Fly & Drive Marocco – TRA CIELO E DESERTO

Un viaggio in fuoristrada attraverso il tempo e le millenarie creazioni della natura, che trionfano nei vasti spazi del Sud del Marocco. Oltre all’intramontabile città imperiale di Marrakech, l’itinerario si sviluppa lungo i corsi d’acqua che da sempre danno vita e sostentamento a centinaia di piccoli villaggi sorti sulle loro sponde, i fiumi Dadès e Draa. Il Dadès scende impetuoso dal cuore dell’Alto Atlante, aprendosi la strada tra rocce rosse e ocra, formando dapprima le spettacolari gole, che il sole dipinge al tramonto creando scenografie imperdibili, per poi scendere placido lungo la famosa strada delle 1000 kasbah. Il Draa, il fiume più lungo del Marocco, nasce dalla confluenza dei fiumi Dadès e Imini e, scendendo deciso verso Sud, disseta i giardini con geniali sistemi di irrigazione. L’erosione dell’acqua, in migliaia d’anni si è scavata il passaggio in profondi canyon e ha permesso, ad uno tra i palmeti più lunghi del mondo, di crescere circondato da un paesaggio aspro e pietroso fino al deserto, dove il fiume Draa sparisce nella sabbia. Oltre Zagora le piste si intrecciano nei grandi spazi desertici alle porte del Sahara, permettendoci di vivere la magia e il silenzio del deserto, che ristora e rigenera l’anima. Per chi sceglie di mettersi alla prova guidando un fuoristrada in questo itinerario, sarà importante sapere che i tratti in fuoristrada sono di media difficoltà, adatti ai fuoristradisti con un minimo di esperienza e ai principianti che, nel caso di bisogno, sapranno ascoltare i consigli del nostro staff.
Dopo le giornate intense tra le medine o sulle piste, la sera potrai gustare la prelibata cucina marocchina e riposarti in un buon letto dei riad o delle maisons d’hotes, selezionate con cura per te.

Partenze individuali tutto l’anno, sistemazione in hotels, riad, hotel de charme a seconda delle esigenze dei clienti.
Assistenza all’ arrivo in aeroporto e di supporto telefonico 24 ore su 24.
Chiedete il preventivo al booking !

Fly & Drive Marocco – IMPERO E DUNE

Il titolo del viaggio suggerisce il percorso di questo itinerario, che unisce in un’unica esperienza il piacere di scoprire antiche medine colorate a quello di passeggiare tra ampi spazi. La cultura e le tradizioni di Rabat, Meknès, Fès e Marrakech si alternano ai morbidi e avvolgenti paesaggi delle regioni selvagge del deserto e dell’Alto Atlante. Un viaggio che parte dal nord, colto e vivace, e prosegue fino al sud, lento e assolato. Il fascino delle città colme di arte preziosa e mercati vocianti, mausolei, mederse riccamente decorate, voci diffuse dai minareti che chiamano alla preghiera, ombrosi vicoli che si insinuano tortuosamente verso il centro delle medine. La magia delle piste sterrate tra i monti, i fuoripista tra le dune, verdi vallate coltivate e immense foreste di cedri e sempreverdi. E per concludere ogni giornata in bellezza, la sera potrai gustare la prelibata cucina marocchina e riposarti in un buon letto dei riad o delle maisons d’hotes, selezionate con cura per te.

Partenze individuali tutto l’anno, sistemazione in hotels, riad, hotel de charme a seconda delle esigenze dei clienti.
Assistenza all’ arrivo in aeroporto e di supporto telefonico 24 ore su 24.
Chiedete il preventivo al booking !

Fly & Drive Marocco – IL GRANDE SUD

Abbiamo pensato a questo viaggio in fuoristrada come ad una scoperta, una moderna esplorazione di luoghi noti e poco noti. Una boucle, un girotondo che riunisce quelli che riteniamo essere tra i paesaggi più belli del Marocco del sud. Mentre il cielo cristallino accompagna il nostro sguardo lontano, il parabrezza del fuoristrada si trasforma in uno schermo dove potrai vivere in prima persona un’esperienza che rimarrà a lungo nel tuo cuore. Si parte dall’intramontabile Marrakech e, superate le alte vette dell’Alto Atlante, si è immediatamente catapultati nel Sud. Le Gole del Dadès, modellate dall’acqua e dal vento e colorate di rosso al tramonto; i monoliti di Bab n’Ali, camini di lava rimasti quali unici testimoni di un’antico sistema vulcanico; il lungo palmeto della Valle del Draa e gli ingegnosi, millenari, sistemi di irrigazione che dissetano i giardini e la fiera popolazione berbera. Il deserto in tutte le sue declinazioni: hammada, reg, erg, quello che il nostro immaginario riconosce immediatamente come morbide dune di sabbia. E poi ancora … Erg Lehoudi, Mousse Mou, Oued Naam, Chegaga, nomi che forse ora non ti dicono nulla ma che, al ritorno da questo viaggio, saranno scolpiti nella tua memoria. E che dire della valle incantata e le sue piccole oasi, raggiungibili solo percorrendo piste incastonate tra le montagne o risalendo ghiaiosi fiumi in secca. E con gli occhi ancora pieni dei colori della terra, com’è bello respirare l’aria salmastra dell’Oceano Atlantico, risalendo l’antica costa dei pirati fino ad Essaouira, per concludere seduti su una terrazza a guardare le onde che s’infrangono sulle rocce, davanti ad una grigliata di pesce appena pescato.
E dopo le giornate intense tra le medine o sulle piste, la sera potrai gustare la prelibata cucina marocchina e riposarti in un buon letto dei riad o delle maisons d’hotes, selezionate con cura per te.

Partenze individuali tutto l’anno, sistemazione in hotels, riad, hotel de charme a seconda delle esigenze dei clienti.
Assistenza all’ arrivo in aeroporto e di supporto telefonico 24 ore su 24.
Chiedete il preventivo al booking !

Fly & Drive Marocco – 4×4 DESERT EXPERIENCE

Un viaggio in fuoristrada attraverso il deserto marocchino in tutte le sue declinazioni, che parte da Fès, la città imperiale più antica del Marocco, oggi facilmente raggiungibile anche con voli diretti dall’Italia. Dopo uno scorrevole trasferimento attraverso le belle montagne del Medio Atlante, arriveremo a Merzouga e, da qui, attraverseremo il deserto vicino al confine con l’Algeria, seguendo un’ipotetica rotta da nord-ovest a sud-est, dall’Erg Chebbi all’Erg Mhazil. Vasti altopiani desertici, passaggi negli ouadi, morbide dune. Sabbia, roccia, sole a piombo, in breve il paradiso! Dal deserto, dove il fiume sparisce tra le sabbie, si risale l’ombroso palmeto della Valle del Drâa; villaggi, kasbah e torri merlate fatte di terra si alternano, regalando immagini oniriche. Il paesaggio si trasforma, le montagne all’orizzonte si avvicinano e si mostrano nella loro maestosità: Bab n’Ali con i suoi monoliti, il Jebel Sarhro con i suoi antichi camini di lava e le colate laviche pietrificate in canne d’organo, le colorate Gole del Dadès modellate dal vento in morbide forme, la Strada delle 1000 Kasbah e infine Ouarzazate, strategico crocevia tra il nord e il sud del Marocco. Da qui parte l’ultima tappa che, attraverso le motagne dell’Alto Atlante, raggiunge il Tizi n’Ticka e poi scende a Marrakech, la rossa capitale del sud, che ci accoglierà nel suo vortice di voci e colori.

Partenze individuali tutto l’anno, sistemazione in hotels, riad, hotel de charme a seconda delle esigenze dei clienti.
Assistenza all’ arrivo in aeroporto e di supporto telefonico 24 ore su 24.
Chiedete il preventivo al booking !

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !