Tour Zimbabwe – Self-drive 8 notti

ADATTO ANCHE PER LE FAMIGLIE

1° Giorno Harare
Arrivo all’aeroporto di Harare e presa del veicolo tipo 4×4 Ford Ranger Double Cab o similare.
Harare non è a caso la capitale del paese. Nonostante abbia sofferto molto della crisi economica e politica che ha stravolto il paese Harare rimane una città sorprendentemente gradevole e la si lascia difficilmente. Città di 1 milione di abitanti i grattacieli del centro città rivaleggiano con i quartieri residenziali che la circondano. Città perennemente fiorita la sua paletta di pittore varia tra il viola dei viali di jacaranda ed il rosso fiammante dei flamboyants.
Strada verso la vostra guesthouse.
Sistemazione e cena libera.
Alloggio per una notte al Jacana Gardens Guest Lodge.

2° Giorno Harare – Great Zimbabwe
Colazione al lodge e strada di circa 4 ore verso il vostro lodge nei pressi delle rovine. Entrata sito archeologico 15 USD /persona.
Barbarossa scrisse nel 1517 a proposito della costa Mozambicana : « Passata questa terra, lontano verso l’interno, si trova il grande regno di Banapetapos, appartenente ai guerrieri neri, nudi della testa alla cintura. » Questi antenati dei Shonas svilupparono un piccolo villaggio in un impero. Una città organizzata e piena di risorse nacque nel XI secolo e mori nel XVIII. La parola Zimbabwe potrebbe avere origini shonas : grande casa di pietra. La regione circostante é magnifica ed il sito storico uno tra i più impressionanti d’Africa Centrale Australe.
Il complesso di Great Zimbabwe è composto dal Hill Complex, La Valley Enclosure e la Great Enclosure.
Il Hill Complex, dominante la collina, e molto probabilmente la prima struttura costruita sul sito. Si pensa che sia stata  la residenza reale ed il centro rituale. I grossi macigni non vennero rimossi per la creazione del complesso, ma furono integrati nella costruzione delle mura. Si pensa che l’Hill Complex fu occupato durante tre secoli.
La Valley Enclosure: è una serie di mura del XII secolo, è qui che sono stati rinvenuti reperti archeologici interessanti ora esposti nel museo.
Great Eclosure: si pensa che fosse la residenza delle mogli e della madre del re. La presenza e l’utilizzazione  della torre conica è tuttora un mistero.
Il Museo è aperto dalle 08h00 alle 14h30.
Sistemazione e pranzo libero.
Nel pomeriggio visita libera delle rovine. Entrata 15USD/persona.
Cena al lodge.
Alloggio per 1 notte al Norman’ Jeanes Lake Resort.

3° Giorno Great Zimbabwe – I monti Matopos
Colazione al lodge e strada di circa 4h30 verso il vostro lodge.
I Shona considerano Matopos come un luogo sacro. Non é quindi sorprendente sentire alleggiare nei dintorni un’atmosfera di mistero e magia. Durante i diversi secoli la regione é stata occupata dai boscimani; ne sono la prova le centinaia rappresentazioni rupestri che ornano le pareti delle grotte nascoste tra le colline. Le rocce in equilibrio, le famose balancing rocks, sono il pittoresco risultato di scivolamenti tettonici e dell’erosione naturale. Matopos offre una grande diversità di fauna tra i quali alcuni rinoceronti bianchi. Spettacolare panorama dal World View, ultima dimora terrestre di Cecile Rodhes.
Sistemazione al lodge e pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per esplorare la regione con il vostro veicolo. Entrata parco 20 USD/persona/giorno.
Cena al lodge.
Alloggio per 2 notti al Big Cave Camp.

4° Giorno I monti Matopos
Colazione al lodge e giornata libera per l’esplorazione della regione con il vostro veicolo.
Pranzo e cena al lodge.

5° Giorno I monti Matopos – Parco nazionale di Hwange
Colazione al lodge e strada di circa 4h30 verso il vostro lodge all’esterno del parco nazionale.
Il parco é situato sulla frontiera delle sabbie del Kalahari. Questa regione fu originariamente popolata dai San Bushmen, le uniche persone capaci di vivere in queste regioni poiché le altre popolazioni Bantu giudicavano l’area troppo ostile e secca per viverci in permanenza. E’ nel 19 secolo che i Ndebele, tribù d’origine Ngumi, iniziarono a cacciare le antilopi su queste terre. Con l’arrivo dei Bianchi, la caccia fu praticata all’eccesso ed il parco fu creato nel 1929 dichiarando 14560 kmq area protetta. Con la creazione di 60 punti d’acqua artificiali, la concentrazione di animali in Hwange divenne una delle più grandi in Africa australe.
Sistemazione al lodge e pranzo. Nel pomeriggio primo safari parco con il vostro veicolo. Entrata parco 20USD/giorno/persona
Cena al lodge.
Alloggio per 2 notti al Miombo Safari Camp in chalet Standard.

6° Giorno Parco nazionale di Hwange
Colazione al lodge e safari in 4×4 aperto nel parco (entrata 20USD/giorno). Durante il vostro soggiorno visiterete il Painted Dog Center, centro di informazione sui wild dog (licaoni) specie in pericolo di estinzione.
Pranzo al lodge e dopo alcune ore di riposo ed il tradizionale ‘tea time’ partirete per un nuovo safari che si terminerà al calar del sole.
Cena al lodge.
Dal Miombo Lodge è anche possibile partecipare a delle escursioni a cavallo. I principianti rimarranno nella concessione privata mentre i cavalieri pratici potranno esplorare le terre confinante con il parco e attraversate dagli animali selvaggi. Queste escursioni sono organizzate da un operatore indipendente dal lodge, sono da prenotare in anticipo e da pagare direttamente in loco. Se avete l’intenzione di partecipare a queste attività dovete prevedere di prendere con voi dei stivali o stivaletti.

7° Giorno Parco nazionale di Hwange
Colazione al lodge e strada di circa 2h30 verso Victoria Falls.
Victoria, le cascate furono battezzate cosi da Livingstone in onore della regina d’Inghilterra! Per i Makalolos, tribù locale, il nome Victoria non significa niente. Questa meraviglia naturale, faglia lunga di 1700 m ed alta 95 m, il quale vapore si eleva alto nel cielo, inspiro’ a questa popolazione un nome ben più appropriato: ‘Mosi-oa-Tunya’ (il fumo che gronda).
Attività possibili a Victoria Falls: visita delle cascate, crociere sullo Zambesi, safari fotografici in 4×4, rafting (se il livello d’acqua lo consente), canoe, bunji jumping, volo in elicottero…
Installazione al lodge. Pranzo e pomeriggio libero per visitare le cascate. Prevedere circa 2 ore per la passeggiata. Entrata Cascate 30 USD/persona. Cena libera.
Alloggio per 2 notti al Bayete Guest Lodge.

8° Giorno Parco nazionale di Hwange
Colazione al lodge e giornata libera per partecipare alle numerose attività proposte in città.
Pranzo e cena libera.

9° Giorno Partenza
Colazione al lodge e restituzione del veicolo all’aeroporto e volo internazionale. Fine dei nostri servizi.

DOVE ANDARE NEL MONDO
con Etnia Travel Concept

Clicca QUI per consultare la mappa interattiva aggiornata