Tour Oman – EXPLORE OMAN 6 notti

GIORNO 1 Arrivo a Muscat    (sabato)
Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat. Dopo il controllo dei passaporti, il pagamento del visto e il ritiro dei bagagli incontro con la un assistente e trasferimento in hotel. Pernottamento.

GIORNO 2 Muscat
Dopo la prima colazione, incontro con la vostra guida e l’autista per iniziare il tour in auto/bus che parte alle ore 09.00. Escursione di  alla scoperta di Muscat. La prima tappa è la visita della “Grand Mosque” (Grande Moschea). Una sosta per ammirare questa stupenda opera architettonica è d’obbligo per ogni turista. (Aperta tutti i giorni dalle 08.00 alle 11.00, eccetto Giovedì e Festivi). Abbigliamento: Uomini e donne devono vestirsi in modo da coprire le braccia e le gambe. Le donne devono coprire il capo con una sciarpa/foulard. I bambini di età inferiore ai 10 anni non sono ammessi nella moschea. In seguito, proseguimento per la parte Vecchia di Muscat. Sosta per le foto al Palazzo del Sultano, vicino ai Forti Portoghesi del XVI Secolo di Jalali e Mirani. La prossima tappa è prevista a “Bait Al Zubair Museum”, nella città vecchia, per ammirare la mostra sulla cultura dell’Oman, la raccolta di immagini e le magnifiche gallerie del museo. (Aperto da Sabato a Giovedì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00) Partenza alla volta del cuore di Muttrah, rimasto immutato per generazioni. Il vecchio souq di Muttrah vi attende con i suoi aromi, colori e suoni. Tempo a disposizione per girare tra i negozi prima di rientrare in hotel. Resto del pomeriggio a disposizione per relax o per attività opzionali. Pernottamento in hotel (colazione)

Giorno 3 Muscat – Barka – Nakhl – Rustaq – Mussanah  (Lunedì)
Dopo la prima colazione partenza per Nakhl passando per Barka & Bait. All’arrivo a Nhakhl visita della fortezza di origini pre-islamica. Si tratta del più grande forte del Sultanato. Costruito nel XVII secolo su uno sperone roccioso, è circondato da un lato dai contrafforti dell’Hajar occidentale e domina dall’altro la pianura della Batinah. Dietro al forte, nel cuore del palmeto, si trova una sorgente calda che alimenta le “aflaj” (plurale di “falaj”), canali di irrigazione tradizionali nelle piantagioni. Le mura del forte, che misurano 30 metri di lunghezza, comprendono 6 torri di guardia. All’interno di queste torri, attraverso le cavità aperte nei muri spessi, si può godere dei panorami più spettacolari sui dintorni. Pranzo picnic in un ristorante locale. Partenza per Rustaq un altro forte di origine pre islamica. Nel tardo pomeriggio si giungerà al Millenium Resort. Pernottamento in camera garden view. (colazione, pranzo picnic)

Giorno 4 Al Sawadi – Fanjah – Birkat al Mawz – Nizwa   (Martedì)
Dopo la prima colazione, verso le ore 09.00 partenza dal vostro hotel per Nizwa. Il primo stop sarà a Barka, una cittadina sul mare con un colorato suq e un forte sul mare. Lo stop successiva sarà Birkat Al Mauz. Si raggiunge poi Nizwa, l’antica capitale dell’Oman. Check in presso l’hotel di Nizwa. Nel pomeriggio visita del Souq gremito di artigianato locale, spezie, pelli, argenti e oggetti di antiquariato. Rientro in hotel per il pernottamento (Nota : AL MOMENTO IL FORTE Birkit al Mauz E’ IN RESTAURO.) (Colazione)

GIORNO 5 Nizwa – Bahla – Jabrin – Wahiba Sands  (Mercoledì)
Prima colazione in hotel. Vista del forte di Nizwa. Costruito nel XVII secolo dall’imam Sultano bin Saif al-arabi, che cacciò i Portoghesi dal territorio dell’Oman nel 1650, il forte di Nizwa si distingue per una vasta torre che domina sul souk, la moschea Sultan Qaboos dalla cupola blu argentata e il palmeto di Nizwa. La risalita della torre è costellata di botole, di orifizi attraverso i quali si versava l’olio bollente e altre trappole destinate a impedire l’accesso da parte di persone indesiderate. Restaurato nel 1998, il forte accoglie un’esposizione interattiva molto interessante. Partenza per Bahla, e visita al forte. Si tratta di una delle quattro fortezze storiche situate ai piedi del Djebel Akhdar in Oman. Venne costruito nel tredicesimo e quattordicesimo secolo, quando l’oasi di Bahla prosperava sotto il controllo della tribù di Banu Nebhan. Le mura in adobe e le torri si elevano 55 metri sopra le fondamenta in arenaria. Nell’angolo sud-occidentale si trova la moschea del Venerdì che possiede un mihrab trecentesco. Il forte non venne mai restaurato prima del 1987, e parti delle mura sono collassavano ogni anno durante la stagione delle piogge. Pranzo in ristorante locale. Partenza per Wahiba. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento. (Colazione, pranzo)

Giorno 6 Wahiba Sands – Wadi Bani Khalid – Muscat (4WD) (Giovedì)
Prima colazione in hotel. Partenza per Wahiba Sands, famosa per le sue dune di sabbia. Durante il tragitto potrete ammirare un fantastico paesaggio. Proseguimento per Wadi Bani Khalid, un villaggio tra le montagne che offre acqua e limpide piscine naturali verdi, rendendo questo luogo completamento diverso dal deserto. Qui si ha il tempo di passeggiare, nuotare e godersi un pranzo al sacco. Dopo pranzo e dopo essersi fermati in alcuni punti panoramici per fotografare l’incredibile vista, si prosegue il viaggio verso Sud passando attraverso Wadi Tiwi or Shab, Bimah Sink Hole & Quriyat. Arrivo a Muscat e sistemazione in hotel. Pernottamento (Coalzione, pranzo Picnic)

Giorno 7 Partenza (Venerdì)
A seconda dell’orario di partenza del vostro volo colazione in hotel e trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia.

Tour di gruppo minimo 2 persone