CUORE & ANIMA DEL PROFONDO SUD

Un invito alla scoperta della cosmopolita Atlanta, di suggestive e caratteristiche cittadine e di spiagge immacolate

 Giorno 1 ARRIVO AD ATLANTA
Arrivo con volo internazionale ad Atlanta. Disbrigo delle formalità doganali di ingresso al Paese. Benvenuti in Georgia! Trasferimento indipendente in hotel. Atlanta è un buon mix di metropoli sofisticata e tipico fascino del Sud. Con un’offerta di ristoranti rinomati, shopping ed arti visive, è sicuramente il luogo ideale per iniziare ad esplorare gli Stati Uniti. Si nuota con lo squalo balena al Georgia Aquarium, si assaggiano più di 100 tipi di Coca-Cola di tutto il mondo al World of Coca Cola, si scopre come nascono le notizie al CNN Center, si esplora il Center for Civil and Human Rights e si percorre la Peachtree Street per ammirare ciò che la città ha da offrire. E non dimenticate di fare un salto al Centennial Olympic Park testimonianza della storia dei Giochi Olimpici di Atlanta: la fountain of rings si trasforma in un palcoscenico d’eccezione con straordinari giochi di luce e musica. Tempo a disposizione e pernottamento in hotel.

Giorno 2 ATLANTA
Perché non esplorare la città in bicicletta? In città ci sono numerosi percorsi sicuri per le due ruote ed è una attività adatta a tutti! Sono disponibili varie tipologie di tour guidati da professionisti alla scoperta dei siti storici e delle bellezze della città ascoltando aneddoti che riguardano la guerra civile, il movimento dei diritti civili, la storia dell’industria del cotone, la storia dei fondatori della coca cola… ma ci sarà del tempo anche per ammirare la vibrante scena della street art con numerosi graffiti e murales! Resto della giornata a disposizione, se avete ancora qualche energia a disposizione potete passeggiare sulla Beltline dove potrete trovare anche numerosi ristoranti. Oppure siete appassionati di cinema? Partecipate ad un Movie Tour! Lo sapevate che l’industria cinematografica in Georgia non ha nulla da invidiare ad Hollywood? Con questo tour potrete scoprire i segreti delle ultime grandi produzioni di film e serie TV! Pernottamento in hotel.

Giorno 3 ATLANTA
Dedicate la giornata di oggi per visitare una delle numerose attrazioni di Atlanta…. Georgia Aquarium, World of Coca-Cola, Martin Luther King Jr National Historical Park*, la Ebenezer Baptist Church*, il King Center*, Center for Civil and Human Rights*, CNN Studio per citarne alcuni. La città offre una moltitudine di attività e attrazioni!

Giorno 4 ATLANTA – CHARLESTON
Di buon mattino presa dell’auto a noleggio presso l’ufficio indicato. Partenza verso lo Stato del Sud Carolina, famoso per il suo clima mite, per la ricca storia e il favoloso golfo. Arrivo a Charleston e sistemazione nell’hotel prescelto.
Charleston è famosa per la sua celebrata scena culinaria con numerosi ristoranti, per i suoi tesori architettonici, le sue meraviglie storiche e per i suoi paesaggi costieri.
Passeggiate nel piccolo e ben custodito centro storico ricco di angoli caratteristici, magioni precedenti alla Guerra Civile Americana e chiese storiche. Potrete anche visitare la città su un tipico calesse trainato da cavalli. Scoprite i tipici sapori della cucina del sud, ricca di tradizioni!

Pernottamento in hotel.

Giorno 5 CHARLESTON – SAVANNAH
Partenza in direzione di Savannah, che si trova a meno di due ore di auto. Savannah affascina i suoi visitatori con la sua arte, la musica, l’architettura, il centro storico pedonale e la cucine in stile costiero. Passeggiate sulle strade ciotolate e ammirate i monumenti storici che sorgono ad ogni angolo, le imponenti fontane e le magioni che ne ricordano il ricco passato. Prendetevi anche del tempo per visitare le boutique, per assaporare il tipico cibo in un ristorante locale o in un pub. Ovunque sarete ammagliati della calda ospitalità della gente! Pernottamento in hotel.

Giorno 6 SAVANNAH – ST SIMONS ISLAND (GOLDEN ISLES)
Si parte per tornare nello Stato della Georgia. La destinazione odierna sono il gruppo della Golden Isles. Questo gruppo di isolette si trova nella parte meridionale della costa della Georgia, collegate direttamente tramite ponti alla terraferma. Visitare le Golden Isles significa essere trasportati in un mondo sereno con una imponente bellezza naturale. Un mix di affascinante storia, attività ricreative di vario tipo le Golden Isles (St. Simons Island, Sea Island, Jeckyll Island, Little St. Simon Island & Brunswick) vi entreranno del cuore! Arrivo a St. Simons Island, votata come una delle isole più romantiche d’America. È la isola più grande del gruppo e la raggiungerete percorrendo una strada rialzata attraversando delle paludi. Guidate fino al punto più a sud da dove potrete ammirare l’Oceano Atlantico. Numerose sono le attività all’aperto disponibili come noleggio di biciclette, passeggiate a cavallo. Da non perdere le seguenti attrazioni e siti storici: Fort Frederica, costruito dal generale Oglenthorpe per proteggere la sua nuova colonia dagli spagnoli; Christ Church, costruita nel 1884 e sorge tra enormi alberi di quercia in posizione tranquilla; Lovely Lane Chapel: la chiesa più antica dell’isola; il Viale delle Querce (The Avenue of the Oaks) queste magnifiche querce furono piantate nel 1826 come viale di ingresso alla redditizia piantagione di cotone conosciuta come Retreat Plantation; St. Simons Island Lighthouse: sorge nei pressi del villaggio e del porto ed è uno dei soli cinque fari sopravvissuti dell’intero stato della Goergia e ancora oggi in funzione, godetevi la fantastica vista dell’isola salendo i 129 gradini… sarete ripagati da una vista mozzafiato! Hamilton Plantation Tabby Slave Cabins due cottage costruite per gli schiavi della Hamilton Plantantion, queste modeste strutture sono state attentamente restaurate e fanno parte del National Register of Historic Places. Pernottamento a St. Simons Island.

Giorno 7 ST SIMONS ISLAND – JECKYLL ISLAND (GOLDEN ISLES)
Partenza per la seconda isola delle Golden Isles: Jeckyll Island. Raccomandiamo questa isola a chi cerca la pace e la tranquillità (per accedere all’isola è richiesta il pagamento di una tassa di ingresso). Le paludi ospitano numerose specie di uccelli nativi e migratori. L’isola ha un importante passato storico ed è stata definita il “Millionaires’ Village”, il Jeckyll Island Club Hotel e i cottage che lo circondano appartenevano un tempo alle famiglie più influenti dell’élite americana e la struttura fa parte del Nagional Register of Historic Places. Nella parte nord dell’isola sorge la spiaggia di Driftwood, nella parte più a nord dell’isola, famosa per i tronchi di alberi di sicuro una delle più romantiche e scenografiche! Faith Chapel, costruita nel 1904 e utilizzata dai membri del club: il Jeckyll Island Museum dove è possibile ammirare oggetti e fotografie provenienti dal ricco passato dell’isola; The Historic District uno dei più grandi di tutto il paese conta con circa 33 strutture storiche; Georgia Sea Turtle Center: un complesso unico che funge da ospedale per tartarughe marine ammalate o ferite; Horton House è uno degli edifici più antichi di tutta la Georgia. Costruito dal maggiore William Horton come sua casa nel 1743 e recentemente restaurato. Pernottamento in hotel.

Giorno 8 JECKYLL ISLAND (GOLDEN ISLES) – OKEFENOKEE NATIONAL WILDLIFE REFUGE – PEBBLE HILL PLANTATION TOUR – THOMASVILLE
Oggi si lasciano le Golden Island in direzione di un’altra meraviglia naturale dello stato della Georgia: la riserva di Okefenokee (si legge OKI-FI-NO-KI). La riserva copre un’are molto vasta nel sud dello Stato e comprende l’omonima zona paludosa. Il nome deriva dalla lingua dei Nativi Americani e significa “il territorio della terra tremolante”; il paesaggio è molto vario dalle aperte praterie umide nella parte est alle foreste di cipressi di palude della parte ovest, Okefenokee è un mosaico di habitat, piante e fauna selvaggia; è la più grande palude “blackwater” di tutto il Nord America. È una delle paludi meglio preservate e con un ecosistema intatto, è riconosciuta a livello mondiale per gli anfibi e i rettili. Ospita 233 specie di uccelli, 49 specie di mammiferi, 64 specie di rettili, 37 specie di anfibi e 39 specie di pesci. Ci sono vari centri visitatori vi consigliamo il principale: il Richard S. Bolt Visitor Center, qui potrete trovare mappe ed informazioni riguardo ai possibili percorsi. Il modo migliore per visitare l’aerea è partecipando ad una escursione in barca.L’ultima tappa della giornata è Thomasville, famosa località di villeggiatura durante l’era vittoriana, conosciuta per le sue case storiche e le magioni.
il centro della cittadina è molto compatto e facilmente visitabile a piedi. Prendetevi del tempo per visitare una delle gemme meglio costudite della cittadina: Pebble Hill Plantation. La plantation è una tenuta ricca di arte, architettura e storia e sorge su circa 3.000 acri di foresta di conifere, 80 acri sono visitabili al pubblico. La Pebble Hill Plantation è l’eredità di una delle più grandi naturaliste e filantrope dell’ultimo secolo: Elisabeth “Pansy” Ireland Poe. La volontà di Ms Poe fu quella di donare la Plantation alla Pebble Hill Foundation affinchè la preservassero per le generazioni future. Sono disponibili dei tour completi (giardini, Main House e Elisabeth Ireland Poe Gallery) oppure tour dei solo giardini. Pernottamento in hotel.

Giorno 9 THOMASVILLE – ALBANY – COLUMBUS
La prima tappa di oggi è la cittadina di Albany dove avrete la possibilità di imparare di più riguardo al movimento dei diritti civili. Visitate la Old Mt. Zion Chruch l’Albany Civil Rights Museum and Institute* avrete l’opportunità di ascoltare storie, guardare fotografie, documenti e reperti che risalgono alla lotta per i diritti civili degli anni 50 e 60 del scorso secolo, quando una coalizione di residenti, chiese e congregati, studenti e varie organizzazioni si unirono per una campagna per mettere fine alle discriminazione delle strutture pubbliche. Ogni secondo sabato del mese avrete anche la possibilità di ascoltare i famosi “Freedom Singer”.
per il pranzo vi consigliamo un tipico diner il Carter’s Grill & Restaurant dove potrete assaporare dell’ottimo cibo locale in una atmosfera d’altri tempi.

