Tour Zanzibar – ZANZIBAR IN BICICLETTA PEDALANDO VERSO NORD

Scopri l’isola delle spezie in sella ad una bicicletta! Pedalando sulla spiaggia o dentro ai villaggi avrai modo di conoscere l’isola di Zanzibar in una maniera inusuale e dinamica, a contatto con la popolazione locale.
Dedicato a chi vuol vivere al 100% lo spirito africano. 

Giorno 1 LA MAGNIFICA STONE TOWN
Arrivo all’aeroporto di Zanzibar e trasferimento in hotel a Stone Town. Incontro con la guida che vi farà un briefing introduttivo sul programma e proverete la vostra bicicletta.
Prima del tramonto raggiungerete a piedi il vicino Emerson on Hurumzi Hotel sul cui tetto si trova uno dei ristoranti più noti dell’isola. Da lassù godrete di una panoramica a 360° della città. Cena e rientro in hotel.

Giorno 2 SPICE TOUR (circa 20 km in bicicletta)
Dopo la prima colazione partenza in bicicletta per una delle più popolari e curiose attività proposte sull’isola: lo spice tour, ovvero la visita ad una fattoria dopo si coltivano le spezie che solitamente acquistiamo al supermercato. Qui potrete toccare, annusare e degustare diverse spezie e frutti tropicali. Conoscerete i loro usi, le loro origini e le loro proprietà medicinali. Pranzo alla fattoria e proseguimento verso la località di Bububu. Sistemazione presso Mangrove Lodge immerso in una vegetazione lussureggiante. Tempo per relax e per ammirare il tramonto. Cena e pernottamento.

Giorno 3 SALENDO VERSO NUNGWI (circa 56 km in bicicletta)
Partenza di buonora per raggiungere il villaggio di pescatori di Mkokotoni dove avrete modo di visitare un autentico mercato del pesce e della frutta mescolandovi con la gente del luogo. Pranzo pic-nic e proseguimento verso Nungwi, un vivace villaggio molto amato dai turisti. Sistemazione e relax presso il tranquillo Flame Tree Cottages. Cena e pernottamento.

Giorno 4 SCENDENDO VERSO MATEMWE (circa 26 km in bicicletta)
Dopo la prima colazione partenza per Matemwe dalla quale raggiungerete in barca l’isola parco marino di Mnemba, considerata uno degli spot più belli per immersioni e snorkelling. Tempo per snorkelling. Rientro a Matemwe e pranzo. Il vostro tour termina qui, nel primo pomeriggio. Possibilità di rientrare a Stone Town o di continuare il vostro rilassante soggiorno mare in una delle innumerevoli località che Zanzibar offre.

Tour Zanzibar – ZANZIBAR IN BICICLETTA Da Jambiani a Stone Town

Scopri l’isola delle spezie in sella ad una bicicletta! Pedalando sulla spiaggia o attraverso i villaggi avrai modo di conoscere l’isola di Zanzibar in una maniera inusuale e dinamica, a contatto con la popolazione locale. Dedicato a chi vuol vivere al 100% lo spirito africano.

Max distanza al giorno: 44 km
Min distanza al giorno:  20 km
Giorni in bicicletta: 3

1° Giorno JAMBIANI
Arrivo all’aeroporto di Zanzibar e trasferimento a Jambiani. Incontro con la guida che vi farà un briefing introduttivo sul programma e proverete la vostra bicicletta. Nell’autentico villaggiori Jambiani troveremo un pezzo di Africa: capre, anatre e un nugolo di bambini festanti corrono tra le strade e la spiaggia.
Cena e pernottamento al Red Monkey Lodge o similari.

2° Giorno DA JAMBIANI A PONGWE – ATTRAVERSANDO CHWAKA BAY IN BARCA
Dopo la prima colazione, partenza in bicicletta lungo la costa fino a Michamvi (22 Km) dove ci imbarcheremo ( assieme alle nostre biciclette) in un tradizionale imbarcazione, un dhow in legno, per oltrepassare Chwaka Bay. Sbarcati, seguiremo poi la costa fino a Pongwe (13 Km) e al Seasons Lodge dove trascorreremo la notte. Volendo ci si può fermare a Pingwe e bere qualcosa a Upendo, ammirando il famoso ristorante The Rock.

