TREKKING ADVENTURE IN BALI – 6 notti

Giorno 1: Arrivo – Bali – Seminyak
Benvenuti a Bali, conosciuta come l’isola degli Dei. Arrivo all’aeroporto di Denpasar e trasferimento a Seminyak, circa 30 minuti. Resto della giornata libera per passeggiare nelle tranquille spiagge e vie di Seminyak. Pernottamento in hotel. 

Giorno 2: Seminyak – Tanah Lot – Jatiluwih – Ulun Danu Bedugul – Munduk (B/L)
Partenza al mattino per la prima visita durante le ore meno affollate al tempio di Tanah Lot, dedicato alle divinità del mare che, si narra, proteggano tutt’ora i pescatori e naviganti. Il tempio gode di una straordinaria posizione su una roccia circondata dall’oceano indiano, che durante l’alta marea si trasforma in un isolotto avvolto dalle onde. Si prosegue a nord per un 1 ora e mezza di soft trekking partendo dal tempio Pura Luhur Besikalung attraversando le straordinarie risaie di Jatiluwih, la cui bellezza e’ protette e riconosciuta dall’UNESCO. Prima del pranzo, sosta per rinfrescarsi in una cascata vicina. Sosta per il pranzo in ristorante locale. La giornata prosegue a Bedugul con la visita sul Lago Beratan al tempio della Dea delle Acque “Ulun Danu” la cui posizione nel lago rende una delle immagini più famose di Bali. Pernottamento nella stupenda Munduk.

Giorno 3: Munduk – Kintamani (B/L)
Oggi vivrai un’autentica avventura percorrendo la foresta tropicale balinese e attraversando il fiume Tamblingan. La giornata inizia raggiungendo attraverso un breve percorso di trekking nella foresta la maestosa cascata di Banyumala, visitata ancora da pochi, per rinfrescarsi nelle sue acque cristalline o ammirare semplicemente il suo splendore. Successivamente l’avventura continua con un jungle trekking di circa 1 ora e mezza partendo da Tamblingan attraversando la densa foresta e  ascoltando i suoni della natura. Alla fine del trekking, traversata del lago Tamblingan remando a bordo di piccole imbarcazioni locali dalle quali ammirare un aspetto di Bali molto autentico, fino ad arrivare ad un bellissimo tempio misterioso. Tanta fatica è ricompensata da un pranzo in zona Munduk in un ristorante con un panorama mozzafiato sulla foresta tropicale. Si continua verso Kintamani. Arrivo in hotel e resto della serata per riposarsi e prepararsi per la scalata del giorno successivo. Pernottamento in Kintamani.

Giorno 4: Kintamani – Monte Batur – Ubud (B/L)
Sveglia di prima mattina, partenza verso le ore 03:00 e  colazione in un ristorante locale nella zona di Kintamani e trasferimento al lago Batur dove inizia il trekking. La nostra guida ci accompagnerà e tradurrà le spiegazioni della guida esperta. Saliremo il Monte Batur per circa due ore con una guida locale esperta parlante inglese. Torcia e equipaggiamento di sicurezza sono forniti. Alle 06:15 ci godremo una bellissima alba, uno spettacolo incredibile dove possiamo vedere tre montagne: il Monte Abang, il Monte Agung e il Monte Rinjani a Lombok. Verso le 07:00 scendiamo al lago Batur per una sosta in un altro cratere per la colazione con uno speciale uovo vulcanico al vapore e una banana. Continueremo a scendere verso il lago con una breve sosta per riposare e finalmente alle 10:00 raggiungiamo la riva del Lago Batur e ci godremo un bel bagno rinfrescante in una piscina termale con vista Kintamani (asciugamano incluso). Dopo ci sposteremo al ristorante locale per il pranzo alle 12:00 e rientro in hotel. Se il tempo lo permette, breve sosta per una passeggiata in una piantagione di caffe. Arrivo ad Ubud nel tardo pomeriggio e tempo per il relax e passeggiare in autonomia le vie di Ubud. Pernottamento a Ubud.

Giorno 5: Ubud – Trekking a Bayad – Mercato di Ubud – biking a Bongkasa – Ubud (B/L)
Dopo colazione, si parte per un altro interessante percorso di circa 2 ore di trekking non molto lontano dalla popolare Ubud che permette di ammirare la ricca foresta tropicale che Bali offre. Si  attraversano anche distese di giardini biologici, con oltre 300 frutti e alberi tropicali, spezie ed erbe medicinali. Fermarti ad ammirare una cascata naturale ed per esplorare grotte sotterranee. Semplice pranzo locale. Dopo di che goditi un po’ di relax visitando il colorato mercato di Ubud per qualche compera. Si prosegue verso le campagne meno affollate per una passeggiata in bicicletta di circa un’ora e mezza per scoprire un aspetto più autentico di Bali tra villaggi locali, stupende risaie e vita locale attraversando la foresta tropicale balinese. Dopo di che, rientro in hotel. Pernottamento a Ubud.

Giorno 6: Monkey Forest Ubud – Tempio Kehen – Cascata di Tukad Cepung – Tirta Gangga – Candidasa (B/L)
Dopo la prima colazione la prima visita e’ presso l’imperdibile foresta delle scimmie in Ubud, la conosciuta riserva naturale con un bosco stupendo popolato da più di 340 macachi dalla lunga coda.
raggiungiamo Bedugul, a un’altitudine di 1.200 m, per ammirare il Tempio “Ulun Danu” posizionato nel Lago Beratan, è dedicato alla dea delle acque. L’immagine del tempio sul lago e’ fra le più fotografate di Bali. Sulla via del ritorno, facciamo una sosta al tradizionale mercato di Candikuning, pieno di fiori, spezie e frutta. Rientro in hotel.
incantare dalla magia di Tukad Cepung, una cascata dentro una grotta. Dopo una breve passeggiata e un’intensa discesa, arriverai con i piedi bagnati, ma la visita ne varrà sicuramente la pena. Pranzo in un ristorante locale. La prossima visita è al Palazzo di Tirta Gangga, solitamente chiamato “Royal Water Gardens” per i suoi bellissimi giardini, le decine di fontane, statue ornamentali e grandi piscine, Tirta Gangga costruito nel 1946, era la residenza della famiglia reale di Karangasem. Rientro in hotel e resto della serata libera. Pernottamento a Candidasa. 

Giorno 7: Candidasa (B)
Dopo colazione, tempo per il relax fino al trasferimento fino al porticciolo di Padangbai (20 minuti) per imbarcarsi alle isole Nusa Lembongan / Nusa Penida / Gilis / Lombok (biglietto del traghetto non incluso) o verso Nusa Dua-Kuta-Seminyak (1ora e 50 minuti) / aeroporto di Bali (1 ora e mezza) / Jimbaran (1 ora e mezza). Trasferimento verso altre località previo supplemento.