Fly & Drive NUOVA ZELANDA AOTEAROA Fly & Drive 10 giorni 9 notti

Nuova Zelanda  AOTEAROA  Fly & Drive 10 giorni 9 notti

AOTEAROA itinerario con noleggio auto La libertà di attraversare un territorio affascinante, che si sviluppa dall’isola del Nord all’isola del Sud. Si visita la città di Auckland, che si affaccia su una bellissima baia, e la località di Rotorua, che attrae per le attività termali, dove si può apprezzare la cultura maori. Da Christchurch a Queenstown, con sosta a Wanaka, attraverso un itinerario memorabile, dove si possono effettuare magnifiche escursioni, come la navigazione al Milford Sound, l’imponente fiordo, e al Dart River.

L’itinerario regala un susseguirsi di emozioni che rimarranno indelebili nel tempo.

1° Giorno Arrivo ad Auckland
Kia Ora! E’ il saluto Maori che vi accoglie nella splendida terra neozelandese. All’arrivo in aeroporto internazionale di Aukland ritiro dell’autovettura noleggiata e trasferimento all’albergo prescelto. Aukland, la città principale della Nuova Zelanda, offre la possibilità di molteplici attività sia sportive che culturali. Si sviluppa tra due baie, Waitemata e Manukau Harbours, che caratterizzano la città, e che si estende tra coni vulcanici di cui il monte Eden e l’isola di Rangitoto. La popolazione è di origine europea, maori e delle isole del Pacifico. Pernottamento.

2° Giorno Auckland
Prima colazione in albergo. Giornata a disposizione per visitare la città di Aukland. Sono inclusi i biglietti di entrata per la Sky Tower e per l’ Auckland Museum. La Sky Tower si eleva per 328 metri ed offre una vista spettacolare della città e della baia. Pernottamento.

3° Giorno Auckland/ Waitomo / Rotorua ( 367kms) (B,L,D)
Prima colazione in albergo. Partenza da Auckland per Rotorua. Sosta a Waitomo Caves. Visita facoltativa delle grotte, famose in tutto il mondo per lo straordinario fenomeno dei “Glow-worms”, filamenti luminosi che a milioni, come lucciole, illuminano il buio delle caverne. Proseguimento per Rotorua, visita facoltativa di Te Puia, dove è situata Whakarewarewa, una zona ricca di attività termali caratterizzata da spettacolari geyser. Si prosegue con la visita facoltativa della “Kiwi House” (habitat notturno dell’uccello kiwi), dove potrete ammirare alcuni esemplari di questo uccello e dell’avifauna autoctona. Sosta al “Maori Arts & Crafts Institute”, dove si potrà ammirare l’arte per scolpire ed intagliare il legno, secondo la tradizione Maori. Sistemazione nelle camere riservate. In serata, partenza per concerto e cena Maori. Pernottamento.

4° giorno: Rotorua / Christchurch / LAKE TEKAPO – volo+230 km (B)
In mattinata visita ad una delle valli termali più importanti della zona, Waimangu, dove potrete vedere chiaramente gli effetti dell’eruzione del 1886 del Monte Tarawera, che ha cambiato il paesaggio di tutta la regione. Dopo la visita restituzione dell’auto a noleggio all’aeroporto di  Rotorua  prima del volo per Christchurch. Al suo arrivo a Christchurch ritirare il vostro nuovo veicolo noleggio direttamente in aeroporto  e sistemazione nelle camere riservate in albergo.

La strada panoramica al Lago Tekapo inizia a Rangiora, un centro rurale a nord della città di Christchurch. Le piccole città appaiono mentre si viaggia attraverso le pianure di Canterbury attraverso i campi e le fattorie. Esplora l’antico insediamento delle miniere di carbone Glentunnel prima che la strada scavalca la Rakaia intrecciato fiume e fino a Mount Hutt. Ci sono storici forni da calce a Staveley e Mt Somers, e la graziosa cittadina di Geraldine ha un interessante museo di auto. Dopo Fairlie si arriva alla regione conosciuta come il Paese Mackenzie, dal nome del leggendario ladro di pecore scozzesi che un tempo perlustrava la zona.
Il tè del pomeriggio non è incluso oggi.
Lake Tekapo – che si trova nel paese Mackenzie, con una fantastica vista sulle Alpi circostanti. Insolito colore turchese del lago è dato dal bella “farina di roccia”, ovvero le particelle di roccia  provocate dal movimento dei ghiacci e tenute in sospensione dalle acque del lago. Il lago è anche noto per la trota iridea.

5° giorno: Lake Tekapo / Wanaka (via Mt Cook) (ca. 198kms) (B)
La strada per il Monte Cook  attraversa il paese di tussock e il bellissimo Lago Pukaki.

Il Aoraki Mount Cook National Park comprende la cima più alta in Australasia (Mt Cook – 3755m). La regione attira alpinisti, escursionisti e appassionati di paesaggi. Heli Skiing, escursioni e visite turistiche, offrono ai visitatori incredibili ricordi. Una varietà di sentieri escursionistici iniziano nella zona di Mount Cook Village – che possono impegnare solo un paio d’ore. Nel bar dell’hotel locale, grandi finestre offrono una vista perfetta del Monte Cook.

La strada per Twizel costeggia il bordo del lago Pukaki. Il paesaggio è una miscela di tussock High Country, terreni agricoli e montagne innevate.
Il facile strada di Omarama vi porta attraverso un paesaggio pittoresco di fattorie ornate da catene montuose. Se avete il tempo potete optare per una deviazione verso le affascinanti scogliere Paritea.
Saprete di essere arrivati a Omarama quando vedrete la gigante statua di pecore merino. La geografia unica di questa zona ha reso questa località una calamità per gli appassionati di volo a vela. Il vento soffia verso nord-ovest costantemente fino a formare il famoso nord-ovest Arch, uno vento caldo che può spingere i piloti di parapendio a 10.000 metri.
Il tuo viaggio a Wanaka comincia con il Passo bella Lindis – magico quando è innevato. Una volta raggiunto Tarras lasciare la strada principale per la State Highway 8A a Wanaka.

WANAKA – volta a nord attraverso il lago Wanaka, alle viste sulle montagne circostanti, che spesso si riflettono sulla superficie del lago nei giorni di calma. Pioppi e salici crescono intorno al bordo del lago, offrendo uno spettacolo colorato durante l’autunno. Wanaka è meglio conosciuto per la nautica, la pesca e lo sci a Cardrona e Treble Cone campi da sci.

6° giorno: WANAKA / QUEENSTOWN – 117 km (B)

Partenza da Wanaka percorrendo la Strada Statale 6 a Lowburn, Cromwell e Gibbston fino a Queenstown.

 {ATTENZIONE: Non tentare di prendere la Strada Crown Range (la scorciatoia per Queenstown) attraverso Cardrona durante l’inverno in quanto è una strada pericolosa e tortuosa}

QUEENSTOWN – è la località più famosa dell’Isola del Sud, adagiata sulle sponde del Lago Wakatipu, sotto lo sguardo delle Remarkables Ranges. Ammirate il contrasto delle lisce colline arrotondate, i ghiacciai e le vette frastagliate che arrivano sopra il pavimento di ghiaccio antico. La città è rinomata per il suo jet boating, bungy-jumping, sci e il maestoso paesaggio. La Storia locale vuole che i cercatori d’oro del 19 ° secolo dissero che la città fosse “adatta per una regina”, e così fu chiamata Queenstown.

Sono inclusi i biglietti per la cabinovia (Skyline Gondola), dalla cui sommità si possono ammirare magnifici panorami della città e del lago Wakatipu. Pernottamento.

E’ possibile effettuare le seguenti escursioni facoltative:

“Dart River”: L’escursione, della durata di 6 ore, include 1 ora e mezza di percorso con una imbarcazione veloce, una passeggiata nella antica foresta, e un itinerario attraverso alcune località dove è stato ambientato il film “Il Signore degli Anelli”.

Una gita avventurosa che regala paesaggi selvaggi ed una natura incontaminata.

Siti cinematografici: L’escursione, della durata di 4 ore, consente di visitare alcuni siti cinematografici dei film girati in Nuova Zelanda. Non ci sono set, ma incantevoli aree naturalistiche che fanno rivivere la magica atmosfera dei film.

 

7° giorno: Escursione al Milford Sound ( B, L )
(1 ottobre-30 aprile partenza 7.30 rientro alle 20.00; 1 maggio – 30 settembre 6.55am rientro alle 19.45hrs)Escursione inclusiva di trasferimenti in pullman deluxe e crociera nel fiordo inclusiva di pranzo a picnic.

Partenza per il fiordo di Milford Sound passando per il lago Wakatipu ed il Parco Nazionale dei Fiordi. All’arrivo a Milford si effettuerà una meravigliosa crociera sul fiordo che vi porterà sino al Mar di Tasmania e da dove potrete ammirare le numerose cascate, le pareti rocciose, lo spettacolare Mitre Peak e numerosi branchi di foche e delfini. Pranzo incluso. Rientro a Queenstown in pullman, ma c’è possibilità facoltativa di effettuare un volo da Milford a Queenstown (costo supplementare, da prenotare in Nuova Zelanda tramite la guida locale e condizioni meteorologiche permettendo). Pernottamento

8° giorno Queenstown / Dunedin (circa 286 kms) (B)

 Oggi partenza da Queenstown  percorrendo strade statali 8 e 1 via Alexandra e Milton fino a Dunedin. Si consiglia una sosta presso una delle bancarelle di frutta sul lato della strada in Cromwell per alcune leccornie da godere lungo la strada.