Giorno 10– COLUMBUS – SENOIA – AEROPORTO DI ATLANTA
Prendetevi del tempo per visitare il centro cittadino di Columbus.L’ultima tappa, durante il viaggio di rientro vero l’aeroporto di Atlanta e la piccola cittadina di Senoia. Benvenuti in questo piccolo posto speciale…. Un viaggio nel tempo…. Un piccolo distretto storico di una tranquilla cittadina fondata nel 1860 appena fuori le porte di Atlanta… camminate nel piccolo centro storico con case tipiche e negozi ma forse pochi sanno che Senoia è il set della serie tv “The Walking Dead”…Partenza verso l’aeroporto internazionale di Atlanta. Rilascio dell’auto e partenza con volo di rientro in Italia oppure per la destinazione successiva.

*questi luoghi simbolo fanno parte della U.S CIVIL RIGHTS TRAIL, una collezione di luoghi, nel Sud degli Stati Uniti, che hanno giocato un ruolo di primaria importanza della lotta dei diritti civili.

 

Fly & Drive Stati Uniti – Western Visions – 8 Notti

Giorno 1 
Arrivo a Los Angeles International Airport (LAX) e procedere per l’hotel. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferiment, il segno di Hollywood, questa città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa metropoli ha molte regioni con sapori distinti e comunità.

Giorno 2
Partenza da Los Angeles verso Las Vegas. Las Vegas ha qualcosa da offrire a tutti, da spettacoli casinò, non si ferma l’azione dalla mattina alla sera. Passeggiando lungo Las Vegas Boulevard, conosciuta anche come “la striscia”: ogni hotel e casinò ha un tema nettamente diverso e tutti sono meravigliosi schermi. arrivate fino alla cima della torre Stratosphere Hotel, il più alto edificio ovest del fiume Mississippi. Godetevi la cena al Top of the World, o semplicemente ammirate il panorama dal ponte di osservazione. Visita uno dei principali hotel tra Caesars Palace, The Venetian e Parigi per lo shopping di lusso. Se siete alla ricerca di un affare, guida ad uno dei centri commerciali con nomi di design a prezzi scontati. Cenate a Las Vegas. Chef di fama mondiale hanno deciso di Las Vegas la loro cucina e c’è un ristorante nelle vicinanze per soddisfare ogni tavolozza. Assicuratevi di non perdere lo spettacolo serale della fontana presso l’Hotel Bellagio. Usando una combinazione drammatica di musica, acqua e luce, il Bellagio offre prestazioni spettacolari serali con le sue fontane maestose. Per un lato diverso di Las Vegas, visitate Fremont Street.

Giorno 3 
Lasciatevi alle spalle l’emozione di Las Vegas e spingetevi verso Zion National Park. Sarete accolti da giganti monoliti di arenaria tic e sentite la corsa morbida del fiume Virgin. The Narrows sono di Sion slot canyon famosi. Si tratta di fessure di pietra strette formate con strisce colorate causate da anni di acqua, vento e l’erosione. Il risultato è un paradiso per gli escursionisti. Nel parco e lungo il fiume ci sono una varietà di sentieri e percorsi pavimentati per esploratori di tutti i livelli di abilità. Inoltre, vi è un sistema di navetta gratuita che gestisce in tutto il parco. Utilizzando questo, è possibile visitare il Sion altre attrazioni importanti come le Emerald Pools, Weeping Rock e Angels Landing. Sosta al Visitor Center per informazioni su visite guidate e la storia parco. Proseguimento per Bryce per un pernottamento.

Giorno 4 
Questa mattina visita il Bryce Canyon National Park. Bryce contiene “anfiteatri” di colorito roccia erosa. Le guglie di roccia sono chiamate hoodoos. La luce riflettendo sulle Hoodoos in diversi momenti della giornata cambiano la scena colorata del parco. Proseguite verso il lago Powell, un corpo di profonde acque blu-rosso circondato da pareti rocciose.

Giorno 5
Questa mattina prendete tre ore di giro in barca Navajo Canyon. Lungo il percorso vedrete la diga di Glen Canyon tra le altre meraviglie del genere. Lascia Lake Powell alle spalle e continuate a Grand Canyon National Park. Il Grand Canyon è stato scavato da elementi naturali, tra cui il fiume Colorado su vaste campate geologici di tempo. Il South Rim ha un assortimento di visualizzazione di aree che possono essere raggiunte con la navetta o in auto. Ci sono molti passaggi pedonali pavimentate e non lungo il bordo. Visita il Bright Angel Lodge per un ottimo punto. Il lodge è punto di riferimento storico e offre anche una galleria, ristorante, mostre e ottima vista. Escursioni guidate partono anche dal lodge e parla sono spesso offerti dai ranger del parco.

Giorno 6
Esplora un po ‘più del Grand Canyon questa mattina prima di partire per Laughlin nel pomeriggio. Laughlin è una città affascinante ideale per un pernottamento per alcuni negozi, ristoranti e rilassante. Una varietà di saloni e bar offrono intrattenimento dal vivo.

Giorno 7
Lasciate Laughlin al mattino e proseguite verso Los Angeles. Oggi, esplorate la città degli angeli. Acquista nella famosa Rodeo Drive, dove i comandi di lusso al dettaglio della strada. Pranzo a Venice Beach, sede famosa Muscle Beach, dove la sabbia e surf sono secondari alla scena livrea delle persone che abitano il marciapiede. Visita il molo di Santa Monica, una volta conosciuta come il traguardo di leggendaria Route 66. Molo di Santa Monica è stato costruito nel 1916, ma dispone di un acquario, un parco di divertimenti e il famoso Ippodromo edificio, un mix di California, l’architettura bizantina e araba che è stato descritto in molti film.

Giorno 8
Oggi si può scegliere di fare la strada per la vicina città di Anaheim e visitate il “posto più felice sulla terra”, Disneyland con i tuoi personaggi preferiti come Topolino e Paperino. Qui troverete intrattenimento per i giovani e meno giovani. Altre opzioni includono una visita carrello per vedere lo sfarzo e il glamour di Hollywood. Oppure, per un dietro le quinte la creazione di filmati, visitate gli Universal Studios.

Giorno 9 
Partenza a disposizione per Los Angeles International Airport (LAX).

Fly & Drive Stati Uniti – Western Marvels – 12 Notti

Giorno 1
Arrivo a Los Angeles International Airport (LAX) e procedere per l’hotel. Guardate la famosa insegna di Hollywood che sovrasta la metropoli, la marcatura come uno degli epicentri di intrattenimento per tutti le cose. Le colline di Hollywood si elevano al di sopra della città dove le celebrità fanno le loro case e film diventata leggendaria.

Giorno 2
Partenza da Los Angeles questa mattina e proseguite in direzione Santa Barbara. Nella splendida Costa del Pacifico, Santa Barbara è un gioiello. Il clima della città incontaminata dà luogo a una serie di attrazione naturale. Passeggiata attraverso il Bar Santa Barbara Botanic Gardens per ammirare una flora spettacolare, o percorrere un sentiero panoramico di Los Padres National Forest. Le spiagge hanno tutte il loro fascino proprio. East Beach attrae la pesca, mentre giovani e trendy e balene sono i favoriti a Arroyo Burro. Godetevi la bella collezione al Santa Barbara Museum of Art o esplorate la Missione di Santa Barbara. Frutti di mare freschi si possono trovare nei numerosi ristoranti di Stearn Wharf. Visita la Mission San Luis Obispo, con la sua architettura mozzafiato dell’età antica e giardini ben curati. Continuate il vostro viaggio e godete di un pernottamento nella zona di Santa Maria.

Giorno 3 
Partenza Santa Maria questa mattina per l’unità di lusso lungo la costa del Pacifico verso Monterey. Lungo la strada fate una breve sosta a San Simeon, la casa di Hearst Castle. Il castello è composto di 165 camere, di cui la casa principale di 115 camere e tre alberghi. Questo posto magnifico si siede su 127 ettari di quello che era la tenuta del giornale editore William Randolph Hearst. Continuate a Monterey. Dopo essere stato spazzato via dalle splendide viste del Costa del Pacifico, trascorrete il pomeriggio godendo di questa città artigianale. Fondata nel 1770 come uno dei primi avamposti europei sulla costa occidentale, molti dei primi edifici coloniali americani ancora in piedi. Monterey divenne la capitale delle sardine dell’emisfero occidentale, quando il primo centro di condizionamento fu costruita nel 1900. Oggi, le fabbriche di sardine sono state trasformate in ristoranti caratteristici e boutique. Il quartiere chiamato “Cannery Row” è stato reso famoso dall’autore John Steinbeck e rimane ancora un posto da esplorare. Monterey Bay è un posto fantastico per osservare balene e molti tour sono offerti a livello locale. Prendete in considerazione il famouly panoramica 17-Mile Drive lungo la costa. Sosta a Pebble Beach rinomati e godete delle bellezze di sontuosi palazzi lungo la costa.

Giorno 4
Oggi, si è liberi di godere delle numerose attrazioni turistiche e dei suoni di San Francisco. Fate un giro in funivia da Wharf Fisher. Un’altra grande attrazione è Alcatraz, una piccola isola situata nel mezzo della baia di San Francisco. E ‘servita come faro, fortificazione militare, e infine come una prigione federale fino al 1963. I ranger la prestano per visite guidate, in dettaglio la storia e le leggende che circondano “The Rock”. Potrete trascorrere la giornata nel Golden Gate Park. Golden Gate Park offre decine di cose divertenti da fare. Le principali attrazioni sono il Conservatorio di Fiori e il Giardino del tè giapponese. Da non perdere il locale mandria di bufali. Questa sera cenate in uno dei molti quartieri di San Francisco. Da Chinatown al sapore molto italiano North Beach, ciascuno offre una propria cultura distintiva e cucina.

