Tour Stati Uniti TRIANGOLO AMERICANO

Partenza Garantita ogni DOMENICA E MERCOLEDI’ da Aprile ad Ottobre

Tour Multilingue, anche in italiano

GIORNO 1: NEW YORK – FINGER LAKES – CASCATE NIAGARA
Il tour parte al mattino dalla “Grande Mela” dirigendosi verso nord dove si attraversa il bel Delaware Gap in direzione Watkins Glen State Park, nel cuore della regione dei Fingers Lakes. Arrivati, si attraversa a piedi il Watkins Glen Canyon per visitarne le belle cascate e poi si continua il viaggio verso Niagara, dove si arriva nel tardo pomeriggio, passando per il Lago di Seneca. Il tour prosegue dal lato americano delle cascate, dove si visitano anche le Goat Island e le 3 Sister Island, mentre in serata si visita il lato canadese delle cascate dove se ne possono ammirare i meravigliosi giochi di luci e colori.
Pernottamento: Niagara Falls, Canada – Wyndham Super 8

GIORNO 2: NIAGARA FALLS – TORONTO – 1000 ISOLE
Lasciando l’albergo si visitano ancora le cascate da vicinissimo, sentendone il frastuono a bordo del battello Maid of the Mist (da Maggio a Ottobre). In inverno fino ad Aprile quando il Maid of the Mist non è disponibile si ammirano le cascate dal retro attraverso lo Scenic Tunnel. Verso mezzogiorno si parte per il pittoresco villaggio di Niagara on the Lakes (solo da Maggio a Ottobre) prima di continuare per Toronto, la più grande città del Paese più grande del mondo! Si visita il Municipio ed il Centro Commerciale Eaton Center. Di pomeriggio si lascia Toronto costeggiando la parte est del Lago Ontario con arrivo di sera nella zona delle Mille Isole. In Aprile si ritorna per dormire a Niagara Falls.
Pernottamento: Gananoque – Comfort Inn (d’inverno Niagara Falls –Wyndham Super 8

GIORNO 3: 1000 ISOLE – NEW YORK
Si comincia la giornata con una minicrociera attraverso le meravigliose 1000 Isole lungo il fiume San Lorenzo ammirando le splendide ville costruite sulle isolette private (da Maggio a Ottobre). Dopo la crociera ci si dirige verso lo Stato di New York. In aprile, di mattina, si visitano le dighe del Welland Canal per vedere da vicino una delle meraviglie dell’ingegno umano. Dopo il pranzo lungo il cammino a poche ore da New York visita ad un Outlet dove si possono acquistare prodotti di marche famose a prezzi strabilianti. Arrivo in serata all’albergo, nel New Jersey.
Pernottamento: La Quinta Inn & Suites, Clifton, NJ

GIORNO 4: NEW JERSEY – PHILADELPHIA – WASHINGTON DC
Partenza dal New Jersey verso la Pennsylvania fino alla città dell’amore fraterno Philadelphia.
Giungendo nella zona storica della città si visita la famosa Liberty Bell, uno dei simboli della
liberta’ in America, la Piazza della Costituzione ed il Palazzo dei Congressi. Si prosegue passeggiando lungo il vicolo di Elferth, la strada più antica abitata in America. Si continua con un giro panoramico della città che comprende il Distretto Finanziario, Benjamin Franklin Parkway, la parte storica di Philadelphia ed altro… Prima di lasciare Philadelphia vediamo le famose gradinate di “Rocky” per poi raggiungere la contea di Lancaster. Iniziamo la visita con un giro su un autentica carrozza Amish attraverso il borgo per poter apprendere come questa comunità viva, oggi giorno, senza nessuna tecnologia, senza elettricità, servizi telefonici o elettrodomestici. Dopo la scarrozzata proseguiamo a visitare il mercato Amish dove possiamo acquistare prodotti artigianali. Nel tardo pomeriggio si parte per raggiungere in prima serata Washington DC.
Pernottamento: Holiday Inn Express & Suites, Washington DC.

GIORNO 5: WASHINGTON DC – NEW YORK
La giornata ha inizio con la visita la Cimitero Nazionale di Arlington col cambio della guardia ed il mausoleo dei Kennedy. Si continua dopo con la visita agli Uffici della Zecca, incisione e stampa, per imparare come gli Stati Uniti cercano di mantenere il dollaro USA al sicuro da falsari. Visita al Campidoglio, Senato e Casa Bianca, il cuore del governo americano. Proseguiamo il tour visitando il Museo Aero- Spaziale prima di continuare verso i monumenti di Lincoln, Washington, Korea e Vietnam. Nel tardo pomeriggio si riparte verso nord per un arrivo in serata a New York.

(AMA)