Tour Messico – Yucatan Express – 2 notti

1º giorno: Cancún – Ek Balam – Chichen Itza – Merida 
Partenza in mattinata per Merida con soste previste lungo la strada in importanti zone archeologiche. La prima e’ Ek Balam, piccola e poco nota, ma molto interessante. Al termine proseguimento per Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatán, dove potrete ammirare rovine ormai famose in tutto il mondo come la Pirámide di Kukulkan. Pranzo in ristorante. Arrivo a Merida nel tardo pomeriggio e sistemazione all’hotel El Castellano o similare. Pernottamento.

2º giorno: Merida – Uxmal – Merida 
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo a Merida con tempo libero per lo shopping. Pernottamento.

3º giorno: Merida – Valladolid – Cancun 
In mattinata e’ prevista la visita della “citta’ bianca”, cosi’ chiamata per i suoi edifici coloniali. E’ prevista una sosta al “zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Governó, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Al termine partenza per Valladolid, incantevole cittadina coloniale con una bellísima Cattedrale. Pranzo in un ristorante. Al termine proseguimento per Cancún con sistemazione all’arrivo nell’hotel prescelto.

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Yucatan coloniale, ecologico ed archeologico – 4 notti

1º giorno: Cancun 
Arrivo all’aeroporto di Cancun e trasferimento all’hotel Flamingo o similare. Cena e pernottamento.

2º giorno: Cancun – Tulum – Valladolid 
Dopo colazione partenza dall’hotel in direzione sud. Visita della zona archeologica di Tulum, famosa per essere la unica citta maya costruita sulle rive del mar dei caraibi. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo nel pomeriggio a Valladolid, cena e pernottamento nell’hotel Meson del Marques o similare.

3º giorno: Valladolid – Loltun – Uxmal 
Per arrivare ad Uxmal si usa la strada commérciale, e si passa attraverso villaggi pittoreschi. Prima sosta alle grotte del Loltun. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo ad Uxmal dove si assistera’ allo spettacolo serale di luci e suoni all’interno della zona archeologica. Cena e pernottamento ad Uxmal nell’hotel Mision o similare.

4º giorno: Uxmal – Celestun – Merida 
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Proseguimento per Celestun, una famosa riserva, dove con un giro in barca si avra’ la possibilita’ di ammirare i fenicotteri rosa nel loro habitat naturale. Pranzo a base di pesce. Nel tardo pomeriggio arrivo a Merida e visita della “citta’ bianca”, cosi’ chiamata per i suoi edifici coloniali. E’ prevista una sosta al “zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Governó, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Cena e pernottamento nell’hotel El Castellano o similare.

5º giorno: Merida – Izamal – Chichen Itza – Riviera Maya o Cancun 
Partenza da Merida per Izamal, incantevole cittadina coloniale conosciuta per il suo Convento. Proseguimento per Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatán, dove potrete ammirare rovine ormai famose in tutto il mondo come la Pirámide di Kukulkan. Pranzo in ristorante e partenza per la Riviera Maya con sistemazione all’arrivo nell’hotel prescelto..

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Tutto il meglio del Messico – 10 notti

1º giorno: Citta’ del Messico 
Arrivo all’aeroporto internazionale di Citta’ del Messico e trasferimento all’hotel Gereve o similare. Pernottamento.

2º giorno: Citta’ del Messico 
Intera giornata dedicata alla visita della citta’ e del centro archeologico di Teotihuacan. Sono previste la visita dello “Zocalo” (la piazza principale con la Cattedrale ed il Palazzo Nazionale), del Templo Mayor, della Basílica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e Maggiore centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Al termine si visitera’ Teotihuacan con le imponenti Piramidi del Sole e della Luna. Pranzo in un ristorante locale. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel.

3º giorno: Citta’ del Messico – Puebla-Oaxaca 
Partenza in van o bus per Puebla e visita di questa bella citta’ coloniale, famosa per le sue chiese barocche e per la cerámica locale. Pranzo in un ristorante locale. Al termine proseguimento per Oaxaca con autobus di linea prima classe. Pernottamento all’hotel Casa Conzatti o similare.