Giorno 5
Partenza da San Francisco e proseguire in direzione Yosemite National Park. La bellezza sorprendente di Yosemite ha dovuto in parte all’Yosemite Valley il cui piano contrasta con pareti di granito quasi verticali. Le scogliere di granito, tra cui il monolite El Capitan, Glacier Point, e Half Dome. Oltre alla Valle, Yosemite include una vasta alta montagna, deserto di vette, fiumi, prati e boschetti di alberi di sequoia gigante. Attività dei visitatori estesi, strutture e servizi sono disponibili. A Yosemite Village, si può visitare la Valley Visitor Center e vedere il suo film di orientamento, pubblicazioni, programmi teatrali, mostre e mettendo in evidenza la storia naturale e umana della zona. Autoguidati sentieri partono nelle vicinanze. Altrove in Yosemite Valley, è possibile lo sguardo verso le cascate, visitare il Lago Specchio / Prato della Valle Oriente e il famoso “Tunnel View” della Yosemite Valley a Tunnel Wawona. Un soggiorno di una notte è stato organizzato presso l’area di Yosemite.

Giorno 6
Questa mattina godete di una visita al Parco Nazionale di Sequoia. Questi parchi gemelli tengono monumenti alla grandezza, la bellezza, e la diversità della natura. Immense montagne, colline aspre, profondi canyon, caverne immense e alberi più grandi del mondo si trovano tutti qui che lo rendono molto speciale. Situato ai piedi e le montagne della parte centro-meridionale della Sierra Nevada, Sequoia è famosa per le cose grandi, alcuni degli alberi più grandi del mondo e alcune delle montagne più alte degli Stati Uniti, tra cui Monte. Whitney, a 14.495. Visita la più alta sequoia, 275-piede-alto generale Sherman, che ha un tronco che pesa 1385 tonnellate e una circonferenza di circa 103 metri. Una spettacolare vista può essere vista da Moro Rock. Visite guidate caverne sono disponibili e il centro visitatori contiene molte informazioni sulla storia parco e le attività stagionali. Proseguimento per Las Vegas, dove un soggiorno di due notti è stato organizzato. Las Vegas ha qualcosa da offrire a tutti. Dagli spettacoli oltraggiosi Live per l’emozione dei casinò, non si ferma l’azione dalla mattina alla sera. Questa sera, una passeggiata lungo Las Vegas Boulevard, noto anche come “la striscia”, per un assaggio di questa città spettacolare.

Giorno 7
Oggi avete la possibilità di esplorare questa città elettrica o prendere uno dei numerosi tour in elicottero al Grand Canyon per uno sguardo a una delle grandi meraviglie naturali del mondo. A Las Vegas, ogni hotel e casinò ha un tema nettamente diverso e tutti i display. Fate un viaggio fino alla cima del Stratosphere Tower, l’edificio più alto ad ovest del fiume Mississippi. Godetevi la cena al Top of the World, o semplicemente ammirate il panorama dal ponte di osservazione. Visita uno dei principali hotel tra Caesars Palace, The Venetian e Parigi per lo shopping di lusso. Se siete alla ricerca di un affare, guidate fino ad uno dei centri commerciali con nomi di design a prezzi scontati. Assicuratevi di non perdere lo spettacolo serale della fontana presso l’Hotel Bellagio. Usando una combinazione drammatica di musica, acqua e luce, il Bellagio offre prestazioni spettacolari serali con le sue fontane maestose. Per un lato diverso di Las Vegas, visitate Fremont Street. Questa storica strada dispone di negozi, ristoranti e casinò. Sopra di te si blocca una schermata a baldacchino dove più di 12 milioni di luci mettono su uno spettacolo spettacolare.

Giorno 8 
Lasciate dietro Vegas verso Zion National Park. Sarete accolti da giganteschi monoliti di pietra e sentirete la corsa morbida del fiume Virgin. The Narrows sono fessure di pietra strette formate con strisce colorate causate da anni di acqua, vento e erosione. Il risultato è un paradiso per gli escursionisti. Nel parco e lungo il fiume ci sono una varietà di sentieri e percorsi pavimentati per esploratori di tutti i livelli di abilità. Inoltre, vi è un sistema di navetta gratuita che gestisce in tutto il parco. Per utilizzare questo, è possibile visitare il Sion altre attrazioni importanti come le Emerald Pools, Weeping Rock e Angels Landing. Sosta al Visitor Center per informazioni su visite guidate e la storia parco. Proseguimento per Bryce per un pernottamento.

Giorno 9 
Questa mattina visita di Bryce Canyon National Park. Bryce contiene “anfiteatri” di colorito roccia erosa. Le guglie di roccia sono chiamate hoodoos. E ‘la loro unicità che mette Bryce a parte in qualsiasi altro luogo. La luce riflettendo sulle Hoodoos in diversi momenti della giornata cambia la scena colorata del parco. Si consideri un’unità a Rainbow Point. Dalla parte del domina, è possibile vedere più di 100 miglia in una giornata limpida. Ci sono una varietà di sentieri nel parco. Passeggiate a cavallo, questo è un altro modo popolare di vedere il meglio di Stop parco di Lake Powell, un corpo di profonde acque blu-rosso circondato da pareti rocciose. Si potrebbe desiderare di visitare il magnifico Rainbow Bridge, il più grande ponte naturale del mondo. Una delle meraviglie naturali del mondo, il ponte è stato formato dall’erosione della pietra arenaria con acqua che scorre dalla montagna Navajo verso il fiume Colorado. Proseguite fino al Grand Canyon per un pernottamento.

Giorno 10 
Visita il Grand Canyon di questa mattina. I colori brillanti e travolgenti del Grand Canyon ne fanno una delle meraviglie naturali del mondo. Il Grand Canyon è stato scavato da elementi naturali, tra cui il fiume Colorado su vaste campate geologici di tempo. Il South Rim ha un assortimento di aree che possono essere raggiunte con la navetta o in auto. Ci sono molti passaggi pedonali pavimentate e non lungo il bordo. Visita il Bright Angel Lodge per un ottimo punto. Il lodge è un punto di riferimento storico e offre anche gallerie, ristoranti, mostre e una vista fantastica. Continuare a Phoenix via Sedona per un pernottamento. Sedona è noto per la sua forte comunità artistica, negozi di ogni genere e di gallerie e luoghi fantastici da mangiare.

Giorno 11
Viaggi per la comunità di Palm Springs questa mattina. Qui, palme da dattero crescono spontaneamente. Ora, conosciuta per il suo campo da golf e stile di vita di alto livello, turisti e visitatori celebrità godono dei comfort di lusso. La zona del villaggio ha una varietà di ristoranti, negozi alla moda, luoghi storici e festival annuali. Continuate a Los Angeles, la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, questa città è ricca di cultura. Questa grande metropoli ha molte regioni con sapori distinti e comunità. Fate una passeggiata lungo la Walk of Fame e ammirate i nomi di celebrità commemorate in stelle rosa lungo il marciapiede. Visita il teatro cinese di Mann, il meglio conservato dei palazzi del cinema dei tempi d’oro di Hollywood.

Giorno 12
Oggi, esplorate la città degli angeli. Visitate lo sfarzo e il glamour di Hollywood. Fate una passeggiata lungo la Walk of Fame e guardate i nomi di celebrità commemorate in stelle rosa lungo il marciapiede. Visitate il teatro cinese di Mann, il meglio conservato dei palazzi del cinema dei tempi d’oro di Hollywood. Attraversare Beverly Hills, il quartiere più famoso negli Stati Uniti e le case intravedete alcune celebrità. Acquista nella famosa Rodeo Drive, dove i comandi di lusso al dettaglio della strada. Pranzo a Venice Beach, sede famosa Muscle Beach, dove la sabbia e surf sono secondarie rispetto al vivace scenario di persone che abitano il marciapiede. In alternativa, rendete il vostro modo di Anaheim e visitate il “posto più felice sulla terra.” Disneyland è a casa dei vostri personaggi preferiti come Topolino. Qui troverete intrattenimento per i giovani e meno giovani. In serata cena in uno dei molti quartieri etnici.

Giorno 13 

Partenza a disposizione per Los Angeles International Airport (LAX).

Fly & Drive Stati Uniti – Tri-State Sampler – 6 Notti

Giorno 1 
Arrivo a John F. Kennedy International Airport (JFK) o Newark-Liberty International Airport (EWR) e procedere al vostro hotel. C’è molto da vedere e da fare in questa metropoli. Stasera prendete in considerazione una visita a una delle destinazioni più popolari di New York, Rockefeller Center. Si tratta di un centro di attività, con migliaia di visitatori e newyorkesi sia tenuto in una serie di emozionanti attrazioni. Sia che tu stia cercando di passare il pomeriggio pattinaggio su ghiaccio, unendo il pubblico di uno show televisivo, o fare shopping nei negozi al dettaglio, la Rocca ha qualcosa per tutti. Godetevi un soggiorno di due notti a New York City.

Giorno 2
Preparatevi per una indimenticabile giornata di visite turistiche. New York City, meritatamente chiamata “la città che non dorme mai”, offre qualcosa per tutti in qualsiasi momento del giorno o della notte. Tra le attrazioni più visitate sono Time Square, Central Park, che ospita lo zoo della città, la Cattedrale di San Patrizio, il Metropolitan Museum of Art, e il famoso Ponte di Brooklyn. Dopo il tramonto, le torri gemelle gotiche e cavi d’acciaio hanno una silhouette impressionante contro il cielo notturno. Attraversare il ponte è un emozione enorme, soprattutto se si inizia dal lato di Brooklyn e si vede la skyline di Manhattan. Naturalmente, del tour di New York sarebbe completo senza una visita alla più alta rappresentanza americano di libertà, la Statua della Libertà a New York Harbor, e l’Empire State Building. Se lo shopping è ciò che più desiderate, siete venuti nel posto giusto, la scelta di negozi è molto vasta. Tra le varie visite, si può mangiare qualsiasi cosa, in qualsiasi momento, cucinato in qualsiasi stile

Giorno 3 
Godetevi un percorso panoramico attraverso lo stato di New York per il lato canadese delle cascate del Niagara. La natura ha lasciato un indelebile segno nella regione del Niagara. Le canadese Falls, con una altezza di 54 metri (177ft), e le cascate americane, a 56 metri (184ft) di altezza, sono vere e proprie bellezze. Si può scegliere di percorrere la strada panoramica che collega Niagara Niagara-on-the-Lake alle Cascate del Niagara. Questo trekking ti porta attraverso molte attrazioni. Si può scegliere di fermarsi al White Water Walk, una passerella panoramica che corre lungo le acque impetuose bianche del Rapids Great Gorge. Passeggiate e ammirate il torrente possente, dove il fiume scorre attraverso la riga canale ad una velocità media di 22 mph. Oppure fate un giro sulla Whirlpool Aero Car. In alto, sopra la Whirlpool Niagara, godetevi di una fantastica vista panoramica sul paesaggio circostante. Un soggiorno di due notti è stato organizzato qui.

