Tour Giappone – Japanese Jewels

Self tour in treno 10 giorni / 9notti

1° GIORNO : arrivo a TOKYO

Arrivo all’aeroporto internazionale di Tokyo Narita. Accoglienza con  consegna dei vouchers, del japan Rail pass e trasferimento collettivo all’ hotel. Resto del giorno  a disposizione per la visita della città o per riposarsi. Sistemazione e pernottamento in hotel.

2° GIORNO : TOKYO

Giornata a disposizione per la visita della città con l’utilizzo di mezzi pubblici. Si consiglia di vistare  il tempio Meiji, il Palazzo del Parlamento, il Giardino imperiale orientale, il Tempio Asakusa Kannon, quartiere commerciale di Ginza e alla sera lo sfavillante quartiere di Shinjuku
Pernottamento in hotel.

3° GIORNO : TOKYO – NIKKO

Viaggio in treno fino a Nikko (2,5 ore). Nikkō “luce del sole” è una città che si trova nella regione montuosa della prefettura di Tochigi, in Giappone, circa 140 chilometri a nord di Tokyo. La città è una popolare meta turistica, in quanto contiene numerosi monumenti storici che le sono valsi l’inserimento nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, di cui i  più importanti sono il Tempio di Nikko, dedicato allo shogun Tokugawa Ieyasu di cui è il mausoleo, il tempio dedicato a suo nipote Tokugawa Iemitsu e il tempio di Futarasan, risalente al 767. Nella regione circostante vi sono inoltre numerose sorgenti termali (onsen), mentre nelle montagne a ovest della città si trova il parco nazionale di Nikkō, con alcune cascate e percorsi altamente spettacolari.
Pernottamento in hotel.

4° GIORNO : NIKKO – HAKONE

Viaggio in treno fino a Hakone (3,5 ore). Hakone è una meraviglia naturale, famosa per le sue sorgenti termali, attività all’aria aperta e la vista del vicino Monte Fuji. Fa parte della Fuji-Hakone-Izu National Park ed è a meno di 100 km da Tokyo, fornendo in tal modo una destinazione da fine settimana per i residenti della città, desiderosi di sfuggire alla frenesia della capitale. Hakone ha tutto ciò che un turista possa desiderare, oltre alle imponenti montagne, laghi e viste del Monte Fuji, è ricca di  interessanti siti storici.

5° GIORNO : HAKONE- MATSUMOTO

Viaggio in treno fino a Matsumoto (4 ore). Tempo libero per visitare il Castello di Matsumoto ed esplorare la città, tra cui Nakamachi (ex magazzini distrettuali mercantili trasformati in ristoranti, caffè e negozi) e Japan Ukiyoe Museum
Pernottamento in hotel.

6° GIORNO : MATSUMOTO

Si può dedicare la giornata alla visita della vicina Nagano e il suo celebre tempio Zenkoji, nel pomeriggio si può raggiungere il Jigokudani Park famoso per le “Snow Monkeys”.

7° GIORNO : MATSUMOTO – KYOTO

Trasferimento in treno fino a Kyoto (3.5 ore). Si consiglia di visitare il Padiglione d’oro, il Palazzo Imperiale, il castello Nijo, il centro di artigianato di Kyoto, il santuario Heian, la sala Sanjusangendo, il tempio Kiyomizu.
Pernottamento in hotel.

8° GIORNO : KYOTO

Seconda intera giornata a disposizione per la visita della città con l’utilizzo di mezzi pubblici.
Si consiglia una passeggiata per il quartiere di Gion (scenario del romanzo Memorie di Una Geisha), la visita ad alcuni tra i piu bei templi zen, come quello di Ryoanji o di Jinkakuji famoso per i suoi giardini. Consigliato il breve viaggio fino alla vicina Nara, con la visita del santuario Kasuga, del tempio Toshogu e del parco dei cervi.
Pernottamento in hotel.

9° GIORNO : KYOTO – OSAKA

Proseguimento in treno per Osaka. Sistemazione in Hotel e resto del giorno dedicato alla visita della città, si consiglia  la visita del giardino sospeso (Umeda Sky Builiding), del  castello di Osaka o deliziarsi con la cucina tipica.
Pernottamento in hotel.

10° GIORNO : OSAKA partenza

Trasferimento libero  all’aeroporto di Osaka Kansai in tempo per le operazioni di imbarco e partenza con il volo di rientro in Italia o di proseguimento per un’altra destinazione.

Il tour include:
• pernottamento in  camera doppia per 9 notti / 10 giorni come da itinerario
• Accoglienza e trasferimento all’ Hotel dall’aeroporto di Tokyo .
• 1 JR Pass della durata di 7 giorni

Non sono inclusi:.
• Spese di carattere personale ovvero telefonate, lavanderia, bevande, pasti, mance, ecc
• Fees per l’utilizzo di macchine fotografiche e videocamere durante la visita ai monumenti.
• Tutto ciò che non è menzionato come incluso