4º giorno: Oaxaca 
Intera giornata dedicata alla visita dei dintorni della citta’, cominciando con Mitla, antico centro Mixteco, con sosta al “Tule”, imponente albero considerato il piu’ antico del mondo. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio proseguimento per Monte Alban, capitale religiosa del popolo Zapoteco. Costruita su una collina livellata, e’ ricca di piramidi, tombe, in una bellísima posizione panoramica. Rientro a Oaxaca nel pomeriggio e pernottamento.

5º giorno: Oaxaca – Tuxtla Gutierrez 
Partenza in mattinata in van o bus per Tuxtla Gutierrez, capitale dello Stato del Chiapas. Tempo permettendo, e’ prevista una sosta a Chiapa de Corzo per la visita a bordo di lance dell’impressionante Canyon del Sumidero. Pranzo in un ristorante locale. Pernottamento a Tuxtla Gutierrez o Chiapa de Corzo.

6º giorno: Tuxtla Gutierrez – San Cristóbal de las Casas 
Traferimento a San Cristóbal de las Casas, salendo su una strada di montagna oltre i 2,000 metri. Prima dell’arrivo visita delle comunita’ indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, situate a pochi chilometri da San Cristóbal. E’ anche prevista la visita della citta’, del mercato locale, dove e’ possibile ammirare il lavoro artigianale degli indigeni locali, e delle famose chiese, tra le quali spicca la barocca Santo Domingo. Pranzo compreso. Pernottamento a San Cristobal in hotel Mansion del Valle o similare.

7º giorno: San Cristóbal de las Casas – Palenque 
Oggi si scendera’ dalle montagne del Chiapas, attraversando vallate verdissime. Sosta prevista alle cascate di Agua Azul per il pranzo al sacco. Arrivo a Palenque e sistemazione nell’hotel Mision o similare.

8º giorno: Palenque – Campeche 
L’intera mattinata e’ dedicata alla visita della zona archeologica di Palenque, ancora seminascosta nella giungla tropicale e ricca di fascino e di Piramidi uniche. Pranzo in un ristorante locale e partenza per Campeche. All’arrivo e’ prevista una breve visita della citta’ antica, ancora racchiusa e fortificata con torri e muraglie e che conserva un forte zapore coloniale. Al termine sistemazione all’hotel Plaza o similare.

9º giorno: Campeche – Merida 
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo a Merida, la capitale dello Stato dello Yucatán, la “citta’ bianca”, cosi’ chiamata per i suoi edifici coloniali. E’ prevista una sosta allo “zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Gobernó, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Il pernottamento e’ previsto all’hotel El Castellano o similare.

10º giorno: Merida – Cancun 
Partenza per Cancún con sosta a meta’ strada per la visita di Chichen Itza, forse la piu’ conosciuta tra le zone archeologiche maya, con la famosa Pirámide di Kukulkan. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Cancún nel tardo pomeriggio e sistemazione nell’hotel Hyatt Regency o similare.

11º giorno: Cancún 
Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Panorama del Copper Canyon & La Sierra Tarahumara – 4 notti

1º giorno: Chihuahua
Arrivo a Chihuahua e trasferimento al hotel.

2º giorno: Chihuahua – Creel
Trasferimento alla stazione ferroviaria per abbordare il treno Chepe alle 06:00 hrs. con destinazione il villaggio di Creel. Arrivo previsto alle 11:30 hrs. Pomeriggio libero, raccomandiamo una camminata al Lago di Arareco, alla Misión de San Ignacio ed alla Cascata di Cusarare.

3º giorno: Creel – Barrancas
Mattinata libera per riposare, camminare o visitare i negozi locali di artigianato Tarahumara, raccomandiamo di non perdere la visita al Museo dell’ Arte Tarahumara. Alle 11:30 hrs riprenderemo il treno per continuare con il nostro viaggio. La prossima sosta sara’ il magnifico Copper Canyon .Nel pomeriggio suggeriamo una camminata per i molteplici luoghi panoramici del canyon.

4º giorno: Barrancas – Los Mochis
In mattinata sara’ possibile effettuare attivita’ come una passeggiata a cavallo, o un tour con pulmino. Alle 12:55 si ripartira’ con il treno con destinazione a Los Mochis. Arrivo alle 19:50 hrs. Trasferimento all hotel.

5º giorno: Los Mochis
Questa grande avventura termina con il trasferimento di partenza all’aeroporto.

