Hotel New York – Morgans Hotel

a partire da 140 in OB

Il Morgans hotel si trova in quello che una volta era il grande quartiere di Murray Hill e vicino a quella che un tempo era la magione di J.P. Morgan a New York. Attuamente la zona in cui sorge è la cosiddetta East Midtown sulla Madison Avenue in una posizione ideale, non distante dal Theatre District, dalle vie dello shopping, dalla vita notturna della città e vicino a molti ristoranti e luoghi d’interesse turistico.
L’edificio appare decisamente imponente dall’esterno: è in stile fine secolo, con una facciata Beaux Arts in pietra; all’interno invece è decisamente meno intimidatorio degli altri hotel di Ian Schrager. Il Morgans hotel disegnato da Andree Putman, è sicuramente un albergo molto elegante, riservato, contemporaneo e cosmopolita che riserva ai suoi clienti un ambiente in cui lo stile minimalista si fonde perfettamente con elementi più classici e complementi di arredo estremamente lussuosi: i paralumi di seta cruda, le panche in pelle scamosciata spazzolata e le poltrone che arredano elegantemente le camere creano un’atmosfera unica. L’organizzazione degli spazi interni della struttura è particolarmente studiata, infatti ciascun piano del Morgans ospita non più di quattro o cinque stanze, in questo modo garantisce più riservatezza agli ospiti.
Le 113 camere sinonimo di gusto e raffinatezza, seppur poco spaziose, sono curate nei dettagli per creare un’atmosfera rilassata e intima. I bagni sono di dimensioni modeste con piastrelle bianche e nere, mentre le camere da letto sono in un rilassante color caramello, avorio e oro pallido. Le stanze dispongono di TV 27 pollici, aria condizionata, asciugacapelli e cassetta di sicurezza.
Il Morgan è perfetto per coloro che desiderano un ambiente tranquillo, che vogliono godersi New York e un’atmosfera amichevole che rievoca la tranquillità delle pareti domestiche.
Inoltre questa struttura è orgogliosa di annoverare tra la sua clientela molti dirigenti di aziende alla moda dal momento che la sua ubicazione nel Midtown lo rende perfetto per chi viaggia per lavoro.
L’hotel ospita al suo interno un ambiente pensato appositamente dal famoso designer Philippe Starck, nonché uno dei 10 migliori ristoranti di New York, l’Asia de Cuba. Infine un bar recentemente rinnovato e incredibilmente suggestivo, è ora luogo di ritrovo alla moda per tutta la città.