9° giorno Dunedin (B)

 Giornata libera a Dunedin.

La penisola di Otago ha un notevole patrimonio naturalistico con i suoi giardini silvestri, albatros, pinguini e colonie di foche, oltre ad acquari, musei e siti storici. Dunedin, una città studentesca situata sulla penisola, è un centro d’arte e di spettacolo ed è famosa per aver prodotto un’eclettica squadra di gruppi rock di successo internazionale. L’eredità e il carattere scozzese della città sono evidenti nell’architettura e nei suoi numerosi musei, gallerie d’arte e castelli.

Attività opzionali consigliate, non incluse nel costo:
I Natures Wonders Tour Hour Wildlife in ARGO

Oggi conoscerete il lato selvaggio della penisola di con una emozionante avventura con i veicoli a  8 ruote motrici. Vedrete un favoloso paesaggio costiero e una straordinaria varietà di fauna selvatica, tra cui il raro pinguino dagli occhi gialli, nel suo habitat naturale. Potrete  avvicinarvi a colonie di foche e cormorani, e vedere beccacce di mare, gabbiani, anatre, falchi e rondini paradiso. Il tour spiega la storia marittima e militare di Fort Taiaroa, con visite al relitto del Tyrone, la più grande nave a vapore naufragata in Nuova Zelanda. Un’esperienza avventura soft combinata con la fauna selvatica e paesaggi mozzafiato rende un’esperienza di divertimento per tutta la famiglia. Alla fine dell’avventura potrete rilassarvi  e godersi la splendida vista panoramica costiera pur possedendo alcune rinfresco.

NZD persona 60.00 per persona

Penguin Conservation Tour

(Ott-MAR ogni 30 minuti dalle 10:15 alle 90 minuti prima del tramonto,

Apr – settembre ogni 30 minuti dalle 03:15 – 4.45pm)

Visita odierna di Penguin Place è un’esperienza resa possibile dal lavoro di conservazione fatto per garantire il futuro del pinguino dall’occhio giallo (uno dei pinguini più rari e in via di estinzione in tutto il mondo). Coperti da trincee e capanni di osservazione vi terremo nascosti in modo che i pinguini non si spaventino e si possono osservare nel loro habitat naturale indisturbati dalla nostra presenza.

Nett a voi: NZD persona 43.00per

10° giorno Partenza da Dunedin (B)

Rilascio dell’autovettura all’aeroporto di Dunedin e partenza con volo riservato. Fine dei nostri servizi.

E’ possibile effettuare un’escursione facoltativa:
Aoraki Mt Cood Ski Plane – il meglio del ghiacciaio con atterraggio sulla neve: L’escursione, della durata di 40 minuti, prevede uno straordinario sorvolo sulla catena montuosa di Lieburg, il Murchison Glacier e Tasman Glacier, che rappresentano il più grande fiume di ghiaccio dell’emisfero sud. Atterraggio sul fiume di ghiaccio e neve. Rientro sorvolando il Main Divide ed i picchi del Mr Cook (Aoraki).

Escursioni facoltative:
Escursione: “Siti cinematografici” € 97 a persona
Escursione: “Dart River” € 135 a persona
Escursione: “Aoraki Mt Cood Ski Plane € 245 a persona
Escursione: ” Avventura in mongolfiera” € 207

La quota include:
Pernottamenti negli alberghi in camera doppia ed escursioni indicate nel programma, noleggio auto Budget per un minimo due persone, categoria Cdar per 2/3 persone o categoria Fdar per 4 persone, assicurazione base, soggetta a franchigia (franchigia NZD 2812.50 incluse tasse GST), prima colazione in albergo, cena Hangi, biglietti di ingresso ove indicati, escursione al Milford Sound con pranzo, tasse governative soggette a variazione senza preavviso.

La quota non include: Carburante, costi addizionali relativi al noleggio ed assicurazioni integrative, pasti e bevande, attività personali ed escursioni, spese personali e mance.
La franchigia relativa all’assicurazione del noleggio può essere ridotta a Nzd 253/281 per la maggior parte delle categorie, acquistando il pacchetto Budget Protection Plan (BPP) con costo supplementare di 20 euro al giorno inclusivo di tasse Gst.