Hotel RANGIROA RANGIROA

Situata ad un’ora da Tahiti, Rangiroa è il più esteso degli atolli dei Mari del Sud è una striscia di corallo stretta appena trecento metri, dove il blu del cielo si immerge in una laguna turchese che potrebbe contenere Tahiti ed i cui fondali ospitano un universo insospettato. Rangiroa significa “il grande cielo, in queste acque cristalline dalle mille sfumature di azzurro, topazio e blu, i giochi di luce irreali sfiorano le migliaia di pesci multicolori che popolano la laguna: pesci pappagallo , clown, farfalla, tartarughe, murene, gli squali Tapete a punta bianca e gli squali grigi. Perché Rangiroa è un mondo sottomarino tutto da scoprire, una vita che si concentra nel canale del reef di Avatour, celebre per le sue razze a manta, e in quello di Tiputa, rinomato per gli squali. Se Rangiroa è conosciuta in tutto il mondo come paradiso per i sub, l’atollo offre molte possibilità di escursioni. Ad esempio l’escursione alle sabbie rosa, un luogo meraviglioso dove è un privilegio poter fare il bagno, oppure una gita in barca fino all’isola di Taeo, un isolotto che contiene una la varietà di pappagalli blu, o l’isola dei reef, disseminata di formazioni coralline dalle mille forme bizzarre. I villaggi più importanti sono Avatoru e Tiputa, con una popolazione di circa 700 abitanti ciascuno, si trovano sulla costa nord, separati da un canale navigabile, che collega la laguna interna all’oceano. Avatoru è il villaggio più grande, dove si trovano i pochi uffici a comporre l’amministrazione delle attività dell’isola, tra cui la più importante è la coltivazione della perla. Sull’isola si trova anche un centro di ricerca per la coltivazione delle perle. Due soli canali navigabili, situati in prossimità dei due villaggi principali, collegano l’oceano con l’interno della laguna, permettendo il passaggio delle barche e delle maree. Impressionante è lo spettacolo dell’alta marea che entra nell’atollo attraverso i canali. Ma la sera lo spettacolo a cui prepararsi è il buio emozionante di un atollo. Quando le stelle sconosciute e innumerevoli dell’emisfero australe sono l’unica visibile presenza, e senti alle tue spalle il tuono inesorabile delle onde che si infrangono sugli scogli così vicini della sponda esterna dell’atollo, il punto dove il Pacifico precipita nel mistero della sua profondità, e davanti a te la laguna immobile che rispecchia e moltiplica le stelle, con il cuore in gola e con stupore ti sembrerà come se cielo e mare siano una cosa sola. L’accoglienza
La scrupolosa attenzione nei confronti delle esigenze del visitatore, unita all’amore e al rispetto per le proprie tradizioni, hanno permesso la crescita di strutture lussuose e perfettamente integrate nel meraviglioso quadro naturalistico dell’arcipelago: la Polinesia Francese ha sviluppato negli anni una vera e propria vocazione alla ricettività. I grandi alberghi dispongono di ogni optional immaginabile, per supportare un viaggio d’affari o per rendere ancora più confortevole un viaggio per diporto, e offrono l’impagabile aggiunta di una vista unica al mondo; piccoli ma lussuosissimi hotel, costruiti nello stile tipico dei fare e dotati al contempo di ogni moderno confort, saranno la meta perfetta di una romantica “fuga”; i magnifici resort, letteralmente immersi in angoli naturali di stupefacente bellezza, svelano all’interno dei loro bungalow-palafitte un gusto squisito nel coniugare la tradizione con le più svariate esigenze della modernità.
Petite hôtellerie:
la “piccola accoglienza” familiare. “Haere Mai”: venite da noi. La Polinesia Francese è rinomata per il caloroso senso dell’ospitalità dei suoi abitanti. E la formula della “petite hotellerie”, la ricettività offerta da piccole strutture, per lo più gestite da privati in un ambiente familiare, lo dimostra col suo crescente successo. Mille strutture per più di duemila posti letto: attualmente l’offerta dei piccoli albergatori polinesiani copre tutti gli arcipelaghi, permettendo al viaggiatore che non ama le formule del tutto compreso di pianificare una visita indimenticabile da costruire giorno dopo giorno. Camere, appartamenti, bed&breakfast, bungalow o piccole pensioni; le tipologie sono estremamente diversificate e permettono di includere o meno i pasti nel prezzo del pernottamento.
Quindi per ogni stile di vacanza, Etnia Travel Concept sarà in grado di proporre la giusta soluzione. Chiedila al booking !