Giorno 4 
Oggi si visiterà la settima meraviglia naturale del mondo. Venture sotto le cascate con il elevatonTable Rock House, che scende 46 m (151 piedi) attraverso la roccia solida per i tunnel e portali di visione del “Journey Behind the Falls”. Per un punto di vista completamente diverso, ammirate le impetuose acque vorticose, a Niagara: Miracoli, miti e magia, sulla sei piani-screen ad alta. Questo film IMAX cattura su pellicola la meraviglia delle cascate. Si potrebbe anche prendere in considerazione un breve tragitto in auto a Toronto. Come la capitale dell’Ontario e la più grande città del Canada Toronto è diventata famosa per l’intrattenimento, cultura, sport, alta moda e grandi imprese. Ci sono più di 20.000 negozi e ristoranti. Eppure, per una città così grande è miracolosamente pulito, sicuro e accogliente. Passeggiate attraverso l’incantevole lago Ontario e esplorate i negozi alla moda e caffè pittoreschi lungo le strade College e Queen. Costruito come un antenna di trasmissione TV, la CN Tower è il simbolo della città. A 1815 metri, è la torre più alta del mondo. Ha una vasta gamma di attrazioni e mostre tra cui negozi di animazione digitali e un teatro Simulator, che imita un volo aereo. Può essere raggiunto attraverso il famoso ascensore di vetro, che richiede meno di un minuto per raggiungere il ponte di osservazione.

Giorno 5 
Oggi, partite dalle Cascate del Niagara e continuate verso il sud attraverso la Pennsylvania e Maryland, per un pomeriggio a Washington DC, la capitale della nazione. Si consideri un tour serale della città, molti dei monumenti sono illuminati di notte creando un bello spettacolo. Tra i più impressionanti sono il Lincoln Memorial, dove è scolpita la bellezza solenne del suo storico discorso nelle mura di questo monumento e il monumento a Washington, che offre una vista spettacolare dalla cima. La Casa Bianca e il Campidoglio si accende anche la sera. Per una prospettiva diversa, fate una crociera con cena lungo il fiume Potomac. Questo tour fluviale offre un modo divertente e rilassante per vedere la città dall’acqua.

Giorno 6 
Oggi avrete la possibilità di esplorare capitale della nazione. Washington, DC attira quasi venti milioni di turisti ogni anno, facendo del turismo la seconda industria più grande della zona appena dopo il governo federale. Sorprendentemente, l’ammissione alle attrazioni più importanti è gratuito. Esplora i luoghi più famosi della città, che sono per lo più concentrati lungo il National Mall, spesso chiamato “Front Yard Nazione” la, ma si espande dal Lincoln Memorial sul Potomac al Campidoglio e Corte Suprema a Capitol Hill. Lungo il centro commerciale sono la maggioranza dei 18 musei che compongono il Smithsonian Institution, il memoriale della guerra, e il monumento a Washington, che offre passeggiate in cima l’obelisco e si trova a sud della illustre Casa Bianca. Altri luoghi di interesse: Cimitero nazionale di Arlington, la Library of Congress, la Cattedrale Nazionale, e lo Zoo nazionale. Oltre ai ristoranti di classe mondiale, si possono vedere gli spettacoli di Broadway, Washington satire politiche, e musica dal vivo di tutti i tipi.

Giorno 7 
Partenza Washington, DC con Philadelphia nel percorso verso uno degli aeroporti a New York. Philadelphia è sede del Liberty Bell Pavilion, che ospita la campana 2080 libbre e Independence Hall, entrambi questi attrattive si trovano all’interno del Parco Nazionale.

Fly & Drive Stati Uniti – THERE IS SOMENTHING ABOUT… NEW ENGLAND

PUNTO DI INZIO E FINE TOUR: BOSTON
DURATA: 16 GIORNI/15 NOTTI
Partenze giornaliere 
Periodo consigliato: da metà Maggio a fine settembre

Tema: i luoghi più emblematici del New England con un occhio di riguardo alle location dove sono stati ambientati famosi film!

Highlights: il Boston Movie Mile, la “città delle Streghe” di Salem, La Costa del Maine con i suoi fari, Shopping Outlet a Freeport, Le White Mountains del New Hampshire, Esperienze culinarie tipiche come Aragosta, sciroppo D’Acero e il gelato Ben & Jerry’s, Lago Champlain, le Green Mountains del Vermont, pittoresche cittadine, le Mansions di Newport, Cape Cod, Martha’s Vineyard e Avvistamento Balene!

Questo Fly & Drive vi porta a scoprire numeri luoghi dove sono stati ambientati famosi film. Il New England è amato da molti registi da anni per i suoi porti pittoreschi e la sua natura rigogliosa. Per gli amanti del cinema da non perdere è il Boston Movie Mile!

1 ° giorno: Boston
Arrivo all’aeroporto internazionale di Boston. Disbrigo delle formalità doganali di ingresso al Paese e ritiro dei bagagli. Trasferimento indipendente in centro città.
Boston è stata protagonista di oltre 400 film e show televisivi di produzione hollywoodiana. Dai famosi e recenti film come Mystic River,  Will Hunting Genio Ribelle e il Caso di Thomas Crown alle serie Tv come ad esempio Ally Mc Beal. Il Boston Movie Mile è il luogo più ripreso della città e si sviluppa attorno all’area che inizia dalla Cherles Street e continua fino a Beacon Hill passando per il Massachusetts State House. Sono disponibili dei tour guidati (in inglese) che solitamente durano 90 minuti e includono circa 30 famose location.
Pernottamento a Boston

CATEGORIA STANDARD: Holiday Inn Boston Bunker Hill o similare (2 notti)
CATEGORIA SUPERIOR: Boston Park Plaza o similare (2 notti)

2 ° giorno: Boston
Boston ha giocato un ruolo importante nel corso della storia Americana. Giornata dedicata alla visita della città includendo Boston Commons, US Constitution Memorial, Beacon Hill. Oppure percorrete a piedi o a bordo dei “trolley” il Freedom Trail, una vera e propria introduzione alla Boston del periodo Coloniale e Rivoluzionario. Il tour accompagna i visitatori lungo 16 siti storici che coprono circa 250 anni di importanti avvenimenti nella storia dell’America. Visitate il Faneuil Hall Marketplace che include numerosi negozi di artigianato locale e carretti di tipiche pietanze, il tutto in un vero magazzino risalente al 18° secolo. Molti sono anche gli artisti di strada che si esibiscono nei dintorni.
Visitate la Revere’s House, l’edificio più antico del centro città.
Visitate anche il luogo dove la rivoluzione ebbe inzio e il Boston Tea Party Museum che si trova nella zona del molo. Pernottamento a Boston.

3 ° giorno: Boston  – Salem – Rockport (74 km)
Ritiro dell’auto nella location prescelta. Si lascia Boston guidando verso nord. Il primo stop è dedicato a Salem, dove avvenne la caccia alle streghe e il famoso processo del 1692. Nel villaggio la caccia alle streghe scoppiò ne 1691 dopo che alcune giovani dichiararono d’essere state vittime di un maleficio.
Salem ospita numerose attrazioni e tour dedicati a questo periodo. Salem ha inoltre un ricco passato storico e artistico. Da visitare la famosa “Casa dei sette abbaini”, una antica dimora risalente al 17° secolo che ispirò l’omonimo romanzo di Nathaniel Hawthorne. Dopo aver esplorato la cittadina di prosegue verso Rockport per il pernottamento.

CATEGORIA STANDARD & SUPERIOR: Emerson by The Sea o similare (2 notti)

4 ° giorno: Rockport
Giornata dedicata alla scoperta dell’area di Rockport.
Questa graziosa cittadina, situata sulla punta di Cape Ann fu fondata nel 1690. Fin da allora Rockport è stata un punto attivo per la pesca, per l’estrazione del granito e una comunità artistica con numerose gallerie d’arte. Degno di nota i fari gemelli, due dei più antichi di tutta l’America. Film come la “Tempesta Perfetta” e “La Lettera D’amore” sono stati girati in quest’area. La Tempesta Perfetta è il racconto della tragica tempesta che si abbattè in questa costa nel 1991. Pernottamento in hotel.

5 ° giorno: Rockport – Kennenbunkport-Freeport (ME) (213km)
Partenza da Rockport. Lungo il tragitto potrete ammirare la bellezza del paesaggio che vi circonda. Stop a Kennenbunkport, una delle destinazione più famose per le vacanze estive. Frequentata anche dal Jet Set (i Bush hanno casa qui!). A poca distanza si trova il villaggio di pescatori di Cape Porpoise, dal molo potrete osservare all’opera i pescatori di astici (Lobsterman) a lavoro, circondati da un magnifico paesaggio ricco di tranquillità e magnifici scorci. Dopo un buon pranzo a base di tipici e freschi prodotti si prosegue per Freeport.

CATEGORIA STANDARD: Best Western Freeport Inn o similare (2 notti)
CATEGORIA SUPERIOR: Harraseeket Inn o similare (2 notti)

6 ° giorno: Freeport (ME)
Freeport è un pittoresco e tipico villaggio sulla costa del Maine. La cittadina è inoltre famosa per i circa 170 negozi outlet e numerosi ristoranti e cafè. Qui nacque il famoso marchio per l’abbigliamento e accessori L.L. Bean.
Non solo shopping! Sono presenti inoltre numerosi sentieri e aree picnic per una bella giornata da passare all’aria aperta! Con un semplice tragitto di solo un paio d’ore di auto potrete anche raggiungere Port Clyde per la visita del Marshall Point Lighthouse. Questo faro divenne famoso in quanto comparì in alcune scene del film “Forrest Gump”.

7 ° giorno: Freport – White Mountains (NH) (112km)
Oggi si procede verso Jackson, nel New Hampshire.
Nel 1981 questa zona fu scelta per girare il classico film “Sul Lago Dorato”. Potrete visitare i luoghi in cui furono ambientate le scene del film. Proseguite verso Peyton, un pittoresco villaggio costiero dove fu ambientata la famosa serie tv. Passando per il visitor center potrete raccogliere materiale utile per scoprire i luoghi più emblematici della serie tv. Si prosegue infinte per Jackson Falls per il pernottamento

CATEGORIA STANDARD: Merrill Farm Resort o similare (2 notti)
CATEGORIA SUPERIOR: Christmas Farm Inn o similare (2 notti)

8 ° giorno: White Mountains (NH)
Giornata dedicata alla scoperta di questa rigogliosa area!
Sono possibili numerose attività all’aperto, come hiking, passeggiate o più tranquille escursioni come ad esempio la salita al Mt Washington con il trenino a cremagliera!
Rientro in hotel per il pernottamento.

9° giorno: White Mountains – Waterbury – Vergennes (VT) (266km)
Partenza verso Vergennes, Vermont passando per Waterbury.
A Waterbury potrete visitare la famosa fabbrica del gelato di Ben & Jerry’s. Il Vermont inoltre è il più grande produttore di sciroppo d’acero di tutti gli Stati Uniti. Una tappa per visitare una fabbrica è d’obbligo.
Si attraversano inoltre numerose località dove sono stati ambientati famosi film.
Stop a Burlington per visitare i luoghi dove sono stati girati “Io, Me & irene” e “Le verità nascoste”. A Burlington potrete percorrere un’affascinante area pedonale ricca di ristoranti e negozi. Degno di uno stop anche lo Shelburne Museum dove vengono preservate le tradizioni del New England. Si prosegue verso Vergennes per il pernottamento

CATEGORIA STANDARD & SUPERIOR: Basin Harbour Club o similare (2 notti)

10° giorno: Vergennes (VT)
Vergennes si adagia sulle calme sponde del lago Champlain. Questo piccolo ma vivo villaggio ha un centro ricco di eccellenti ristoranti e piccoli negozi oltre ad una antica opera-house. Degno di una visita il Museo Marittimo. Proseguendo ancora verso sud si può raggiungere la cittadina di Addison dove potrete ammirare la casa del film “Le verità nascoste” con Harrison Ford e Michelle Pfeiffer. L’abitazione si trova sul D.A.R State Park sulle sponde del Lago.
Tempo a disposizione per relax. Pernottamento in hotel.

11° giorno: Vergennes – Green Mountains – Berkshires (MA) (267km)
Partenza verso la parte sud del Vermont in mattinata e stop nell’affascinante cittadina di Bellows Falls. Una delle attrattive più famose della zona è il Green Mountain Flyer. L’antica stazione fu usata come set in alcune scene del film “Le Regole della Casa del Sidro”. Da visitare anche la piazza con numerose costruzioni dai tipici mattoncini rossi.

CATEGORIA STANDARD: Williams Inn o similare (1 notte)
CATEGORIA SUPERIOR: Red Lion Inn o similare (1 notte)

12 ° giorno: The Berkshires – Providence – Warwick – Newport (RI) (312km)
Oggi si prosegue verso lo Stato del Rhode Island. Stop a Providence, dove furono ambientate alcune scene di “Tutti Pazzi per Mary”. Oppure visitate la Mansion dove fu ambientato “Vi presento Joe Black”. Si prosegue verso Newport dove, nei primi anni del 1800, i facoltosi newyorkesi costruirono le loro case vacanza per sfuggire ai caldi mesi estivi nella città. Pernottamento in hotel

CATEGORIA STANDARD: Holiday Inn Express Middletown o similare (2 notti)
CATEGORIA SUPERIOR: Viking Hotel o similare (2 notti)

13 ° giorno: Newport (RI) 
Molti film sono stati ambientati in questa zona come ad esempio Amistad, Alta Società, True Lies e il Grande Gatsby. Per quest’ultimo alcune scene furono girate a Rosecliff, in una mansion del 1902. Newport è ricca di sofisticati ristoranti, negozi. Pernottamento in hotel.

14 ° giorno: Newport – Cape Cod/Hyannis (MA) (177 km)
Oggi si prosegue verso Cape Cod, una delle location più spettacolari di tutta la East Coast. Cape Cod è una località famosa per lo stile di vita e meta di vacanza da secoli. Il The Johm F. Kennedy Hyannis Museum espone materiale multimediale che racconta i giorni di JFK sull’isola. Raggiunte Marha’s Vineyard con i suoi pittoreschi paesaggi, piccole boutique e ristoranti. Qui fu ambientato “Lo Squalo”, molti luoghi ripresi nel film sono tutt’oggi visitabili.

CATEGORIA STANDARD: Hyannis Harbour Hotel o similare (2 notti)
CATEGORIA SUPERIOR: Ocean Edge Resort & Gilf Club o similare (2 notti)

15 ° giorno: Cod/Hyannis (MA) 
Dedicate la giornata alla scoperta della Penisola. Raggiungete Provincetown, un vero paradiso per gli artisti e un attiva cittadina ricca di ristoranti e negozi. Molte attività sono concentrate sulla Commercial Street, famosa per le sue gallerie, negozi e ristoranti per tutti i palati. Visitate l’Heritage Museum con artigianato dei Padri Pellegrini e il Pilgrim Monument, la struttura in granito più alta d’america.

16 ° giorno: Cod/Hyannis  – Plymouth Rock – Aeroporto Internazionale di Boston (MA) (120 km)
Lasciate la penisola guidando verso Plymouth Rock. I Padri Pellegrini lasciarono l’Europa sulla Mayflower e raggiunsero Plymouth Rock nel Dicembre del 1620. Il Plymouth National Monument è un tributo a loro. Per prendere parte attivamente e fare un salto nel passato visitate la Plimouth Plantation. Sulla Mayflower II, una riproduzione del vascello del 17° Secolo, i visitatori possono conoscere meglio la storia della attraversata. Da considerare uno stop anche alla libreria John f. Kennedy per una immersione nella storia!
Si prosegue infine verso l’aeroporto internazionale di Boston.
Rilascio dell’auto e partenza con volo.

LA QUOTA NON INCLUDE:

  • I pasti
  • Le visite e gli ingressi ai monumenti/siti/attività
  • Spese di carburante
  • Eventuali spese di parcheggio/pedaggi
  • Tutti gli extra di natura personale

Fly & Drive Stati Uniti – SUD SUNSHINE FLORIDA – 7 NOTTI

GIORNO 1 – Miami 
Km. — Ritiro dell’auto e giornata libera che potrete dedicare alla visita di Miami: una città dinamica e vivace, con moderni grattacieli e splendide ville immerse nel verde di parchi e giardini.  La città offre lunghe spiagge bianche, palme protese verso il mare sempre caldo e i surfisti sulle possenti onde dell’Oceano Atlantico: un paradiso dorato dove l’estate sembra non finire mai. Miami deve anche la sua fama alll’Art Deco District, quartiere situato nella parte meridionale di Miami Beach che mostra un differente volto della città. I suoi caratteristici edifici in tinte pastello con oblò e decorazioni eccentriche e vistose riportano alla mente gli Anni Venti. Miami è una città ricca che ostenta, senza timidezza, il lusso. Si compone della “downtown”, dalla febbrile attività commerciale e da Miami Beach, dalle belle spiagge, rifugio dorato di chi può abbandonare il freddo inverno del nord. La città è, grazie alla sua posizione, punto di incontro del mondo anglosassone con quello caraibico e sudamericano. Miami Beach offre anche una vita notturna celebre in tutto il mondo: su Ocean Drive e Collins Avenue non faticherete a trovare bar con piscina, locali con musica dal vivo e club esclusivi.

GIORNO 2 – Miami – Key West
Km. 275 Ritiro dell’auto e partenza in mattinata verso sud, in direzione Key West. Il percorso è molto panoramico e viene fatto lungo la Overseas Highway, l’autostrada della Florida che, superato il Parco Everglades, collega tutte le isole delle Keys, un arcipelago di 42 piccole isole che si protende tra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico fino a lambire il Mar dei Carabi. Key West ne è il punto più meridionale.

GIORNO 3 – Key West 
Km. — Giornata dedicata alla visita di questa graziosa cittadina. Key West è una città tropicale che offre l’atmosfera del vecchio New England in un ambiente caraibico. Visitate la casa di Ernest Hemingway in Duval Street e le incantevoli spiagge. Ci sono moltissimi negozi caratteristici e molte escursioni possibili, tra le quali segnaliamo il tour in barca col fondo trasparente per osservare tutti i variopinti tipi di pesce che vivono in quei mari. Passeggiate lungo Duval Street, la strada principale con le sue casette colorate e i numerosi ristoranti che la sera diventa zona pedonale.

GIORNO 4 – Key West – Everglades-Naples
Km. 401 Partenza in prima mattinata da Key West in direzione nord. Sosta al parco Everglades, un vasto insieme di selvagge paludi e acquitrini che ospita al suo interno una vegetazione unica, nonché alligatori e centinaia di specie di uccelli. Durante la visita al parco vi consigliamo di provare l’emozione di “volare” sulla superficie dell’acqua a bordo delle veloci imbarcazioni a elica. La visita di questo parco, abitato da oltre 300 generi di animali vi lascerà incantati. Terminata al visita proseguimento per Naples.

GIORNO 5 – Naples-Orlando
Km. 382 Potete dedicare la mattinata al relax sulle spiagge direttamente affacciate sul Golfo del Messico. Partenza nel primo pomeriggio verso Orlando, capitale del divertimento americano.

GIORNO 6 e 7 – Orlando (2 notti)
Km. — Giornate che consigliamo di dedicare interamente alla visita dei parchi tematici Disney (ingressi non compresi nelle quote) e, per chi vuole, anche ad un giro nella cittadina di Orlando. Orlando è una città costruita sul divertimento e sulla fantasia, dove rivivono mondi perduti e si viaggia nell’impossibile. Circondata da numerosi laghi, è il regno dell’allegria con i famosissimi parchi di divertimento di Disneyworld ed Epcot. Disneyworld, il regno di Topolino, è in continua evoluzione e propone sempre nuove attrazioni, Epcot anticipa in modo spettacolare il mondo del futuro. Nei nuovissimi Disney MGM-Studios e Universal Studios si può rivivere la storia del cinema di animazione. I “nottambuli”, invece, possono recarsi a Pleasure Island, dove ogni notte si festeggia il Capodanno: 6 night-club, ristoranti, giochi, musica e allegria, in un ambiente reso ancora più suggestivo dal caldo clima e da un romantico cielo stellato. Ma Orlando è anche SeaWorld, il più grande parco marino del mondo, dove i protagonisti sono delfini, pinguini, leoni marini, orche e squali. Buon divertimento.

