Fly & Drive Stati Uniti – SUD ROCK, JAZZ, WHISKY & COLA – 10 NOTTI

GIORNO 1 – Orlando-Savannah
Km. 451 Ritiro dell’auto a Orlando e partenza in direzione nord via St. Augustine, il più antico insediamento europeo del continente americano e, dopo aver attraversato il confine dello stato della Georgia, si arriva a Savannah, graziosa cittadina del sud, famosa per le sue piazze e i suoi parchi. Pernottamento.

GIORNO 2 – Savannah-Atlanta
Km. 399 Il viaggio continua questa volta verso l’interno dello stato della Georgia fino ad arrivare nella sua capitale Atlanta, città cosmopolita e tradizionale allo stesso tempo. Atllanta presenta un mix affascinante della storia americana passata e contemporanea, dal film “Via col Vento” al network CNN, passando per la Coca-Cola e i giochi olimpici del 1996. Pernottamento.

GIORNO 3 – Atlanta-Nashville
Km. 402 Si parte per il Tennessee, fino a Nashville, capitale dello stato e della musica country. Lungo la strada, per chi è interessato, consigliamo una piccola deviazione verso Lynchburg, circa 104 km prima di Nashville. Perché? Per il semplice motivo che qui è nato ed è tuttora prodotto il whisky più famoso del mondo, il Jack Daniel’s Tennessee Whisky, o più semplicemente Jack. Dal 1866 in questa piccola contea viene distillato il whisky che viene poi venduto in tutto il pianeta. Dopo una visita al vecchio Jack proseguite verso Nashville, arriverete nel pomeriggio e potete scegliere di rilassarvi in hotel o di iniziare a fare un piccolo tour per la città. Pernottamento.

GIORNO 4 – Nashville
Km. — Intera giornata dedicata alla visita di questa celebre cittadina. Se Los Angeles è la città del rock e Chicago quella del blues, quando si pensa a Nashville è la musica country a venire subito in mente. Autoproclamatasi ‘Capitale mondiale della musica country’, Nashville si crogiola nel suo fascino un po’ casereccio. Striscioni e manifesti annunciano le nuove star e i loro dischi e le strade portano i nomi di leggende del country come Roy Acuff e Chet Atkins. Pur essendo una città che ha fondato la sua reputazione su un sound, bisogna ammettere che Nashville sa essere accattivante.

GIORNO 5 – Nashville – Memphis
Km. 336 Dalla capitale del country alla capitale del blues: Memphis. Al confine tra il sud e il profondi sud, tra Mississippi, Tennessee e Arkansas, questa è una città che catturerà sicuramente la vostra attenzione. Il viaggio è relativamente breve e il paesaggio molto affascinante.

GIORNO 6 – Memphis
Km. — Intera giornata dedicata alla visita della città, che combina lo charme del sud e l’energia metropolitana. Impedibile la visita a Graceland, la Mecca per i fans di Elvis Presley e anche per i semplici turisti curiosi di tornare nei luoghi di uno dei miti americani e non solo. In serata il posto ideale è Beale Street, con i suoi numerosi ristoranti e clubs. Una serata piena di birra, whisky e musica dal vivo vi aspetta!

GIORNO 7 – Memphis-New Orleans
Km. 636 Sveglia presto e partenza in mattinata alla volta di New Orleans, capitale del sud americano, in Louisiana. Il viaggio è abbastanza lungo ma il tragitto è estremamente piacevole, attraverserete vecchie piantagioni, cittadine storiche e un territorio dove si può ancora respirare l’atmosfera che c’era ai primi del secolo scorso, tra rivolte di schiavi, epiche lotte civili e scenari alla “Via col Vento”. Arrivo a New Orleans nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

GIORNO 8 e 9 – New Orleans (2 notti)
Km. — Dopo il devastante passaggio dell’Uragano Katrina, nell’agosto 2005, la situazione a New Orleans sta lentamente tornando alla normalità. La contaminazione delle acque, la mancanza di energia elettrica e di molte risorse di base avevano reso la città una meta preclusa ai viaggiatori ma la situazione sta migliorando. Informazioni più approfondite possono essere raccolte contattando l’Ambasciata e Consolato degli Stati Uniti d’America a Roma. Due giornate dedicate alla scoperta di una delle città più affascinanti degli Stati Uniti, diversa da tutte le altre e che senz’altro vi farà emozionare.  Il motto non scritto della città, “laissez les bons temps rouler” (fate largo al divertimento), la dice lunga sulla maggior parte degli abitanti di New Orleans. In questa città il divertimento è assicurato, non c’è da dubitarne. Chiamata da alcuni “la città dimenticata dalle preoccupazioni”, New Orleans si è guadagnata la reputazione di città degli eccessi e degli stravizi. E questo elemento esercita senza dubbio un forte richiamo, assieme alla sua storia ricca di colore e al suo particolarissimo gumbo (piatto tipico a base di svariati ingredienti), in cui si mescolano influenze culturali africane, indiane, cajun e creole. New Orleans è una città dal carattere e dall’allegria latina: dalle case colorate con i balconi fioriti e le logge in ferro battuto alle cantine dove suonava Louis Armstrong. Le strade hanno ancora i nomi spagnoli e francesi, illuminate da vecchi lumi e ancora percorse da carrozze trainate da pariglie di cavalli. Che siate in cerca di storia, teatro e intrighi, voodoo e racconti di magia nera, jazz leggendario o semplicemente di un buon bepop suonato come si deve per la strada, a New Orleans troverete un’atmosfera che non si assapora in nessun’altra città degli Stati Uniti. Durante il Carnevale poi la città si trasforma in una girandola di luci, colori e allegria: migliaia di persone in maschera che si riversano nelle strade del vecchio centro storico dando vita a sfilate e cortei ed esibendosi in balli mascherati.

GIORNO 10 – New Orleans-Fort Walton Beach
Km. 386 Partenza in mattinata per Fort Walton Beach, in Florida. Considerata una delle migliori destinazioni di vacanza della Florida, le spiagge del South Walton nel Golfo del Messico sono famose per la loro finissima sabbia bianca e le acque color verde smeraldo. Una volta arrivati, godetevi una giornata di relax al sole.

GIORNO 11 – Fort Walton Beach-Orlando
Km. 671 Molti chilometri andranno percorsi oggi per rientrare a Orlando. Si viaggia attraverso lo stato della Florida via Tallahassee, la capitale dello stato, per arrivare ad Orlando in serata e rilasciare l’auto nel luogo di consegna stabilito.