Hotel NOTHEREN TERRITORY DORMIRE IN UNA SWAG

Che cos’è una swag? 
Swag è il nome storico australiano per quello che è di fatto un sacco a pelo. I materiali e la costruzione sono cambiati considerevolmente dalle origini, pertanto la versione moderna in tela è molto più comoda, impermeabile e tiene lontana la maggior parte degli insetti. Al giorno d’oggi le swag sono in genere fatte di tela o altri materiali sintetici, che formano un bozzolo contenente un materasso, un lenzuolo e un cuscino.

Le swag erano originariamente usate dagli ‘swagmen’, braccianti agricoli itineranti, in genere addetti alla tosatura delle pecore, che camminavano di lavoro in lavoro nell’outback australiano fra il tardo 1800 e i primi del 1900. Gli swagmen portavano con se i propri averi in un fardello chiamato swag, che in genere comprendeva una bluey (una coperta per il bush blu), arrotolata insieme ai vestiti di ricambio in un telo o un lenzuolo da stendere sul terreno. Inoltre portavano con se una scarsella contenente una padella, del cibo e un billy o billycan per fare il tè. Questa immagine è stata resa immortale nella cultura australiana dalla canzone Waltzing Matilda, il cui protagonista conduce la propria swag (di fatto come una moglie) in un valzer durante il cammino (seguono le parole di Waltzing Matilda e un glossario dei termini).

Perché dormire in una Swag? 
Una dormita sotto le stelle in una swag è l’unico modo di rimanere reali e autentici, in armonia con l’ambiente circostante. Desideriamo che viviate l’esperienza dell’outback in modo da poter realmente apprezzare e ‘sentire’ l’ambiente unico di questa parte del mondo. In molti visitano l’outback da tutto il mondo proprio per vedere le stelle australi al meglio grazie alle nostre notti in gran parte limpide. E dormendo nelle swag è come se foste direttamente in un posto di prima classe. Che gran modo di terminare la giornata nel deserto – una gustosa cena, qualche chiacchiera intorno al fuoco e quindi lasciarsi dolcemente scivolare nel sonno osservando, con un po’ di reverenziale soggezione, i milioni di stelle e galassie in mostra nel cielo sopra di noi. Si noti che per coloro che sono un po’ paranoici nei confronti degli animali striscianti, abbiamo a disposizione delle tende da prenotare.

Hotel VICTORIA DORMIRE IN UNA SWAG

Che cos’è una swag? 
Swag è il nome storico australiano per quello che è di fatto un sacco a pelo. I materiali e la costruzione sono cambiati considerevolmente dalle origini, pertanto la versione moderna in tela è molto più comoda, impermeabile e tiene lontana la maggior parte degli insetti. Al giorno d’oggi le swag sono in genere fatte di tela o altri materiali sintetici, che formano un bozzolo contenente un materasso, un lenzuolo e un cuscino.

Le swag erano originariamente usate dagli ‘swagmen’, braccianti agricoli itineranti, in genere addetti alla tosatura delle pecore, che camminavano di lavoro in lavoro nell’outback australiano fra il tardo 1800 e i primi del 1900. Gli swagmen portavano con se i propri averi in un fardello chiamato swag, che in genere comprendeva una bluey (una coperta per il bush blu), arrotolata insieme ai vestiti di ricambio in un telo o un lenzuolo da stendere sul terreno. Inoltre portavano con se una scarsella contenente una padella, del cibo e un billy o billycan per fare il tè. Questa immagine è stata resa immortale nella cultura australiana dalla canzone Waltzing Matilda, il cui protagonista conduce la propria swag (di fatto come una moglie) in un valzer durante il cammino (seguono le parole di Waltzing Matilda e un glossario dei termini).

Perché dormire in una Swag? 
Una dormita sotto le stelle in una swag è l’unico modo di rimanere reali e autentici, in armonia con l’ambiente circostante. Desideriamo che viviate l’esperienza dell’outback in modo da poter realmente apprezzare e ‘sentire’ l’ambiente unico di questa parte del mondo. In molti visitano l’outback da tutto il mondo proprio per vedere le stelle australi al meglio grazie alle nostre notti in gran parte limpide. E dormendo nelle swag è come se foste direttamente in un posto di prima classe. Che gran modo di terminare la giornata nel deserto – una gustosa cena, qualche chiacchiera intorno al fuoco e quindi lasciarsi dolcemente scivolare nel sonno osservando, con un po’ di reverenziale soggezione, i milioni di stelle e galassie in mostra nel cielo sopra di noi. Si noti che per coloro che sono un po’ paranoici nei confronti degli animali striscianti, abbiamo a disposizione delle tende da prenotare.

