arrivati al Castello di Conegliano si potranno ammirare le torri, sopravvissute al peso dei secoli, che con la loro antica magia vi condurranno nella dimensione ideale per coglierne l’eccezionale bellezza storica e paesaggistica.

Termineremo il nostro tour con una visita presso una terza azienda vinicola nel cuore delle colline di  Conegliano.

Rientro in agriturismo previsto intorno alle ore 18 circa.

Serata libera.

Giorno 2 ( 5 dicembre): ritrovo con il nostro accompagnatore alle ore 9 in agriturismo e partenza in pulmino per raggiungere una storica azienda vinicola della zona del Montello dove verrà spiegato il metodo di produzione del prosecco con relativa visita in cantina ed in barricaia. La visita terminerà con la degustazione del Prosecco Superiore Asolo DOCG.

Proseguiremo poi il nostro tour  per raggiungere una seconda azienda vinicola della zona di Valdobbiadene. Se il tempo ce lo consentira’ faremo una breve passeggiata in vigneto per poi procedere con la visita in cantina e la degustazione di altre 3 tipologie di Prosecco Superiore Valdobbiadene DOCG in abbinamento a formaggi e salumi tipici del territorio.

Ci avvieremo quindi verso il Castello di Conegliano con una sosta all’antica Pieve di San Pietro di Feletto, situata in posizione panoramica sulle colline Unesco, dove lo sguardo raggiunge Refrontolo e le Prealpi bellunesi.  Sotto l’ ampio porticato del XIII secolo sono conservati cinque preziosi affreschi tardo-medioevali: Sant’Antonio AbateVergine col BambinoVergine con SantiSacrificio di Caino e Abele, Cristo della Domenica; in particolare quest’ultimo ha grande importanza artistica, essendo un’iconografia rarissima.

Arrivati al Castello di Conegliano si potranno ammirare le torri, sopravvissute al peso dei secoli, che con la loro antica magia vi condurranno nella dimensione ideale per coglierne l’eccezionale bellezza storica e paesaggistica.

Termineremo il nostro tour con una visita presso una terza azienda vinicola nel cuore delle colline di  Conegliano.

Rientro in agriturismo previsto intorno alle ore 18 circa.

Serata libera.

Giorno 5 (8 dicembre): prima colazione e rientro individuale verso casa.

Possibilità di trasferimento in aeroporto o stazione ferroviaria

 

La quota comprende:

4 pernottamenti in agriturismo con colazione,  aperitivo di benvenuto;

1 cena, 1 pranzo, degustazioni vini e prodotti locali come da programma;

accompagnatore e pulmino come da programma.

DOVE ANDARE NEL MONDO
con Etnia Travel Concept

Clicca QUI per consultare la mappa interattiva aggiornata