Fly & Drive NUOVA ZELANDA 4×4 Self Drive (Isola del Nord) – 14 Notti

1 ° giorno: Auckland
Trasferimento al vostro hotel a Auckland, consegna dei documenti di viaggio. Se non siete troppo stanchi, vi consigliamo una passeggiata sul lungomare di Auckland.

2 ° giorno: Auckland – Rotorua
Prendi la tua auto a noleggio. Guidate a Rotorua, il cuore della cultura Maori e centro delle attività termali in Nuova Zelanda. Visita alcune delle meraviglie naturali di questa zona straordinaria e lasciatevi intrattenere da un allegro spettacolo di pecore. I numerosi laghi e le foreste di questa zona offrono molte opportunità per le attività in acqua e le passeggiate. Rilassatevi nelle piscine termali sotto il cielo di sera. Si consiglia uno spettacolo culturale Maori con un Hangi tradizionale per la sera.

3 ° giorno: Rotorua – Te Urewera National Park – Lago Waikaremoana – Napier
Oggi si sta attraversando Te Urewera National Park e sarai felice di viaggiare in 4×4. La strada in parte sterrata attraversa una fitta foresta pluviale al Lago Waikaremoana appartato e poi all’Art Deco, a Napier Hawkes Bay. Una passeggiata attraverso la città è un buon contrasto alle impressioni del giorno e vi darà una certa comprensione nella storia interessante di Napier. È possibile terminare la giornata in uno dei numerosi vigneti di questa regione.

4 ° giorno: Napier – Tongariro National Park
Alcune parti di questa rete stradale sono stati utilizzati in passato per collegare le aziende di terraferma con il porto di Napier. La strada è ancora solo parzialmente sigillata e passa attraverso uno delle più grandi stazioni ovine in questo paese. Pernottamento ai piedi del Monte Ruapehu a Tongariro National Park. Si può fare una passeggiata nel pomeriggio in questa zona affascinante.

5 ° giorno: Parco nazionale di Tongariro – Whanganui National Park – Wellington
Via Raetihi il tour continua a Pipiriki e lungo Whanganui River, il fiume più bello della North Island. Si segue il corso del fiume lungo la vecchia strada Whanganui River a Wanganui e su a Wellington, la capitale della Nuova Zelanda. Wellington è una città vivace e si consiglia un giro turistico e una passeggiata sul lungomare di Te Papa al Museo Nazionale della Nuova Zelanda.

6 ° giorno: Wellington – Picton – Nelson
Il tour con il traghetto attraverso il suggestivo Marlborough è uno dei punti salienti del vostro viaggio. Da Picton si guida lungo la pittoresca città Queen Charlotte con le sue baie e spiagge. Godetevi la scena artistica locale con numerosi vigneti e le spiagge di questo area.

7 ° giorno: Nelson – Nelson Lakes National Park – Lewis Pass – Hanmer Springs
Guidate per il telecomando Lago Rotoiti a Nelson Lakes National Park. Una pista speciale con alcuni guadi ti porta da St Arnaud a Murchison. Dopo il pranzo si ritorna verso l’entroterra e viaggiare su strade sterrate a distanza attraverso una fitta foresta di faggi e attraversare lo spartiacque principale attraverso il Passo Lewis prima di civiltà raggiunge di nuovo con voi a Hanmer Springs. Rilassatevi nelle piscine termali sotto il cielo o fare una passeggiata, giocare a golf, noleggiare mountain bike o fare un salto bungy.

8 ° giorno: Hanmer Springs – (Kaikoura) – Christchurch – Mt Hutt
Fai un viaggio di lato a Kaikoura a nuotare con i delfini e le foche e le balene di orologi nel loro ambiente naturale. O Direct Drive a Garden City Christchurch. Spesso definita come la città più inglese al di fuori dell’Inghilterra. Fate una passeggiata attraverso Hagley Park e lungo il fiume Avon prima di guidare sopra le vaste pianure di Canterbury ai piedi delle Alpi del Sud, dove si pernotta.

9 ° giorno: Mt Hutt – Lago Tekapo – Kurow
Il colore turchese del lago Tekapo vi conquisterà. Prendete un volo panoramico da Tekapo oltre Aoraki Mount Cook, la montagna più alta della Nuova Zelanda. Si guida lungo una remota vallata, coperta da scarsa vegetazione e erba tussock. Salite su un passo di montagna a lungo dimenticato e raramente utilizzato. Pernottamento in un B&B.

Giorno 10: Kurow – Cromwell – Queenstown
Si guida su un altro passaggio a distanza. Durante la Nuova Zelanda corsa all’oro questa zona era una delle più popolosa del paese. Uno dei ricordi di questo passato glorioso è il piccolo villaggio di St Bathans. Un pugno di case storiche, un pub e un uomo molto bello sono l’unico testimone di questa era. Dalla regione vinicola di Central Otago si guida su una pista remoto al bacino Wakatipu e Queenstown.

Giorno 11: Queenstown
Non ci sono limiti per i drogati di adrenalina nell’autoproclamata capitale d’avventura del mondo: tour in barca, rafting, surf sul fiume, tutti i tipi di bungee jumping e fiume safari. Se vi piace qualcosa di più rilassante fate una piacevole passeggiata nei Remarkables e ammirate la vista, giocate a golf o fate una visita alla città mineraria di oro ad Arrowtown. È anche possibile fare un viaggio organizzato a Milford o Doubtful Sound nel Fiordland National Park. Le possibilità sono infinite.

12 ° giorno: Queenstown – Wanaka – Westland National Park / Franz Josef
Si attraversa la Crown Range. Si raggiunge la costa occidentale attraverso il passo Haast, una strada panoramica con molte opportunità di fermarsi e di esplorare. Lasciatevi impressionare dalla bellezza mozzafiato e dalle mille sfumature di verde della fitta foresta pluviale. Ghiacciai, foreste pluviali e la costa sono vicini tra loro in Westland National Park.

Giorno 13: Franz Josef – Hokitika / Greymouth
Fate una delle passeggiate nella zona del ghiacciaio o prenotate un volo in elicottero con atterraggio sul ghiacciaio Fox Glacier e Franz Josef. C’è molto da vedere e da fare. Visita l’Okarito sulla costa e fare un viaggio in kayak attraverso la laguna tranquilla. Potrete godere anche di un giro in barca a getto in Whataroa fino ad una colonia di Airone Bianco. Hokitika e Greymouth sono i centri di giada del paese.

Giorno14: Hokitika / Greymouth – Passo di Arthur – Christchurch
Si può fare un viaggio per le Pancake Rocks a Punakaiki al mattino. Il percorso sullo spartiacque principale di Christchurch vi condurrà lungo il lago di Brunner. Salite sul Passo di Arthur l’unico valico vero e proprio in Nuova Zelanda con il famoso Tranz Alpine treno espresso. Si arriva a Christchurch. Godetevi i molti caffè e ristoranti e approfittate di un’ultima possibilità di acquistare souvenir da Aotearoa.

Giorno 15: Christchurch
Riconsegna del veicolo presso l’ufficio di noleggio auto in aeroporto o in città.