Convention and Visitors Bureau photos of the New Orleans area.

Città, Montagne & Musica

 

Partenza Garantita 2019
Programma: 12 GIORNI/11 NOTTI

 

PARTENZA IN ITALIANO IN ESCLUSIVA

Un viaggio che, come indica il suo nome, ha diverse valenze. Le città importanti, iconiche, simbolo della nazione, come New York, Philadelphia e Washington, luoghi istituzionali che testimoniano la storia del Paese ma anche il suo futuro, il suo divenire. La natura prorompente delle Blue Ridge Mountains, la bellezza rilassata della Valle di Shenandoah e del Great Smoky Mountains National Park. La tradizione e la storia della musica che si estende da Nashville a Memphis e New Orleans, i luoghi che hanno visto il fiorire della storia musicale d’America.

INCLUSO NEL PROGRAMMA:

  • Trasferimento in arrivo con assistenza
  • 11 pernottamenti negli hotel previsti o similari
  • Servizio di facchinaggio solo a New York
  • Colazioni giornaliere, 1 Jazz Brunch
  • Partenza in esclusiva per clienti in italiano
  • Bus con aria condizionata
  • Visite: Philadelphia, Washington, Shenandoah, Great Smokey Mountain, Nashville, Memphis, New Orleans
  • Ingressi: Shenandoah National Park, Skyline Drive, Skyline Caverns, Country Music Hall of Fame, Graceland, Sun Studios, BB King Museum, Oak Alley Plantation
  • Trasferimento in partenza da New Orleans con shuttle bus

 

PARTENZE 2019

GIUGNO: 3

AGOSTO: 3

SETTEMBRE: 7

 

1° giorno – NEW YORK
Benvenuti nella Grande Mela! New York è uno dei centri economici e culturali più influenti del continente americano e del mondo intero. Trasferimento in hotel e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Sheraton New York Times Square o similare (2 notti)

 

2° giorno – NEW YORK
Prima colazione in hotel. Alle ore 8.15 partenza dalla lobby dell’hotel per il city tour.
Mattinata dedicata alla visita guidata della città: la Statua della Libertà, l’Empire State Building, il Top of the Rock, Ground Zero, Central Park, il ponte di Brooklyn, Times Square, le mille luci di Broadway e il Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite sono solo alcune delle attrazioni di New York. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per visite individuali. Cena libera. Pernottamento in hotel.

 

3° giorno – NEW YORK CITY/ PHILADELPHIA/BALTIMORE/ WASHINGTON D.C.
Prima colazione in hotel. Partenza verso Washington con sosta a Philadelphia, la città “dell’amore fraterno” per una visita della famosa Indipendence Hall (esterno), dove venne discussa e redatta la nuova Dichiarazione d’Indipendenza degli Stati Uniti. Pranzo libero. Nel pomeriggio arrivo a Washington, capitale federale degli Stati Uniti e sede delle principali istituzioni di governo (Presidente, Congresso, Corte Suprema), di molti ministeri ed enti federali, nonché di alcune organizzazioni internazionali, tra cui la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione degli Stati Americani. In serata arrivo a Washington DC, capitale degli Stati Uniti d’America. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso The Wink Hotel Washington DC o similare (2 notti)

 

4° giorno – WASHINGTON D.C.
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita in bus della città e dei suoi luoghi più significativi come la Casa Bianca e il cimitero militare di Arlington, dove è seppellito J.F. Kennedy. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per visite individuali. Consigliata la visita alla biblioteca del Congresso (la più grande al mondo) o ad uno dei 14 musei del gruppo Smithsonian. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

 

5° giorno – WASHINGTON D.C./ SKYLINE CAVERNS / SHENANDOAH/ BLUE RIDGE / PARKWAY/ROANOKE
Prima colazione in hotel. Oggi si attraverserà il Parco Nazionale di Shenandoah con soste alle grotte Skyline Caverns, alle quali si arriverà percorrendo la scenografica Skyline Drive, un percorso classificato come “National Scenic Byway”. Sosta per il pranzo libero. Nel pomeriggio, attraversando la Virginia e il North Carolina, si costeggerà la spettacolare catena montuosa nei Monti Appalachi chiamata Blue Ridge. Arrivo a Roanoke e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Holiday Inn Tanglewood o similare (1 notte)

 

6° giorno – ROANOKE/ ASHEVILLE/ PIGEON FORGE
Prima colazione in hotel. Al mattino partenza verso la cittadina storica di Asheville, nel cuore del Great Smoky Mountains National Park con soste per scoprire come si viveva un tempo grazie alla visita di un’antica fattoria con il granaio, l’affumicatoio. Pranzo libero. Nel pomeriggio si percorrerà la strada panoramica che attraversa la foresta del Newfound Gap con scenari spettacolari sulle valli sottostanti. Arrivo a Pigeon Forge e sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Holiday Inn Express o similare (1 notte)