GIORNO 8 – Orlando – Miami
Km. 385 Dopo un giorno di relax e divertimento nei parchi Disney dovrete rientrare verso Miami. Lungo il viaggio però ci sono alcuni stop che vi consigliamo. Il Kennedy Space Center si trova solo a 70km da Orlando, sulla strada per Miami ed è sicuramente una fermata consigliata. Si tratta del centro operativo della NASA, da dove sono partite tutte le missioni spaziali americane. La visita al centro dello spazio Space Shuttle e alle rampe di lancio sono molto interessanti. Al termine della visita proseguite per Miami e se volete concedervi una pausa relax, vi consigliamo di fermarvi a Cocoa Beach, paradiso dei surfisti in Florida. In questa piccola e tranquilla cittadina potete concedervi un pranzo a base di aragosta e un po’ di relax in spiaggia prima di ripartire per Miami. Pernottamento.

Fly & Drive Stati Uniti – SUD ROCK, JAZZ, WHISKY & COLA – 10 NOTTI

GIORNO 1 – Orlando-Savannah
Km. 451 Ritiro dell’auto a Orlando e partenza in direzione nord via St. Augustine, il più antico insediamento europeo del continente americano e, dopo aver attraversato il confine dello stato della Georgia, si arriva a Savannah, graziosa cittadina del sud, famosa per le sue piazze e i suoi parchi. Pernottamento.

GIORNO 2 – Savannah-Atlanta
Km. 399 Il viaggio continua questa volta verso l’interno dello stato della Georgia fino ad arrivare nella sua capitale Atlanta, città cosmopolita e tradizionale allo stesso tempo. Atllanta presenta un mix affascinante della storia americana passata e contemporanea, dal film “Via col Vento” al network CNN, passando per la Coca-Cola e i giochi olimpici del 1996. Pernottamento.

GIORNO 3 – Atlanta-Nashville
Km. 402 Si parte per il Tennessee, fino a Nashville, capitale dello stato e della musica country. Lungo la strada, per chi è interessato, consigliamo una piccola deviazione verso Lynchburg, circa 104 km prima di Nashville. Perché? Per il semplice motivo che qui è nato ed è tuttora prodotto il whisky più famoso del mondo, il Jack Daniel’s Tennessee Whisky, o più semplicemente Jack. Dal 1866 in questa piccola contea viene distillato il whisky che viene poi venduto in tutto il pianeta. Dopo una visita al vecchio Jack proseguite verso Nashville, arriverete nel pomeriggio e potete scegliere di rilassarvi in hotel o di iniziare a fare un piccolo tour per la città. Pernottamento.

GIORNO 4 – Nashville
Km. — Intera giornata dedicata alla visita di questa celebre cittadina. Se Los Angeles è la città del rock e Chicago quella del blues, quando si pensa a Nashville è la musica country a venire subito in mente. Autoproclamatasi ‘Capitale mondiale della musica country’, Nashville si crogiola nel suo fascino un po’ casereccio. Striscioni e manifesti annunciano le nuove star e i loro dischi e le strade portano i nomi di leggende del country come Roy Acuff e Chet Atkins. Pur essendo una città che ha fondato la sua reputazione su un sound, bisogna ammettere che Nashville sa essere accattivante.

GIORNO 5 – Nashville – Memphis
Km. 336 Dalla capitale del country alla capitale del blues: Memphis. Al confine tra il sud e il profondi sud, tra Mississippi, Tennessee e Arkansas, questa è una città che catturerà sicuramente la vostra attenzione. Il viaggio è relativamente breve e il paesaggio molto affascinante.

GIORNO 6 – Memphis
Km. — Intera giornata dedicata alla visita della città, che combina lo charme del sud e l’energia metropolitana. Impedibile la visita a Graceland, la Mecca per i fans di Elvis Presley e anche per i semplici turisti curiosi di tornare nei luoghi di uno dei miti americani e non solo. In serata il posto ideale è Beale Street, con i suoi numerosi ristoranti e clubs. Una serata piena di birra, whisky e musica dal vivo vi aspetta!

GIORNO 7 – Memphis-New Orleans
Km. 636 Sveglia presto e partenza in mattinata alla volta di New Orleans, capitale del sud americano, in Louisiana. Il viaggio è abbastanza lungo ma il tragitto è estremamente piacevole, attraverserete vecchie piantagioni, cittadine storiche e un territorio dove si può ancora respirare l’atmosfera che c’era ai primi del secolo scorso, tra rivolte di schiavi, epiche lotte civili e scenari alla “Via col Vento”. Arrivo a New Orleans nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

GIORNO 8 e 9 – New Orleans (2 notti)
Km. — Dopo il devastante passaggio dell’Uragano Katrina, nell’agosto 2005, la situazione a New Orleans sta lentamente tornando alla normalità. La contaminazione delle acque, la mancanza di energia elettrica e di molte risorse di base avevano reso la città una meta preclusa ai viaggiatori ma la situazione sta migliorando. Informazioni più approfondite possono essere raccolte contattando l’Ambasciata e Consolato degli Stati Uniti d’America a Roma. Due giornate dedicate alla scoperta di una delle città più affascinanti degli Stati Uniti, diversa da tutte le altre e che senz’altro vi farà emozionare.  Il motto non scritto della città, “laissez les bons temps rouler” (fate largo al divertimento), la dice lunga sulla maggior parte degli abitanti di New Orleans. In questa città il divertimento è assicurato, non c’è da dubitarne. Chiamata da alcuni “la città dimenticata dalle preoccupazioni”, New Orleans si è guadagnata la reputazione di città degli eccessi e degli stravizi. E questo elemento esercita senza dubbio un forte richiamo, assieme alla sua storia ricca di colore e al suo particolarissimo gumbo (piatto tipico a base di svariati ingredienti), in cui si mescolano influenze culturali africane, indiane, cajun e creole. New Orleans è una città dal carattere e dall’allegria latina: dalle case colorate con i balconi fioriti e le logge in ferro battuto alle cantine dove suonava Louis Armstrong. Le strade hanno ancora i nomi spagnoli e francesi, illuminate da vecchi lumi e ancora percorse da carrozze trainate da pariglie di cavalli. Che siate in cerca di storia, teatro e intrighi, voodoo e racconti di magia nera, jazz leggendario o semplicemente di un buon bepop suonato come si deve per la strada, a New Orleans troverete un’atmosfera che non si assapora in nessun’altra città degli Stati Uniti. Durante il Carnevale poi la città si trasforma in una girandola di luci, colori e allegria: migliaia di persone in maschera che si riversano nelle strade del vecchio centro storico dando vita a sfilate e cortei ed esibendosi in balli mascherati.

GIORNO 10 – New Orleans-Fort Walton Beach
Km. 386 Partenza in mattinata per Fort Walton Beach, in Florida. Considerata una delle migliori destinazioni di vacanza della Florida, le spiagge del South Walton nel Golfo del Messico sono famose per la loro finissima sabbia bianca e le acque color verde smeraldo. Una volta arrivati, godetevi una giornata di relax al sole.

GIORNO 11 – Fort Walton Beach-Orlando
Km. 671 Molti chilometri andranno percorsi oggi per rientrare a Orlando. Si viaggia attraverso lo stato della Florida via Tallahassee, la capitale dello stato, per arrivare ad Orlando in serata e rilasciare l’auto nel luogo di consegna stabilito.

Fly & Drive Stati Uniti – SUD FLORIDA MINI – 2 NOTTI

GIORNO 1 – Miami – Key Largo – Key West
Km. 275 Ritiro dell’auto e partenza in mattinata verso sud, in direzione Key West. Il percorso è molto panoramico e viene fatto lungo la Overseas Highway, l’autostrada della Florida che, superato il Parco Everglades, collega tutte le isole delle Keys, un arcipelago di 42 piccole isole che si protende tra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico fino a lambire il Mar dei Carabi. Key West ne è il punto più meridionale.

GIORNO 2 – Key West 
Giornata dedicata alla visita di questa graziosa cittadina. Key West è una città tropicale che offre l’atmosfera del vecchio New England in un ambiente caraibico. Visitate la casa di Ernest Hemingway in Duval Street e le incantevoli spiagge. Ci sono moltissimi negozi caratteristici e molte escursioni possibili, tra le quali segnaliamo il tour in barca col fondo trasparente per osservare tutti i variopinti tipi di pesce che vivono in quei mari. Passeggiate lungo Duval Street, la strada principale con le sue casette colorate e i numerosi ristoranti che la sera diventa zona pedonale.

GIORNO 3 – Key West-Everglades-Miami
Km. 275 Partenza in mattinata da Key West in direzione Miami. Sosta al parco Everglades, un vasto insieme di selvagge paludi e acquitrini che ospita al suo interno una vegetazione unica, nonché alligatori e centinaia di specie di uccelli. Durante la visita al parco vi consigliamo di provare l’emozione di “volare” sulla superficie dell’acqua a bordo delle veloci imbarcazioni a elica. La visita di questo parco, abitato da oltre 300 generi di animali vi lascerà incantati. Al termine della visita proseguimento per Miami e rilascio dell’auto.

Fly & Drive Stati Uniti – Southwestern Panoramas – 13 Notti

Giorno 1
Arrivo a San Francisco International Airport (SFO) e procedere per l’hotel. San Francisco è una delle città più belle degli Stati Uniti. San Francisco è culturalmente vivace e tecnicamente diversi, di conseguenza, si è evoluta nel gioiello urbano della costa della California. Molto tipico di questa città sono gli impianti di risalita e le file di sequoie elaborate in stile vittoriano. Curiosamente, contiene la più grande città della Cina al di fuori della Cina.

Giorno 2 
Oggi, si è liberi di godere delle numerose attrazioni turistiche e dei suoni di San Francisco. Fate un giro in funivia da Wharf Fisher. Un’altra grande attrazione è Alcatraz, una piccola isola situata nel mezzo della baia di San Francisco. E ‘servita come faro, fortificazione militare, e infine come una prigione federale fino al 1963. I ranger la prestano per visite guidate, in dettaglio la storia e le leggende che circondano “The Rock”. Potrete trascorrere la giornata nel Golden Gate Park. Golden Gate Park offre decine di cose divertenti da fare. Le principali attrazioni sono il Conservatorio di Fiori e il Giardino del tè giapponese. Da non perdere il locale mandria di bufali. Questa sera cenate in uno dei molti quartieri di San Francisco. Da Chinatown al sapore molto italiano North Beach, ciascuno offre una propria cultura distintiva e cucina.

Giorno 3 
Partenza da San Francisco e proseguire in direzione Yosemite National Park. La bellezza sorprendente di Yosemite ha dovuto in parte all’Yosemite Valley il cui piano contrasta con pareti di granito quasi verticali. Le scogliere di granito, tra cui il monolite El Capitan, Glacier Point, e Half Dome. Oltre alla Valle, Yosemite include una vasta alta montagna, deserto di vette, fiumi, prati e boschetti di alberi di sequoia gigante. Attività dei visitatori estesi, strutture e servizi sono disponibili. A Yosemite Village, si può visitare la Valley Visitor Center e vedere il suo film di orientamento, pubblicazioni, programmi teatrali, mostre e mettendo in evidenza la storia naturale e umana della zona. Autoguidati sentieri partono nelle vicinanze. Altrove in Yosemite Valley, è possibile lo sguardo verso le cascate, visitare il Lago Specchio / Prato della Valle Oriente e il famoso “Tunnel View” della Yosemite Valley a Tunnel Wawona. Un soggiorno di una notte è stato organizzato presso l’area di Yosemite.

Giorno 4 
Lasciate la zona dietro Yosemite e guidate verso il Nevada. Lungo il percorso, si consiglia di passare attraverso Death Valley National Park. Death Valley è un deserto di dune di sabbia streaming, montagne innevate e strati di roccia multicolore. E ‘anche uno dei luoghi più aridi della terra e il più caldo e più secco dei Parchi Nazionali negli Stati Uniti con temperature che raggiungono i 134 ° F (56,6 ° C) in estate. Sorprendentemente, una media annua di pioggia di 2 pollici (5 cm) si è dimostrato sufficiente per le oltre 900 specie di piante e animali che prosperano in questo ambiente duro. Stop al Padre Crawley e Zabriskie Point per una vista spettacolare delle montagne di Panamint e dune di sabbia e al Furnace Creek, dove si può scegliere di avere un pranzo leggero. Continuate a Las Vegas, dove il pernottamento è stato predisposto. Dagli spettacoli oltraggiosi Live per l’emozione dei casinò, non si ferma l’azione dalla mattina alla sera. Questa sera, una passeggiata lungo Las Vegas Boulevard, noto anche come “la striscia”, per un assaggio di questa città spettacolare.

Giorno 5 
Lasciate Las Vegas e spingetevi verso Zion National Park. Sarete accolti da un gigantesco monolite di sabbia e di pietra e sentite la corsa morbida del fiume Virgin. The Narrows sono di Sion slot canyon famosi. Si tratta di fessure di pietra strette formate con strisce colorate causate da anni di acqua, vento e erosione. Il risultato è un paradiso per gli escursionisti. Nel parco e lungo il fiume ci sono una varietà di sentieri e percorsi pavimentati per esploratori di tutti i livelli di abilità. Inoltre, vi è un sistema di navetta gratuita che gestisce in tutto il parco. Per utilizzare questo, è possibile visitare il Sion altre attrazioni importanti come le Emerald Pools, Weeping Rock e Angels Landing. Sosta al Visitor Center per informazioni su visite guidate e la storia parco. Proseguimento per Bryce per un pernottamento.

Giorno 6 
Questa mattina visita Bryce Canyon National Park. Notevolmente diverso da Sion, Bryce contiene “amphithe ATRES” di coloratissime formazioni rocciose erose. Le guglie di roccia sono chiamae hoodoos. E ‘la loro unicità che mette Bryce a parte in qualsiasi altro luogo. La luce riflettendo sulle Hoodoos in diversi momenti della giornata cambia i colori del parco. Ci sono una varietà di sentieri nel parco. Passeggiate a cavallo, è un altro modo popolare di vedere gli highlights del parco. Continuate a viaggiare attraverso il paese canyon a Arches National Park. Qui si incontrano più di 2000 archi naturali di arenaria indipendenti. Il numero varia di giorno in giorno, come archi vecchi si sbriciolano e nuovo modulo di quelli, il più famoso di questi è il Delicate Arch. La migliore visione di questo imponente arco viene fatto fuori della rete stradale e su un sentiero. Al Visitor Center, ranger offrono escursioni guidate e parla della natura. Tenete gli occhi aperti per le pecore bighorn del deserto. Questi residenti famosi tendono a fondersi con il paesaggio, un avvistamento è un trattamento speciale.

Giorno 7
In mattinata visita Dead Horse Point da dove si può anche vedere Canyonlands con le sue formazioni rocciose spettacolari e grande varietà di colori. Subito dopo, continuate con Cortez a Mesa Verde National Park. Questo parco è costituito da oltre 4.000 siti di rovine, che comprendono 600 abitazioni rupestri; questi luoghi magnifici includono la famosa Casa Balcone e Cliff Palace. Visita Casa di Peccio, costruito tra il 1211 e il 1278 dagli antenati dei popoli Pueblo del sud-ovest. La dimora contiene circa 130 camere e 8 kiva, o camere cerimoniali, costruito in una grotta naturale. Continuare a Durango. Questa grande città, immerso nella pittoresca San Juan Mountains del Colorado sud-ovest è stata costruita come una cessione mineraria e centro fusione durante l’era d’oro e d’argento.

Giorno 8
Dopo aver attraversato lo spartiacque continentale fate una breve sosta nella valle sorprendente verde di Chama, l’ultimo tratto del Rio Grande Railway. A ora di pranzo arrivo a Santa Fe, capitale del New Mexico e la seconda città più antica degli Stati Uniti, vi permetterà di tempo per il turismo della Città Vecchia di Santa Fe, con le sue tre diverse culture, spagnoli, indiani e americani. Alcuni dei punti salienti di questa città sono dell’Empire State, Chiesa di San Miguel, che è la chiesa più antica degli Stati Uniti, Loretto Chapel con la sua scala miracolosa galleggiante, e Palazzo del Governatore, che ospita la collezione del museo più ampia che attraversa la storia di Santa Fe e il sud-ovest. I nativi americani ply, le loro arti e mestieri di fuori degli edifici si affacciano sulla centrale Plaza proprio come hanno fatto per oltre 400 anni. Gioielli, ceramiche, e più sono sparsi su coperte per voi per ammirare e acquistare. Continuate il vostro viaggio in rotta verso Albuquerque per il pernottamento.

Giorno 9
Iniziate la giornata con una visita a Old Town Albuquerque, dove si può camminare attraverso la storia attraverso la piazza. Unicamente elementi distintivi Sud si possono trovare in numerosi negozi e boutique. Il tour prosegue verso ovest per una visita al Canyon de Chelly e dei suoi magnifici panorami. Canyon de Chelly è parte della riserva Navajo. Sosta al Visitor Center e procedete attraverso il South Rim, da cui si possono ammirare le antiche rovine e le strutture geologiche. Queste antiche rovine erano una volta sede della fiorente comunità indiana Anasazi. Le ripide pareti colorate del canyon hanno contribuito a preservare queste incisioni rupestri e abitazioni rupestri. Da qui si vedrà anche Spider Rock, questa caratteristica geologica spettacolare è una guglia in pietra arenaria che si eleva 800 metri dal fondo del canyon. Lo si può riconoscere, come ha servito come la scena di una serie di spot televisivi. Continuate a Kayenta per un pernottamento.

Giorno 10
Oggi, visitate la Monument Valley. Questo Valley offre forse le immagini più durature del West americano. Le mesas isolate rosse e buttes circondati da vuoto, deserto di sabbia sono stati filmati e fotografati innumerevoli volte nel corso degli anni per film, pubblicità e opuscoli turistici. A causa di questo, la zona può sembrare molto familiare, anche durante la prima visita. Sosta al Cameron Trading Post, dove è possibile pranzare e acquistare souvenir di artigianato indiano. Il tour prosegue verso il South Rim del Grand Canyon, dove si può visitare Desert View, Mather Point, Yavapai e Bright Angel Lodge. Il Grand Canyon è una delle sette meraviglie naturali del mondo, il suo paesaggio incredibile AWES e ispira. Si tratta di una ripida gola scavata dal fiume Colorado per un periodo di sei milioni di anni. Il Canyon è tra 1500 e 2700 metri sul livello del mare.

Giorno 11
Il viaggio continua come ci si allontana il Grand Canyon attraverso panoramico Oak Creek Canyon a Sedona per una sosta pranzo. Oak Creek Canyon è spettacolare con 16 miglia gola con ruscelli e cascate tra le pareti di roccia a strapiombo. Mozzafiato nella sua bellezza roccia rossa, il Canyon con il suo limpido ruscello perenne fornisce un forte contrasto con le rocce rosse del Sedona. Dopo il pranzo continuare a Phoenix o Scottsdale per una metà pomeriggio arrivo. Oltre alle molteplici gallerie e negozi esclusivi, qui troverete eccellenti collezione di sud-ovest e arte dei nativi americani e artigianato per la vendita. Godetevi i sapori regionali del sud-ovest stile di cucina in uno dei ristoranti più in questo settore.

Giorno 12 
Lasciate Scottsdale dietro e dirigetevi a ovest verso Los Angeles attraverso il paese deserto dove si incontrano le città esclusive di Palm Springs. Situato all’ombra del San Jacinto Peak, Palm Springs serve come un parco giochi per i ricchi e famosi, ma è ricca di terreni agricoli rigogliosa e curatissimi campi da golf che non è conforme all’immagine tipica del deserto. Fate un giro sul Aerial Tramway, un popolare a trazione che ti porta dal deserto alle montagne innevate. Questa la funivia sale Mt. San Jacitno. Nella parte superiore, ci sono sentieri per escursioni, gite in mulo, un cocktail bar e un ristorante. In seguito, continuate a Los Angeles per un soggiorno di due notti. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, è una città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa grande metropoli ha molte regioni con sapori distinti e le comunità.

Giorno 13
Oggi, esplorate la città degli angeli. Visitate lo sfarzo e il glamour di Hollywood. Fate una passeggiata lungo la Walk of Fame e guardate i nomi di celebrità commemorate in stelle rosa lungo il marciapiede. Visitate il teatro cinese di Mann, il meglio conservato dei palazzi del cinema dei tempi d’oro di Hollywood. Attraversare Beverly Hills, il quartiere più famoso negli Stati Uniti e le case intravedete alcune celebrità. Acquista nella famosa Rodeo Drive, dove i comandi di lusso al dettaglio della strada. Pranzo a Venice Beach, sede famosa Muscle Beach, dove la sabbia e surf sono secondarie rispetto al vivace scenario di persone che abitano il marciapiede. In alternativa, rendete il vostro modo di Anaheim e visitate il “posto più felice sulla terra.” Disneyland è a casa dei vostri personaggi preferiti come Topolino. Qui troverete intrattenimento per i giovani e meno giovani. In serata cena in uno dei molti quartieri etnici.

