Hotel TAHITI TAHITI

Due vulcani adagiati su un mare di smeraldo, ripide montagne aureolate di nuvole, profonde vallate ricoperte di felci lussureggianti, stretti sentieri ombrosi tra fiumi e cascate che sfociano in un caleidoscopio di giada e sfumature di turchese: questa è Tahiti. Con una superficie di 1040 kmq, è la più grande isola dell’arcipelago della Società e unisce le bellezze selvagge alla genuinità della cultura locale. Il territorio di Tahiti si divide tra le isole di Tahiti Nui, Tahiti “la grande”, attraversata da profonde vallate e Tahiti Iti, la “piccola”, separate dallo stretto di Taravao. Il profilo dell’isola è montuoso e caratterizzato dalle falesie costiere, paradiso per escursionisti e amanti della natura incontaminata. Sin dal primo momento in cui arriverete in quest’isola vi sentirete di essere arrivati in un posto così lontano e diverso da quello da cui provenite quanto unico: i colori, i profumi, i suoni, le voci, la gente, tutto vi darà l’impressione di non essere soltanto arrivati in un posto incantevole, ma di vivere un’esperienza che vi porterete dentro per sempre. La capitale di Tahiti, Papeete, è il punto perfetto per iniziare ad immergervi nella cultura locale e per conoscere lo stile di vita polinesiano: Il suo mercato variopinto, i suoi musei, la sua discreta ma vivace vita notturna e le sue feste tradizionali, tra cui la celebre Tiurai, in luglio, fanno di questo luogo un autentico paradiso terrestre da esplorare. Vale la pena percorre le sue strade per ammirare le case, la cattedrale inaugurata il giorno di Natale del 1875 dopo 5 anni di lavoro. Il tour dell’isola, lungo la strada costiera, corre fra montagne, villaggi e vegetazione lussureggiante. Nell’interno dell’isola, a Vaipooiri, vi sono grandi grotte, cascate e laghi d’acqua dolce incastonati nelle rocce laviche. Suggestive sono le maestose cascate di Faarumai, il lago Viaihiria e la grotta Maraa. Il monte Orohena offre un gran numero di sentieri tutti da esplorare, percorrendo i quali si possono ammirare siti archeologici che echeggiano le leggende dell’isola. Tahiti, con il suo fascino da paradiso lontano, ha incantato molti scrittori europei e il celebre pittore Paul Gauguin che, durante il suo soggiorno nel villaggio di Mataiea, dipinse molti dei suoi quadri più celebri, alcuni dei quali sono nel museo di Papeari.
L’accoglienza:
La scrupolosa attenzione nei confronti delle esigenze del visitatore, unita all’amore e al rispetto per le proprie tradizioni, hanno permesso la crescita di strutture lussuose e perfettamente integrate nel meraviglioso quadro naturalistico dell’arcipelago: la Polinesia Francese ha sviluppato negli anni una vera e propria vocazione alla ricettività. I grandi alberghi dispongono di ogni optional immaginabile, per supportare un viaggio d’affari o per rendere ancora più confortevole un viaggio per diporto, e offrono l’impagabile aggiunta di una vista unica al mondo; piccoli ma lussuosissimi hotel, costruiti nello stile tipico dei fare e dotati al contempo di ogni moderno confort, saranno la meta perfetta di una romantica “fuga”; i magnifici resort, letteralmente immersi in angoli naturali di stupefacente bellezza, svelano all’interno dei loro bungalow-palafitte un gusto squisito nel coniugare la tradizione con le più svariate esigenze della modernità.
Petite hôtellerie:
la “piccola accoglienza” familiare. “Haere Mai”: venite da noi. La Polinesia Francese è rinomata per il caloroso senso dell’ospitalità dei suoi abitanti. E la formula della “petite hotellerie”, la ricettività offerta da piccole strutture, per lo più gestite da privati in un ambiente familiare, lo dimostra col suo crescente successo. Mille strutture per più di duemila posti letto: attualmente l’offerta dei piccoli albergatori polinesiani copre tutti gli arcipelaghi, permettendo al viaggiatore che non ama le formule del tutto compreso di pianificare una visita indimenticabile da costruire giorno dopo giorno. Camere, appartamenti, bed&breakfast, bungalow o piccole pensioni; le tipologie sono estremamente diversificate e permettono di includere o meno i pasti nel prezzo del pernottamento.
Quindi per ogni stile di vacanza, Etnia Travel Concept sarà in grado di proporre la giusta soluzione. Chiedila al booking !