 

7° giorno – PIGEON FORGE/ NASHVILLE
Prima colazione in hotel. Partenza verso Nashville, capitale dello Stato del Tennessee, situata sulle sponde del fiume Cumberland. Pranzo libero. All’arrivo, visita panoramica della città, soprannominata la città della musica perché sede del Grand Ole Opry, famoso locale dove si svolge il programma radiofonico di musica country, della Country Music Hall of Fame e di molte case discografiche; ha inoltre sede una delle più grandi aziende produttrici di chitarre e bassi elettrici, la Gibson. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Inn at Oprey o similare (1 notte)

 

8° giorno – NASHVILLEMEMPHIS
Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per Memphis, nello stato del Tennessee. Conosciuta nel mondo per essere il luogo dove fu ucciso Martin Luther King (4 aprile 1968), è anche considerata la culla di molti generi musicali americani fra i quali il Blues, il Gospel e il Rock’n Roll. Fra gli artisti che sono cresciuti o che hanno iniziato qui la loro carriera ci sono: Johnny Cash, Elvis Presley, Aretha Franklin, Justin Timberlake, Jerry Lee Levis, Tina Turner, Otis Redding e molti altri. All’arrivo visita di Graceland, la maestosa tenuta di Elvis Presley al numero 3734 del Boulevard Elvis Presley, dove il cantante ed attore visse a lungo e dove è sepolto. Il palazzo si compone di 23 camere, di cui otto camere da letto e vari bagni. Pranzo libero. Visita panoramica della città di Memphis. Al termine sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Holiday Inn Downtown Memphis o similare (1 notte)

 

9° giorno – MEMPHIS/ INDIANOLA/VICKSBURG/ NATCHEZ
Prima colazione in hotel. In mattinata visita al Museo di BB King che racconta la storia di questo artista e di tutta la tradizione musicale del Mississippi rurale. Sosta a Vicksburg per il pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Natchez, tipica località “Ante bellum” fondata nel 1716, che abbina la cultura del sud a tutta la sua grande eredità storica. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel. 
Pernottamento presso Magnolia Bluff Casino Hotel o similare (1 notte)

 

10° giorno – NATCHEZ/ BATON ROUGE/ NEW ORLEANS
Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di New Orleans, effettuando prima una sosta a Baton Rouge, capitale dello stato della Louisiana, dove ci sarà tempo libero per il pranzo, e subito dopo un’altra sosta presso la Oak Alley Plantation, una delle più famose al mondo, con il viale iconico che conduce all’ingresso principale, costeggiato dalle querce secolari. Visita della proprietà e delle zone dove abitavano gli schiavi. Arrivo nel tardo pomeriggio a New Orleans, sulle rive del fiume Mississippi: fondata il 1° Novembre 1718 dagli uomini della Compagnia del Mississippi, venne così chiamata in onore di Filippo II di Orleans, principe di Francia. New Orleans ha un sapore che la contraddistingue, un sapore francese ed americano allo stesso tempo, e soprattutto “nero”, in quanto questo luogo ha ospitato per primo i neri provenienti dal Senegal e che hanno contribuito alla nascita ed allo sviluppo della musica jazz. Dalla storia del jazz e dal suo legame con New Orleans si scopre che questa città è anche un po’ italiana; a partire dal 1880 vi si stabilì infatti una delle più grandi comunità di emigrati siciliani, giunti per coltivare i territori offerti gratuitamente della Louisiana, “ceduta” dalla Francia agli Stati Uniti. Quello che è considerato il primo disco di musica jazz è stato inciso da un gruppo che fra i propri componenti comprendeva alcuni italiani; la Original Dixieland Jazz Band. Cena libera. Sistemazione in hotel e pernottamento. 
Pernottamento presso Hampton Inn New Orleans Downtown o similare (2 notti)

 

11° giorno – NEW ORLEANS
Prima colazione in hotel. Visita della città a piedi, per meglio ammirare veri e propri gioielli come il quartiere francese, conosciuto per il suo misto di architettura spagnola, francese, creola ed americana, con i tipici edifici bassi in stile coloniale ed i balconi in ferro battuto. Le vie principali sono la Bourbon Street e la Royal Street. Jazz-brunch in ristorante tipico e tempo a disposizione per proseguire individualmente la visita della città. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

 

12° giorno – NEW ORLEANS
Prima colazione in hotel. Trasferimento in shuttle in aeroporto. Termine dei servizi.

 

NB: il tour è garantito con guida parlante italiani. Tuttavia, in alcune città è obbligatoria la presenza di una guida con licenza locale. Nella maggioranza dei casi le guide locali non parlano italiano. La visita sarà quindi condotta in inglese con la traduzione della nostra guida.