Giorno 14 
Partenza per Los Angeles International Airport

Fly & Drive Stati Uniti – Southwestern Heritage – 12 Notti

Giorno 1 
Arrivo a Los Angeles International Airport (LAX) e procedere per l’hotel. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, è una città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa grande metropoli comprende molte regioni con le comunità distinte e sapori.

Giorno 2 
Partenza da Los Angeles verso Las Vegas. Las Vegas ha qualcosa da offrire a tutti, da spettacoli casinò, non si ferma l’azione dalla mattina alla sera. Passeggiando lungo Las Vegas Boulevard, conosciuta anche come “la striscia”: ogni hotel e casinò ha un tema nettamente diverso e tutti sono meravigliosi schermi. arrivate fino alla cima della torre Stratosphere Hotel, il più alto edificio ovest del fiume Mississippi. Godetevi la cena al Top of the World, o semplicemente ammirate il panorama dal ponte di osservazione. Visita uno dei principali hotel tra Caesars Palace, The Venetian e Parigi per lo shopping di lusso. Se siete alla ricerca di un affare, guida ad uno dei centri commerciali con nomi di design a prezzi scontati. Cenate a Las Vegas. Chef di fama mondiale hanno deciso di Las Vegas la loro cucina e c’è un ristorante nelle vicinanze per soddisfare ogni tavolozza. Assicuratevi di non perdere lo spettacolo serale della fontana presso l’Hotel Bellagio. Usando una combinazione drammatica di musica, acqua e luce, il Bellagio offre prestazioni spettacolari serali con le sue fontane maestose. Per un lato diverso di Las Vegas, visitate Fremont Street.

Giorno 3 
Lasciatevi alle spalle l’emozione di Las Vegas e spingetevi verso Zion National Park. Sarete accolti da giganti monoliti di arenaria tic e sentite la corsa morbida del fiume Virgin. The Narrows sono di Sion slot canyon famosi. Si tratta di fessure di pietra strette formate con strisce colorate causate da anni di acqua, vento e l’erosione. Il risultato è un paradiso per gli escursionisti. Nel parco e lungo il fiume ci sono una varietà di sentieri e percorsi pavimentati per esploratori di tutti i livelli di abilità. Inoltre, vi è un sistema di navetta gratuita che gestisce in tutto il parco. Utilizzando questo, è possibile visitare il Sion altre attrazioni importanti come le Emerald Pools, Weeping Rock e Angels Landing. Sosta al Visitor Center per informazioni su visite guidate e la storia parco. Proseguimento per Bryce per un pernottamento.

Giorno 4 
Questa mattina visita il Bryce Canyon National Park. Bryce contiene “anfiteatri” di colorito roccia erosa. Le guglie di roccia sono chiamate hoodoos. La luce riflettendo sulle Hoodoos in diversi momenti della giornata cambiano la scena colorata del parco. Proseguite verso il lago Powell, un corpo di profonde acque blu-rosso circondato da pareti rocciose.

Giorno 5
Oggi, visitare Arches National Park. Qui si incontrano più di 2000 archi naturali di arenaria indipendenti. Il numero varia di giorno in giorno, come archi vecchi si sbriciolano. Il più famoso di questi è il Delicate Arch. La migliore visione di questo imponente arco viene fatto fuori della rete stradale e su un sentiero. Al Visitor Center, ranger offrono escursioni guidate e che parlano della natura. Tenete gli occhi aperti per le pecore bighorn del deserto. Questi residenti famosi tendono a fondersi con il paesaggio, un avvistamento è un trattamento speciale. Si potrebbe anche scegliere di visitare la Aztec Ruins National Monument. La costruzione ha cominciato in questa stanza 500 “grande casa” di ancestrali popolo Pueblo circa 100 dC Un breve percorso si snoda attraverso le sale e fornisce una proiezione intima.

Giorno 6 
In mattinata visita al Dead Horse Point da dove è possibile visualizzare Canyonlands con le sue formazioni rocciose spettacolari e grande varietà di colori. Subito dopo, continuare con Cortez a Mesa Verde National Park. Questo parco è costituito da oltre 4.000 siti di rovine, che comprendono 600 abitazioni rupestri; questi luoghi magnifici includono la famosa Casa Balcone e Cliff Palace. Visita Casa di Peccio, costruito tra il 1211 e il 1278 dagli antenati dei popoli Pueblo del sud-ovest. La dimora contiene circa 130 camere e 8 kiva, o camere cerimoniali, costruito in una grotta naturale. Continuare a Durango. Questa grande città, immersa nella pittoresca San Juan Mountains del Colorado sud-ovest è stata costruita come una fornitura estrazione e di fusione durante l’epoca d’oro e d’argento.

Giorno 7 
Fate una sosta nel sorprendente verde valle di Chama, l’ultimo tratto del Rio Grande Railway. All’ora di pranzo arrivo a Santa Fe, capitale del New Mexico e la seconda città più antica degli Stati Uniti, permetterà un tour orientativo della città vecchia di Santa Fe, con le sue tre diverse culture, spagnola, indiana e americana. Alcuni dei punti salienti del tour sono dell’Empire State, Chiesa di San Miguel, chiesa più antica degli Stati Uniti, Loretto Chapel con la sua scala miracolosa galleggiante, e Palazzo del Governatore, che ospita la collezione del museo più ampia che attraversa la storia di Santa Fe e il sud-ovest. Dopo il tour avrete tempo per visitare la città da soli. Il tour prosegue in rotta verso Albuquerque.

Giorno 8 
Iniziate la giornata con una visita al centro storico dove si può camminare attraverso la storia. Il tour prosegue verso ovest per una visita al Canyon de Chelly e dei suoi magnifici panorami. Canyon de Chelly è parte del Navajo Reserva. Sosta al Visitor Center e procedete attraverso il South Rim, da cui si possono ammirare le antiche rovine e le strutture geologiche. Queste antiche rovine erano una volta sede della fiorente comunità indiana Anasazi. Le ripide pareti colorate del canyon hanno contribuito a preservare queste incisioni rupestri e abitazioni rupestri. Da qui si vedrà anche Spider Rock, questa caratteristica geologica spettacolare è una guglia in pietra arenaria che si eleva 800 metri dalla lattina yon pavimento

Giorno 9 

Oggi visitiamo la Monument Valley. Questo Valley offre forse le immagini più durature e definitiva del West americano. Le mesas isolate rosse e buttes circondati da vuoto, deserto di sabbia sono stati filmati e fotografati innumerevoli volte nel corso degli anni per film, pubblicità e opuscoli turistici. A causa di questo, la zona può sembrare molto familiare, anche durante la prima visita. Sosta al Cameron Trading Post, dove è possibile pranzare e acquistare souvenir dell’artigianato indiano. Il tour prosegue verso il South Rim del Grand Canyon, dove si può visitare Desert View, Mather Point, Yavapai e Bright Angel Lodge. Il Grand Canyon è una delle sette meraviglie naturali del mondo, il suo paesaggio incredibile AWES e ispira. Si tratta di una ripida gola scavata dal fiume Colorado per un periodo di sei milioni di anni. Il Canyon è tra 1500 e 2700 metri sul livello del mare.

Giorno 10 
Il viaggio continua come ci si allontana il Grand Canyon attraverso panoramico Oak Creek Canyon a Sedona per una sosta pranzo. Oak Creek Canyon è uno spettacolare 16 miglia gola con ruscelli e cascate tra le pareti di roccia a strapiombo. Mozzafiato nella sua bella roccia rossa, il Canyon con il suo limpido ruscello perenne fornisce un forte contrasto con le rocce rosse del Sedona. Dopo il pranzo continuate a Phoenix o Scottsdale per una metà pomeriggio. Oltre alle molteplici gallerie e negozi esclusivi, qui troverete eccellente collezione di sud-ovest e arte dei nativi americani e artigianato per la vendita. Godetevi i sapori regionali del sud-ovest in uno dei ristoranti.

Giorno 11 
Lasciate Scottsdale dietro e dirigetevi a ovest verso Los Angeles attraverso il paese deserto dove si incontrano la città esclusiva di Palm Springs. Situata all’ombra del San Jacinto Peak, Palm Springs serve come un parco giochi per i ricchi e famosi, ma è ricca di terreni agricoli rigogliosa e curatissimi campi da golf. Fate un giro sul Aerial Tramway, un popolare a trazione che ti porta dal deserto alle montagne innevate. Questa è la funivia sale Mt. San Jacitno. Nella parte superiore, ci sono sentieri per escursioni, gite in mulo, un cocktail bar e un ristorante. In seguito, continuate a Los Angeles per un soggiorno di due notti. Los Angeles è la capitale del divertimento degli Stati Uniti. Sede di famose stelle del cinema e il punto di riferimento, il segno di Hollywood, è una città ricca di cultura e di avvenimenti. Questa grande metropoli ha molte regioni con sapori distinti e le comunità.

Giorno 12
Oggi, esplorate la città degli angeli. Visitate lo sfarzo e il glamour di Hollywood. Fate una passeggiata lungo la Walk of Fame e guardate i nomi di celebrità commemorate in stelle rosa lungo il marciapiede. Visitate il teatro cinese di Mann, il meglio conservato dei palazzi del cinema dei tempi d’oro di Hollywood. Attraversare Beverly Hills, il quartiere più famoso negli Stati Uniti e le case intravedete alcune celebrità. Acquista nella famosa Rodeo Drive, dove i comandi di lusso al dettaglio della strada. Pranzo a Venice Beach, sede famosa Muscle Beach, dove la sabbia e surf sono secondarie rispetto al vivace scenario di persone che abitano il marciapiede. In alternativa, rendete il vostro modo di Anaheim e visitate il “posto più felice sulla terra.” Disneyland è a casa dei vostri personaggi preferiti come Topolino. Qui troverete intrattenimento per i giovani e meno giovani. In serata cena in uno dei molti quartieri etnici.

Giorno 13 
Partenza a disposizione per Los Angeles International Airport (LAX).