3° Giorno DA PONGWE A STONE TOWN VIA SPICE FARMS
Oggi ci aspetta una giornata immersi nella lussureggiante vegetazione di Zanzibar. Partiremo per Chueni (44 km), attraverseremo The Kiwengwa/Pongwe Forest Reserve – una importante zona di biodiversità, ricca di specie di fauna e flora. Qui, con un po’ di fortuna, riusciremo ad avvistare il colobo rosso, scimmia endemica dell’Isola, le scimmie blu, antilopi, varie specie di serpenti, alcune delle 47 specie di Uccello che vi abitano e 100 specie di piante tra cui molte medicinali. Dopo aver attraversato piantagioni di riso e fagioli, arriveremo nella zona dove si coltivano le spezie: qui ci fermeremo per un tour delle spezie dove potremo scoprire, annusare ed assaggiare frutti tropicali e spezie locali tra cui vaniglia, cardamomo, cannella, noce moscata cumino, tamarindo e molte altre. Il pranzo sarà preparato con il cibo coltivato nella zona.
La cena sarà servita nel tetto di Emerson on Hurumzi Hotel, da cui si gode una strepitosa vista mare a 360 gradi, accompagnati dal suono delle preghiere proveniente dal vicino tempio di Shiva. Pernottamento a Kholle House o similari.

4° Giorno STONE TOWN
Dopo la prima colazione, partiremo per un tour a piedi di Stone Town, immergendoci nelle frenetiche strade della capitale, dove gli uomini si infervorano nel bao game, gioco da tavolo diffuso in buona parte dell’Africa orientale, e le donne cucinano e vendono chapati mentre i bambini corrono attorno.
L’Unesco nel 2000 ha inserito Stone Town nel prestigioso elenco dei patrimoni mondiali dell’umanità. Questo riconoscimento è dovuto all’importanza storica, artistica ed architettonica di quella che un tempo era una delle più importanti città africane nell’ambito del commercio tra Oriente ed Occidente. Qui l’Africa incontra l’Oman e potrete constatare con i vostri occhi il mix incredibile di culture, tradizioni, eredità unico al mondo.

Tour Zanzibar – ZANZIBAR AUTHENTIC

Day 1
Arrivo a Zanzibar e raggiungimento del Kichanga Lodge.

Day 2 Village tour, mangrove canoe and bird island 
Circa 6 ore (orari e tempi dipendono dalle maree)
Oggi andremo a conoscere la comunità di Muugoni, ospiti di Rama, un locale che ama il suo villaggio e che vuol far conoscere ai viaggiatori gli aspetti della tradizione africana.
Incontreremo le donne zanzibarine che ci mostreranno i vari modi di indossare i kanga, tipico tessuto usato anche per l’abbigliamento.
Prima di partire per un giro nelle mangrovie, gusteremo un semplice pasto in una casa locale preparato dalle donne del villaggio. Durante il nostro tragitto, Rama ci farà conoscere I frutti e le piante medicinali della zona. Arrivati alle mangrovie ci imbarcheremo in una tradizionale barca di legno usata in genere dai pescatori e quando arriverà l’alta marea visiteremo “bird island”, casa di migliaia di uccelli.
Rientro in hotel.

Day 3 Jambiani voodoo cave in bicicletta  
3 ore circa scoprendo villaggi e foreste in bicicletta
Oggi partiremo alla volta del villaggio di Jambiani per un giro in bicicletta. Incroceremo bambini, mucche, capre e piccoli negozi, prima di attraversare la strada ed entrare nella foresta.
La foresta di Jambiani è simile ad un bush, una vera e propria oasi di pace, molto piacevole soprattutto intorno all’ora del tramonto. Qui avremo l’opportunità di osservare uccelli e farfalle nel loro habitat naturale.
L’area agricola del villaggio implica molto lavoro posto che ovunque ci sono rocce e gli abitanti del villaggio devono dare il loro meglio per far crescere cocchi, papaya ed altre colture. Dopo 15 minuti di bicicletta, raggiungeremo l’acqua che viene utilizzata per abbeverare le colture e, dopo altri 15 minuti, le grandi Voodoo Cave.
Con un po’ di fortuna riusciremo anche ad avvistare il colobus rosso, un tipo di scimmia endemica che spesso si riesce ad avvistare appesa sugli alberi.
Gli abitanti del villaggio vengono nella grotta per pregare e bruciare incenso. Gli stessi credono che gli incensi chiamino gli spiriti buoni che possono aiutare nelle guarigioni, oppure a migliorare la vita o ad avere maggior fortuna.
Nella grotta sono stati rinvenute ossa umane ed animali risalenti al 2000 a.C. oltre ad alcuni utensili per la preparazione del cibo.
Assieme alla guida bruceremo un po’ di incenso e assaggeremo frutta dolce e matura prima di rientrare attraverso un altro tratto di foresta.
Rientro in hotel.

Day 4
Giornata di relax presso il Kichanga Lodge.

Day 5
Giornata di relax presso il KIchanga Lodge oppure altro tour da scegliere tra Full day Uzi Island, Makunduchi village by bike,Life in Stone Town o Taste Stone.

Tour Zanzibar – ENJOY ZANZIBAR un caleidoscopio di sapori e colori

Zanzibar da godere come un’esperienza di viaggio e non come mero soggiorno balneare.
Dedicato ai Viaggiatori curiosi di conoscere, tastare ed assaggiare la vita zanzibarina
.

1° Giorno ENJOY BEACH
Arrivo all’aeroporto di Zanzibar e trasferimento presso Kichanga Lodge o Dongwe Oceanview. Welcome drink e tempo a disposizione per rilassarsi ed iniziare a godere dei colori di questo paradiso tropicale. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno ENJOY THE ROCK RESTAURANT
Prima colazione e mattinana di riposo e bagni in mare. Nel tardo pomeriggio trasferimento presso il famoso ristorante The Rock dove potrete rilassarvi sulla terrazza sorseggiando un cocktail in attesa del tramonto. Qui degusterete una cena di tre portate in una delle location più conosciute e pubblicizzate dell’isola. Rientro in hotel e pernottamento. (per chi preferisce la luce del giorno, è possibile sostituire la cena con il pranzo al The Rock).

3° Giorno ENJOY RASTA BEACH
Prima colazione e mattinata di relax e bagni in mare. Prima del tramonto partenza per la vicina località di Michamwi dove vivrete una situazione completamente diversa ma che fa sempre parte della cultura zanzibarina: Kae Funk è in effetti un locale gestito da simpatici rasta sulla spiaggia, con musica dal vivo, personaggi stravaganti e atmosfera “alla Bob Marley”. Dopo il tramonto, che da questo posto è davvero spettacolare, cenerete con i piedi sulla sabbia, con un tipico barbecue. Rientro in hotel e pernottamento.

4° + 5° Giorno ENJOY THE SEA
Prima colazione e giornate di relax e bagni in mare. In base alla marea, trascorrerete un paio di ore con una piacevole ed emozionante uscita in mare a bordo di una tipica imbarcazione in legno: avrete la possibilità di fare snorkeling in mezzo a pesci multicolori e di sentirvi “padroni del mondo” scendendo su un banco di sabbia in mezzo al mare. Cena e pernottamento in hotel.

6° Giorno ENJOY THE PEOPLE
Prima colazione e partenza a piedi per il vicino villagio di Michamwi seguiti da Kessi, un giovane maestro che si è diplomato grazie a Kichanga Foundation. Visiterete la scuola (se aperta) ed una tipica casa di pescatori, dove una mama vi darà una dimostrezione di come si prepara il chapati, un tipo di pane che accompagna la cucina locale. Rientro in hotel. Pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

7° Giorno ENJOY CRAZY MONDAY
Giornata di relax o attività individuali con trattamento di mezza pensione. Possibilità di noleggiare una bicicletta per esplorare i dintorni.
Il lunedì sera non perdetevi una sessione di jam music presso il conosciuto Crazy Monday !! ogni settimana si alternano musicisti locali o di fama internazionale in un ambiente assolutamente informale dove conoscere gente da tutto il mondo e di tutti i generi.