Hotel WESTERN AUSTRALIA DORMIRE IN UNA SWAG

Che cos’è una swag? 
Swag è il nome storico australiano per quello che è di fatto un sacco a pelo. I materiali e la costruzione sono cambiati considerevolmente dalle origini, pertanto la versione moderna in tela è molto più comoda, impermeabile e tiene lontana la maggior parte degli insetti. Al giorno d’oggi le swag sono in genere fatte di tela o altri materiali sintetici, che formano un bozzolo contenente un materasso, un lenzuolo e un cuscino.

Le swag erano originariamente usate dagli ‘swagmen’, braccianti agricoli itineranti, in genere addetti alla tosatura delle pecore, che camminavano di lavoro in lavoro nell’outback australiano fra il tardo 1800 e i primi del 1900. Gli swagmen portavano con se i propri averi in un fardello chiamato swag, che in genere comprendeva una bluey (una coperta per il bush blu), arrotolata insieme ai vestiti di ricambio in un telo o un lenzuolo da stendere sul terreno. Inoltre portavano con se una scarsella contenente una padella, del cibo e un billy o billycan per fare il tè. Questa immagine è stata resa immortale nella cultura australiana dalla canzone Waltzing Matilda, il cui protagonista conduce la propria swag (di fatto come una moglie) in un valzer durante il cammino (seguono le parole di Waltzing Matilda e un glossario dei termini).

Perché dormire in una Swag? 
Una dormita sotto le stelle in una swag è l’unico modo di rimanere reali e autentici, in armonia con l’ambiente circostante. Desideriamo che viviate l’esperienza dell’outback in modo da poter realmente apprezzare e ‘sentire’ l’ambiente unico di questa parte del mondo. In molti visitano l’outback da tutto il mondo proprio per vedere le stelle australi al meglio grazie alle nostre notti in gran parte limpide. E dormendo nelle swag è come se foste direttamente in un posto di prima classe. Che gran modo di terminare la giornata nel deserto – una gustosa cena, qualche chiacchiera intorno al fuoco e quindi lasciarsi dolcemente scivolare nel sonno osservando, con un po’ di reverenziale soggezione, i milioni di stelle e galassie in mostra nel cielo sopra di noi.

Si noti che per coloro che sono un po’ paranoici nei confronti degli animali striscianti, abbiamo a disposizione delle tende da prenotare.

Hotel SOUTH AUSTRALIA DORMIRE IN UNA SWAG

Che cos’è una swag? 
Swag è il nome storico australiano per quello che è di fatto un sacco a pelo. I materiali e la costruzione sono cambiati considerevolmente dalle origini, pertanto la versione moderna in tela è molto più comoda, impermeabile e tiene lontana la maggior parte degli insetti. Al giorno d’oggi le swag sono in genere fatte di tela o altri materiali sintetici, che formano un bozzolo contenente un materasso, un lenzuolo e un cuscino.

Le swag erano originariamente usate dagli ‘swagmen’, braccianti agricoli itineranti, in genere addetti alla tosatura delle pecore, che camminavano di lavoro in lavoro nell’outback australiano fra il tardo 1800 e i primi del 1900. Gli swagmen portavano con se i propri averi in un fardello chiamato swag, che in genere comprendeva una bluey (una coperta per il bush blu), arrotolata insieme ai vestiti di ricambio in un telo o un lenzuolo da stendere sul terreno. Inoltre portavano con se una scarsella contenente una padella, del cibo e un billy o billycan per fare il tè. Questa immagine è stata resa immortale nella cultura australiana dalla canzone Waltzing Matilda, il cui protagonista conduce la propria swag (di fatto come una moglie) in un valzer durante il cammino (seguono le parole di Waltzing Matilda e un glossario dei termini).

Perché dormire in una Swag? 
Una dormita sotto le stelle in una swag è l’unico modo di rimanere reali e autentici, in armonia con l’ambiente circostante. Desideriamo che viviate l’esperienza dell’outback in modo da poter realmente apprezzare e ‘sentire’ l’ambiente unico di questa parte del mondo. In molti visitano l’outback da tutto il mondo proprio per vedere le stelle australi al meglio grazie alle nostre notti in gran parte limpide. E dormendo nelle swag è come se foste direttamente in un posto di prima classe. Che gran modo di terminare la giornata nel deserto – una gustosa cena, qualche chiacchiera intorno al fuoco e quindi lasciarsi dolcemente scivolare nel sonno osservando, con un po’ di reverenziale soggezione, i milioni di stelle e galassie in mostra nel cielo sopra di noi.

Si noti che per coloro che sono un po’ paranoici nei confronti degli animali striscianti, abbiamo a disposizione delle tende da prenotare.

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE Sunrise Balloon Flight over Yarra Valley

La Yarra Valley è uno delle più spettacolari zone vinicole dello stato di Victoria, potrai  sorvolarla  in un pallone aerostatico per circa un’ora, completando l’esperienza con un champagne buffet presso Rochford Wines.

Incontro al Rochford Wines mezz’ora prima dell’alba. Un breve briefing con il  vostro pilota e sarete trasportati al sito di lancio dove potrete aiutare o  scattare foto e poi via, galleggiando delicatamente sopra la Yarra Valley nella nostra bella mongolfiera. Spinti dalla  brezza lungo i filari di viti e sul fiume Yarra con la vista mozzafiato delle montagne che circondano la valle.

Il vostro volo in mongolfiera dura circa un’ora. Arrivati a destinazione ci attende una deliziosa colazione al Rochford Wines.

Rientro per le 12.00

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE SEIT Uluru – Sunset

Abbraccia la cultura, la geologia e ambiente di  Uluru.
La maestosità di questo luogo si potrà assaporare al tramonto nella piazzola dedicata, sorseggiando del vino frizzante.

Partenza dll’ hotel pick-up dalle 16.00
Rientro dopo 2 ore

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE SEIT – Kata Tjuta Domes Sunrise

Partendo Da Ayers Rock si raggiunge il  Kata Tjuta National Park.
Una passaggiata ci farà raggiungere il punto di osservazione per godersi lo spettacolo delle 36 cupole che compongono questa icona incredibile. Dopo la colazione si prosegue fino a Walpa Gorge, così chiamata per il vento (Walpa) che fischia tra le cupole.
La  guida spiegherà come l’ambiente e la geologia si è evoluta nel corso di milioni di anni.
Rientro ad Ayers Rock .

Partenza dll’ hotel pick-up dalle 04.45 alle 06.15
Rientro dopo 5 ore

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE Penguins with VIP Tour

Partenza da Melbourne all’arrivo a Philip Island un ranger vi guiderà in un giro dell’isola che si concluderà con la famosa parata dei pinguini, dove avrete accesso ad un punto prioritario esclusivo.

Partenza: 1.15pm
Ritorno: 9.00pm – 11.30pm

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE Ocean Spirit Cruises: Michaelmas Cay Cruise

Ocean Spirit Cruises offre crociere giornaliere per la magnifica Grande Barriera Corallina con partenza dal porto di Cairns. Navigherete a bordo del ampio catamarano e godrete un’esperienza seconda a nessuno, catturando lo spirito della Grande Barriera Corallina.

Ocean Spirit Cruise è la più desiderabile crociera lungo la Barriera Corallina. Godetevi una giornata in un paradiso naturale dal ponte del famoso Michaelmas Cay. Questa crociera è l’ideale per gruppi, famiglie e singoli individui di tutte le età.

Partenza:      8.30am ex Marlin Jetty
Rientro:        17.00pm

Tour AUSTRALIA 03 ESCURSIONE Morning Sydney City, Harbour & Beaches with Lunch Cruise

Appuntamento con l’autista / guida parlante italiano al vostro hotel per un tour del mattino di Sydney. Scoprirete la bella baia di Sydney e le sue spettacolari viste sul Harbour Bridge e l’Opera House, la guida  vi racconterà l’affascinante storia della città. Si continua verso la celebre Bondi Beach passando per il chic Eastern suburbs e poi di nuovo in città attraversando la zona vittoriana con lo charme delle sue villette a schiera.

close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !