Fly & Drive Stati Uniti – Southwestern Heritage – 12 Notti

Giorno 1 
Arrivo a Los Angeles International Airport (LAX) e procedere per l’hotel. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, è una città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa grande metropoli comprende molte regioni con le comunità distinte e sapori.

Giorno 2 
Partenza da Los Angeles verso Las Vegas. Las Vegas ha qualcosa da offrire a tutti, da spettacoli casinò, non si ferma l’azione dalla mattina alla sera. Passeggiando lungo Las Vegas Boulevard, conosciuta anche come “la striscia”: ogni hotel e casinò ha un tema nettamente diverso e tutti sono meravigliosi schermi. arrivate fino alla cima della torre Stratosphere Hotel, il più alto edificio ovest del fiume Mississippi. Godetevi la cena al Top of the World, o semplicemente ammirate il panorama dal ponte di osservazione. Visita uno dei principali hotel tra Caesars Palace, The Venetian e Parigi per lo shopping di lusso. Se siete alla ricerca di un affare, guida ad uno dei centri commerciali con nomi di design a prezzi scontati. Cenate a Las Vegas. Chef di fama mondiale hanno deciso di Las Vegas la loro cucina e c’è un ristorante nelle vicinanze per soddisfare ogni tavolozza. Assicuratevi di non perdere lo spettacolo serale della fontana presso l’Hotel Bellagio. Usando una combinazione drammatica di musica, acqua e luce, il Bellagio offre prestazioni spettacolari serali con le sue fontane maestose. Per un lato diverso di Las Vegas, visitate Fremont Street.

Giorno 3 
Lasciatevi alle spalle l’emozione di Las Vegas e spingetevi verso Zion National Park. Sarete accolti da giganti monoliti di arenaria tic e sentite la corsa morbida del fiume Virgin. The Narrows sono di Sion slot canyon famosi. Si tratta di fessure di pietra strette formate con strisce colorate causate da anni di acqua, vento e l’erosione. Il risultato è un paradiso per gli escursionisti. Nel parco e lungo il fiume ci sono una varietà di sentieri e percorsi pavimentati per esploratori di tutti i livelli di abilità. Inoltre, vi è un sistema di navetta gratuita che gestisce in tutto il parco. Utilizzando questo, è possibile visitare il Sion altre attrazioni importanti come le Emerald Pools, Weeping Rock e Angels Landing. Sosta al Visitor Center per informazioni su visite guidate e la storia parco. Proseguimento per Bryce per un pernottamento.

Giorno 4 
Questa mattina visita il Bryce Canyon National Park. Bryce contiene “anfiteatri” di colorito roccia erosa. Le guglie di roccia sono chiamate hoodoos. La luce riflettendo sulle Hoodoos in diversi momenti della giornata cambiano la scena colorata del parco. Proseguite verso il lago Powell, un corpo di profonde acque blu-rosso circondato da pareti rocciose.

Giorno 5
Oggi, visitare Arches National Park. Qui si incontrano più di 2000 archi naturali di arenaria indipendenti. Il numero varia di giorno in giorno, come archi vecchi si sbriciolano. Il più famoso di questi è il Delicate Arch. La migliore visione di questo imponente arco viene fatto fuori della rete stradale e su un sentiero. Al Visitor Center, ranger offrono escursioni guidate e che parlano della natura. Tenete gli occhi aperti per le pecore bighorn del deserto. Questi residenti famosi tendono a fondersi con il paesaggio, un avvistamento è un trattamento speciale. Si potrebbe anche scegliere di visitare la Aztec Ruins National Monument. La costruzione ha cominciato in questa stanza 500 “grande casa” di ancestrali popolo Pueblo circa 100 dC Un breve percorso si snoda attraverso le sale e fornisce una proiezione intima.

Giorno 6 
In mattinata visita al Dead Horse Point da dove è possibile visualizzare Canyonlands con le sue formazioni rocciose spettacolari e grande varietà di colori. Subito dopo, continuare con Cortez a Mesa Verde National Park. Questo parco è costituito da oltre 4.000 siti di rovine, che comprendono 600 abitazioni rupestri; questi luoghi magnifici includono la famosa Casa Balcone e Cliff Palace. Visita Casa di Peccio, costruito tra il 1211 e il 1278 dagli antenati dei popoli Pueblo del sud-ovest. La dimora contiene circa 130 camere e 8 kiva, o camere cerimoniali, costruito in una grotta naturale. Continuare a Durango. Questa grande città, immersa nella pittoresca San Juan Mountains del Colorado sud-ovest è stata costruita come una fornitura estrazione e di fusione durante l’epoca d’oro e d’argento.