 8° Giorno ENJOY SPICES 
Dopo la prima colazione partenza per una delle più popolari e curiose attività proposte sull’isola: lo spice tour, ovvero la visita ad una fattoria dopo si coltivano le spezie che solitamente acquistiamo al supermercato. Qui potrete toccare, annusare e degustare diverse spezie e frutti tropicali. Conoscerete i loro usi, le loro origini e le loro proprietà medicinali. Proseguimento verso Stone Town dove la vostra guida vi condurrà al Luukman’s Restaurant, un luogo frequentato dai zanzibarini e dove degustare la cucina locale di tutti i giorni. Essendo un ristorante tipo gastronomia, il pranzo non è incluso in quanto sarete liberi di spaziare tra quante piezante preferite, ma la vostra guida sarà al Vostro fianco per aiutarvi a capire cosa state ordinando e quali ingredienti sono inclusi. Alla fine del pranzo, passeggiata tra le vie di Stone Town per perdervi tra bancarelle, colori e profumi. Suggeriamo di aspettare il tramonto presso i Giardini Forodhani che a quest’ora si animano di gente e bancarelle profumate (non consigliabile consumare pasti per ovvi motivi igienici). Check-in in hotel a Stone Town. Vi suggeriamo di concludere il Vostro viaggio a Zanzibar con un aperitivo in uno dei tanti locali sopra ai tetti della città, molti dei quali servono anche la cena degustazione (su prenotazione). Pernottamento.

9° Giorno ENJOY STONE TOWN
Prima colazione e tempo a disposizione. Se il Vostro volo parte nel pomeriggio vi consigliamo di raggiungere il Coffee House Hotel, il cui negozio offre una varietà di caffé della Tanzania. Tempo per shopping e trasferimento in aeroporto.

Programma su base individuale minimo 2 persone

Tour Zanzibar – DISCOVERY ZANZIBAR – a spasso per l’isola

Assaggio virtuale di come poter trascorrere piacevole vacanza godendo appieno di ogni angolo dell’isola

1° giorno: NUNGWI
Arrivo in aeroporto, trasferimento a Nungwi e sistemazione presso Sunset Beach Hotel o similare. Questa località si trova all’estremo nord dell’isola ed è raggiungibile in circa un’ora da Stone Town. È circondata da una splendida barriera corallina. Sulle sue spiagge è possibile vedere all’opera i carpentieri che costruiscono a mano e con semplici utensili i “dhow”, imbarcazioni tradizionali realizzate con tecniche millenarie. Qui vedrete alcuni tra i più bellissimi tramonti infuocati che il panorama offre.

2°/3° giorno: NUNGWI 
Giornate di mare e relax. Questa zona è il regno del turismo organizzato, “all inclusive”. Sulla lunga e bianca spiaggia, sicuramente una delle più belle dell’isola, ma indiscutibilmente anche la meta preferita per chi non vuole sentire troppo il peso dell’Africa. Vale la pena trascorrervi poche notti per poter dire “ci sono stato”.

4°/7° giorno: NUNGWI / MICHAMWI
Trasferimento individuale a Michamwi e sistemazione presso Kichanga Lodge o similare. Si tratta di località meno esplorate dal turismo di massa. Le lunghe spiagge, il reef , e i villaggi di pescatori appagano anche gli animi più sofisticati. Simpatiche da vedere le scimmiette nella foresta di Jozanii, le Red Colubus, riconoscibili dal curioso dorso rosso. La località di Paje è la più animata della zona, con ristorantini sulla spiaggia e la possibilità di praticare kitesurf.
Bellissime ed uniche le escursioni a Jambiani, tra grotte sotterranee e mangrovie.

8° giorno: MICHAMWI – STONE TOWN
Trasferimento a Stone Town e sistemazione in un hotel nel centro storico. Pomeriggio a disposizione per fare shopping e girare nelle animate viuzze della città protetta dall’Unesco. Consigliamo un tranquillo aperitivo al tramonto presso l’Hyatt Hotel oppure, se amate la vivacità, presso i giardini Forhodani in mezzo alla popolazione che a quest’ora si ritrova qui.

9° giorno: RIENTRO
In tempo utile transfer in aeroporto e rientro in Italia.

DA NON DIMENTICARE
Una passeggiata tra le viuzze storiche di Stone Town, caratteristiche testimomi di un ricco passato. Oltre alla cultura, questo è il posto perfetto per lo shopping: spezie, oli profumati, oggettistica in legno e in pietra saponaria, bauletti zanzibarini e quadri naïf tinga-tinga… momenti da regalarvi sempre ricordando che a Zanzibar si contratta… …………

AVETE PIU’ DELLA CLASSICA SETTIMANA DI VACANZA ??
Non perdete l’occasione per recarvi nelle altre isole delle spezie, Pemba e Mafia, mete ideali ed uniche per chi ama il mare sopra ogni cosa. Oppure un safari nella vicina Tanzania, alla scoperta della natura e per un incontro ravvicinato con il mondo animale…

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !