Tour Zanzibar – ZANZIBAR IN BICICLETTA Da Jambiani a Stone Town

Scopri l’isola delle spezie in sella ad una bicicletta! Pedalando sulla spiaggia o attraverso i villaggi avrai modo di conoscere l’isola di Zanzibar in una maniera inusuale e dinamica, a contatto con la popolazione locale. Dedicato a chi vuol vivere al 100% lo spirito africano.

Max distanza al giorno: 44 km
Min distanza al giorno:  20 km
Giorni in bicicletta: 3

1° Giorno JAMBIANI
Arrivo all’aeroporto di Zanzibar e trasferimento a Jambiani. Incontro con la guida che vi farà un briefing introduttivo sul programma e proverete la vostra bicicletta. Nell’autentico villaggiori Jambiani troveremo un pezzo di Africa: capre, anatre e un nugolo di bambini festanti corrono tra le strade e la spiaggia.
Cena e pernottamento al Red Monkey Lodge o similari.

2° Giorno DA JAMBIANI A PONGWE – ATTRAVERSANDO CHWAKA BAY IN BARCA
Dopo la prima colazione, partenza in bicicletta lungo la costa fino a Michamvi (22 Km) dove ci imbarcheremo ( assieme alle nostre biciclette) in un tradizionale imbarcazione, un dhow in legno, per oltrepassare Chwaka Bay. Sbarcati, seguiremo poi la costa fino a Pongwe (13 Km) e al Seasons Lodge dove trascorreremo la notte. Volendo ci si può fermare a Pingwe e bere qualcosa a Upendo, ammirando il famoso ristorante The Rock.

3° Giorno DA PONGWE A STONE TOWN VIA SPICE FARMS
Oggi ci aspetta una giornata immersi nella lussureggiante vegetazione di Zanzibar. Partiremo per Chueni (44 km), attraverseremo The Kiwengwa/Pongwe Forest Reserve – una importante zona di biodiversità, ricca di specie di fauna e flora. Qui, con un po’ di fortuna, riusciremo ad avvistare il colobo rosso, scimmia endemica dell’Isola, le scimmie blu, antilopi, varie specie di serpenti, alcune delle 47 specie di Uccello che vi abitano e 100 specie di piante tra cui molte medicinali. Dopo aver attraversato piantagioni di riso e fagioli, arriveremo nella zona dove si coltivano le spezie: qui ci fermeremo per un tour delle spezie dove potremo scoprire, annusare ed assaggiare frutti tropicali e spezie locali tra cui vaniglia, cardamomo, cannella, noce moscata cumino, tamarindo e molte altre. Il pranzo sarà preparato con il cibo coltivato nella zona.
La cena sarà servita nel tetto di Emerson on Hurumzi Hotel, da cui si gode una strepitosa vista mare a 360 gradi, accompagnati dal suono delle preghiere proveniente dal vicino tempio di Shiva. Pernottamento a Kholle House o similari.

4° Giorno STONE TOWN
Dopo la prima colazione, partiremo per un tour a piedi di Stone Town, immergendoci nelle frenetiche strade della capitale, dove gli uomini si infervorano nel bao game, gioco da tavolo diffuso in buona parte dell’Africa orientale, e le donne cucinano e vendono chapati mentre i bambini corrono attorno.
L’Unesco nel 2000 ha inserito Stone Town nel prestigioso elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità. Questo riconoscimento è dovuto all’importanza storica, artistica ed architettonica di quella che un tempo era una delle più importanti città africane nell’ambito del commercio tra Oriente ed Occidente. Qui l’Africa incontra l’Oman e potrete constatare con i vostri occhi il mix incredibile di culture, tradizioni, eredità unico al mondo.

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !