SELF DRIVE 9 NOTTI CON CASCATE VITTORIA

1° Giorno – Windhoek / Waterberg Plateau National Park

Al vostro arrivo a Windhoek, all’aeroporto internazionale Hosea Kutako, sarete accolti da un nostro incarica-to parlante italiano, per la consegna dei documenti di viaggio e un orientamento informativo sull’itinerario programmato e per qualsiasi informazione necessaria. Eseguite le formalità partenza in direzione del parco di Waterberg. La strada si snodatra una boscaglia di acacie costellata da alti termitai, di diversi colori,dal rosso ruggine, al grigio, all’ocra, secondo ilterreno sul quale sorgono. Il parco ospita un ecosistemaestremamente ricco. L’abbondante fauna include licaoni, damalischi, bufali, galagoni, leopardi, ghepardie oltre 150 specie di uccelli, tra cui l’aquila nera, il Pappagallo di Ruppell, il rockrunnere alcune specie di buceri.

 2° Giorno – Waterberg Plateau National Park / Parco Etosha

Il mattino, dopo colazione, partenza per il Parco Etosha, il più esteso parco faunistico dell’Africa australe, che prende il nome dalla vasta depressione salina centrale, l’Etosha Pan, nome che, secondo i più, significa “grande luogo bianco dell’acqua asciutta. Arrivo in tarda mattinata, in tempo utile per compiere il primo fo-tosafari a bordo del proprio veicolo, alla ricerca dei numerosi animali (leoni, leopardi, ghepardi, elefanti, ri-noceronti, giraffe e diverse specie di antilopi, oltre a numerosi tipi di uccelli) che popolano questo enorme parco. Rientro al lodge in tempo utile per la cena.

 3° Giorno – Parco Etosha

Sveglia all`alba, piccola colazione e a seguire intera giornata dedicata al fotosafari all’interno del parco, a bor-do del proprio veicolo.

 4° Giorno – Parco Etosha / Damaraland

Sveglia all`alba, piccola colazione e ultimo emozionante fotosafari, prima di lasciare il Parco Etosha e dirigersi verso il Damaraland, la terra del popolo Damara; siamo in quella che è forse la parte, più panoramica della Namibia. Lungo il tragitto sosta per la visita della montagna bruciata e delle canne d`organo.

 5° Giorno – Damaraland / Swakopmund

Dopo la prima colazione, visita del sito di Twyfelfontein, sito UNESCO.

Proseguimento per la Costa e nel pomeriggio arrivo a Swakopmund, la seconda città della Namibia per im-portanza e numero di abitanti. Camminando per il centro della città sembra di esser ritornati in Europa e di percorrere le strade di una cittadina della Baviera o della Turingia; le vestigia dell’epoca coloniale e la memo-ria dei fondatori germanici sono prepotentemente presenti nell’architettura di Swakopmund.

 6° Giorno – Swakopmund

Dopo colazione, giornata a disposizione con possibilità di partecipare ad attività facoltative.

 Marine Dune Day escursione di una giornata facoltativa

Trasferimento a Walvis Bay, per partecipare a una crociera nella laguna di Walvis Bay; durante questa mezza giornata in barca si potranno avvistare diverse specie di delfini, una delle quali endemica delle coste namibiane, avere un “incontro ravvicinato” con le otarie del capo e osservare diverse specie d’uccelli marini, alcuni peculiari dell’avifauna antartica. Con molta fortuna si potranno addirittura avvistare balene e orche marine.

Dopo pranzo escursione in jeep per esplorare l’area protetta di Sandwich Harbour che si trova sulla costa del deserto del Namib, a circa 55 km a sud di Walvis Bay. Sandwich Harbour una volta era un porto naturale con l’accesso ad acqua fresca, per i cacciatori di balene e di lavorazione del pesce, ora è una laguna naturale, e uno dei Quattro siti di Ramsar in Namibia. La vostra guida vi farà conoscere quello che è chiamato “L’oceano di sabbia”, vivrete l’esperienza di scalare una duna in totale sicurezza a bordo di un veicolo 4×4; una giornata tra panorami mozzafiato in mezzo al deserto più incontaminato… altissime dune che si stagliano sul mare, un cielo azzurrissimo e la fantastica vista del deserto.

7° Giorno – Swakopmund / Namib Desert

Dopo colazione, partenza in direzione sud, per raggiugere il deserto del Namib, superando i Canyon di Gaub e Kuiseb. Lungo il tragitto sosta per visitare la Welwitschia Mirabilis, straordinario esemplare di fossile bota-nico vivente e l’incredibile e desolato paesaggio lunare della valle della luna. Arrivo al lodge nel pomeriggio.

 8° Giorno – Namib Desert

Prima colazione e partenza di primo mattino, per visitare le famose dune di Sossusvlei alla tenue luce dell’al-ba (gli ultimi sei chilometri in sabbia profonda sono effettuati con veicolo 4×4).

Sulla strada del ritorno visita ed escursione a piedi nel Sesriem Canyon, una gola scavata nel conglomerato di calcare milioni d’anni fa. Ritorno al lodge e tempo a disposizione.

 9° Giorno – Namib Desert / Kalahari Desert

Dopo colazione, partenza in direzione del Kalahari e arrivo al lodge nel primo pomeriggio.

 10° Giorno – Kalahari Desert / Windhoek / Victoria Falls

Dopo la prima colazione, trasferimento all`aeroporto internazionale Hosea Kutako e partenza per il volo in direzione Victoria Falls. Arrivo, incontro con l’autista parlante inglese e trasferimento per l’hotel. Tempo libero a disposizione. Pernottamento.

11° Giorno  Victoria Falls

Di prima mattina incontro con la vostra guida parlante inglese. Sarete accompagnati attraverso la foresta pluviale da una guida esperta (in inglese) che vi racconterà la storia delle Cascate cosi come vi illustrerà la flora e la fauna di questa zona. Avrete modo di scattare meravigliose foto dai vari punti di osservazione.

Le Cascate Vittoria costituiscono una delle più spettacolari  meraviglie del mondo. Furono battezzate cosi da Livingstone in onore della regina d’Inghilterra ma per la popolazione locale il nome rimane: ‘Mosi-oa-Tunya’ (il fumo che tuona).

Nel pomeriggio crociera al tramonto sul fiume Zambezi.

Pernottamento.

12° Giorno  Victoria Falls – Rientro

Al mattino incontro con l’autista parlante inglese per il trasferimento in direzione Victoria Falls airport in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

 

DOVE ANDARE NEL MONDO
con Etnia Travel Concept

Clicca QUI per consultare la mappa interattiva aggiornata