Giorno 7 
Fate una sosta nel sorprendente verde valle di Chama, l’ultimo tratto del Rio Grande Railway. All’ora di pranzo arrivo a Santa Fe, capitale del New Mexico e la seconda città più antica degli Stati Uniti, permetterà un tour orientativo della città vecchia di Santa Fe, con le sue tre diverse culture, spagnola, indiana e americana. Alcuni dei punti salienti del tour sono dell’Empire State, Chiesa di San Miguel, chiesa più antica degli Stati Uniti, Loretto Chapel con la sua scala miracolosa galleggiante, e Palazzo del Governatore, che ospita la collezione del museo più ampia che attraversa la storia di Santa Fe e il sud-ovest. Dopo il tour avrete tempo per visitare la città da soli. Il tour prosegue in rotta verso Albuquerque.

Giorno 8 
Iniziate la giornata con una visita al centro storico dove si può camminare attraverso la storia. Il tour prosegue verso ovest per una visita al Canyon de Chelly e dei suoi magnifici panorami. Canyon de Chelly è parte del Navajo Reserva. Sosta al Visitor Center e procedete attraverso il South Rim, da cui si possono ammirare le antiche rovine e le strutture geologiche. Queste antiche rovine erano una volta sede della fiorente comunità indiana Anasazi. Le ripide pareti colorate del canyon hanno contribuito a preservare queste incisioni rupestri e abitazioni rupestri. Da qui si vedrà anche Spider Rock, questa caratteristica geologica spettacolare è una guglia in pietra arenaria che si eleva 800 metri dalla lattina yon pavimento

Giorno 9 

Oggi visitiamo la Monument Valley. Questo Valley offre forse le immagini più durature e definitiva del West americano. Le mesas isolate rosse e buttes circondati da vuoto, deserto di sabbia sono stati filmati e fotografati innumerevoli volte nel corso degli anni per film, pubblicità e opuscoli turistici. A causa di questo, la zona può sembrare molto familiare, anche durante la prima visita. Sosta al Cameron Trading Post, dove è possibile pranzare e acquistare souvenir dell’artigianato indiano. Il tour prosegue verso il South Rim del Grand Canyon, dove si può visitare Desert View, Mather Point, Yavapai e Bright Angel Lodge. Il Grand Canyon è una delle sette meraviglie naturali del mondo, il suo paesaggio incredibile AWES e ispira. Si tratta di una ripida gola scavata dal fiume Colorado per un periodo di sei milioni di anni. Il Canyon è tra 1500 e 2700 metri sul livello del mare.

Giorno 10 
Il viaggio continua come ci si allontana il Grand Canyon attraverso panoramico Oak Creek Canyon a Sedona per una sosta pranzo. Oak Creek Canyon è uno spettacolare 16 miglia gola con ruscelli e cascate tra le pareti di roccia a strapiombo. Mozzafiato nella sua bella roccia rossa, il Canyon con il suo limpido ruscello perenne fornisce un forte contrasto con le rocce rosse del Sedona. Dopo il pranzo continuate a Phoenix o Scottsdale per una metà pomeriggio. Oltre alle molteplici gallerie e negozi esclusivi, qui troverete eccellente collezione di sud-ovest e arte dei nativi americani e artigianato per la vendita. Godetevi i sapori regionali del sud-ovest in uno dei ristoranti.

Giorno 11 
Lasciate Scottsdale dietro e dirigetevi a ovest verso Los Angeles attraverso il paese deserto dove si incontrano la città esclusiva di Palm Springs. Situata all’ombra del San Jacinto Peak, Palm Springs serve come un parco giochi per i ricchi e famosi, ma è ricca di terreni agricoli rigogliosa e curatissimi campi da golf. Fate un giro sul Aerial Tramway, un popolare a trazione che ti porta dal deserto alle montagne innevate. Questa è la funivia sale Mt. San Jacitno. Nella parte superiore, ci sono sentieri per escursioni, gite in mulo, un cocktail bar e un ristorante. In seguito, continuate a Los Angeles per un soggiorno di due notti. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, è una città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa grande metropoli ha molte regioni con sapori distinti e le comunità.

Giorno 12
Oggi, esplorate la città degli angeli. Visitate lo sfarzo e il glamour di Hollywood. Fate una passeggiata lungo la Walk of Fame e guardate i nomi di celebrità commemorate in stelle rosa lungo il marciapiede. Visitate il teatro cinese di Mann, il meglio conservato dei palazzi del cinema dei tempi d’oro di Hollywood. Attraversare Beverly Hills, il quartiere più famoso negli Stati Uniti e le case intravedete alcune celebrità. Acquista nella famosa Rodeo Drive, dove i comandi di lusso al dettaglio della strada. Pranzo a Venice Beach, sede famosa Muscle Beach, dove la sabbia e surf sono secondarie rispetto al vivace scenario di persone che abitano il marciapiede. In alternativa, rendete il vostro modo di Anaheim e visitate il “posto più felice sulla terra.” Disneyland è a casa dei vostri personaggi preferiti come Topolino. Qui troverete intrattenimento per i giovani e meno giovani. In serata cena in uno dei molti quartieri etnici.

Giorno 13 
Partenza a disposizione per Los Angeles International Airport (LAX).