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Mexico City e Copper Canyon – 7 notti

1º GIORNO  Citta’ del Messico
Arrivo all’aeroporto internazionale di Citta’ del Messico e trasferimento all’hotel Hampton Inn o similare. Pernottamento.

2º  GIORNO: Citta’ del Messico
Intera giornata dedicata alla visita della citta’ e del centro archeologico di Teotihuacan. Sono previste la visita dello “Zocalo” (la piazza principale con la Cattedrale ed il Palazzo Nazionale), del Templo Mayor, della Basílica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e Maggiore centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Al termine si visitera’ Teotihuacan con le imponenti Piramidi del Sole e della Luna. Rientro nel pomeriggio in hotel.

3º  GIORNO: Citta’ del Messico-Chihuahua
Trasferimento in aeroporto e partenza per Chihuahua. Arrivo e trasferimento all’ hotel Palacio del Sol o similare.

4º GIORNO: Chihuahua-Creel
Trasferimento alla stazione ferroviaria per abbordare il treno Chepe alle 06:00 hrs. con destinazione il villaggio di Creel. Arrivo previsto alle 11:30 hrs. Pomeriggio libero, raccomandiamo una camminata al Lago di Arareco, alla Misión de San Ignacio ed alla Cascata di Cusarare. Pernottamento nell’hotel Best Western o similare.

5º GIORNO: Creel-Barrancas
Colazione in hotel e mattinata libera per riposare, camminare o visitare i negozi locali di artigianato Tarahumara, raccomandiamo di non perdere la visita al Museo dell’ Arte Tarahumara. Alle 11:30 hrs riprenderemo il treno per continuare con il nostro viaggio. La prossima sosta sara’ il magnifico Copper Canyon  Posada Barranca. Nel pomeriggio suggeriamo una camminata per i molteplici  luoghi panoramici del canyon. Pernottamente nell’hotel Mansion Tarahumara o similare.

6º GIORNO: Barrancas-Los Mochis
Dopo colazione, in  mattinata sara’ possibile effettuare attivita’ come una passeggiata a cavallo, o un tour con pulmino. Alle 12:55 si ripartira’ con il treno con destinazione a Los Mochis. Arrivo  alle 19:50 hrs. Trasferimento all hotel Santa Anita o similare.

7º GIORNO : Los Mochis
Questa grande avventura termina con il trasferimento di partenza all’aeroporto per il rientro a Citta’ del Messico. Arrivo e sistemazione all’hotel Hampton Inn o similare. Pernottamento.

8º GIORNO  Citta’ del Messico
Trasferimento in aeroporto e fine dei servizi

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO A CITTA’ DEL MESSICO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Messico, Guatemala & Belize – 14 notti

1° giorno: Cancùn 
Arrivo all’aeroporto di Cancún e trasferimento in Hotel. Pernottamento.

2° giorno: Cancùn – Chichen-Itzà – Merida 
Partenza per Chichen-Itzá in pullman con guida: Chichén Itzá è un importante complesso archeologico maya nel nord della penisola dello Yucatan. Le rovine, che si estendono su un’ area di 3 kmq, sono ciò che resta della grande città sviluppatasi tra VI e l’XI secolo. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici, di cui tra i più celebri, si possono indicare la piramide di Kukulkan, (nota come El Castillo), l’osservatorio astronomico (il Caracol) e il Tempio dei guerrieri. La Piramide di Kukulcan venne chiamata dagli spagnoli Castillo per l’imponenza della sua struttura che vanta nove terrazze sovrapposte e quattro scalinate che conducono al tempio. All’interno della piramide, durante un restauro, venne ritrovata un’altra piramide più piccola, risalente al periodo tardo-classico, anch’essa era coronata da un tempio nel quale vennero ritrovati due importanti sculture: un Chac-mool, che probabilmente fungeva da altare sacrificale, e il “Trono del Giaguaro Rosso”, mentre sulle pareti della piramide principale ci sono affreschi che riproducono momenti di vita tolteco-maya. Molti archeologi ritengono che la piramide non sia altro che la ricostruzione in pietra del calendario maya, per tre diversi motivi: le quattro scalinate hanno ben novantuno gradini che, se sommati tra loro con la piattaforma sulla sommità, sono in numero di trecentosessantacinque, ossia i giorni dell’anno; ciascuna facciata ha cinquantadue pannelli lisci e altrettanti sono gli anni nella Ruota del Calendario; le nove terrazze sono divise da una scalinata centrale tale da formare diciotto terrazzi quanti sono i mesi maya nell’Anno Vago. Inoltre, è possibile vedere, grazie ad un gioco di luci, sul lato della scalinata nord, un’immagine simile ad un serpente. La piazza sottostante, delimitata da mura, conserva un enorme sferisterio all’ interno del quale si giocava il Pok-a-Tok, il gioco della palla. Dopo la visita di Chichen-Itzá, proseguimento per Merida, la capitale dello Yucatan. Cena libera e pernottamento a Merida.

3° giorno: Merida – Uxmal – Campeche
Partenza da Merida per andare a visitare le rovine di Uxmal, dove sono stati scoperti i più begli edifici di stile Puuc, caratterizzati dall’uso di mosaici, le cui tessere raggiungono dimensioni insolite (fino a 1 metro di lunghezza). Il Palazzo del Governatore, eretto su una triplice terrazza alta 15 metri, contiene 24 stanze; gli elaborati mosaici che decorano le quattro facciate sono composti da ben ventimila pezzi. Altrettanto imponente è il cosiddetto Chiostro, un cortile lungo 75 metri e largo 60, circondato da quattro edifici dalle facciate scolpite. Tra gli altri edifici degni di nota si segnalano la Casa delle Tartarughe, la Grande Piramide, la Casa della Vecchia, il gruppo del Cimitero e lo sferisterio. Proseguimento e arrivo nel tardo pomeriggio a Campeche. Cena libera e pernottamento.

4° giorno: Campeche – Palenque
Partenza per Palenque e visita delle stesse rovine, le quali, in un’ area di 2,5 Kmq, contengono alcune delle più belle opere di architettura e scultura che i Maya abbiano prodotto. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: Palenque – Agua Azul – San Cristóbal de las Casas
Proseguimento da Palenque per le meravigliose cascate di Agua Azul dove si farà una sosta con possibilità di un fresco bagno nelle acque della cascata. Proseguimento per San Cristóbal de Las Casas, tra le montagne della Sierra Madre, considerata la capitale culturale del Chiapas. Cena libera e pernottamento.

6° giorno: San Cristóbal – San Juan Chamula – Zinacantán – San Cristóbal 
Dopo colazione, mattinata libera per esplorare San Cristóbal o per visitare con un’ escursione facoltativa il famoso ed imponente Cañon del Sumidero. Nel pomeriggio visita alle comunità indigene di San Juan Chamula e di Zinacantán. Cena libera e pernottamento a San Cristòbal.

7° giorno: San Cristóbal – Lago  Atitlan 
Dopo colazione si riparte per giungere, verso mezzogiorno, alla frontiera tra Messico e Guatemala dove si cambierà di pullman e di guida. Dopo un breve rinfresco, si proseguirà per il lago di Atitlan, il più profondo del Centro America. Cena libera e pernottamento.

8° giorno: Lago di Atitlan – Chichicastenango – Lago di Atitlan 
Visita alla comunità indigena dei Quiche nella cittadina di Chichicastenango, dove si svolge il coloratissimo mercato nei giorni giovedì e domenica di ogni settimana. Dopo la visita al mercati rientro al lago di Atitlan. Cena libera e pernottamento.

9° giorno: Lago di Atitlan – Santiago – La Antigua 
Viaggio in un battello pubblico per il villaggio di Tzutuhil di Santiago. Si potrá ammirare i magnifici colori delle tipiche vesti degli orgogliosi indigeni del luogo. Rientro a Panajachel per terminare la giornata a Antigua, famosa per i suoi edifici in stile ispano-barocco. Cena libera e pernottamento.

10° giorno: Antigua
Giornata a disposizione. Visita facoltativa della città: la Cattedrale, La Merced, San Francisco, Las Capuchinas, tra i vari monumenti. Cena libera e pernottamento.

11° giorno: Antigua – Quirigua – Livington 
Partenza da Antigua per i Caraibi Guatemaltechi. Lungo il percorso, visita delle rovine archeologiche di Quirigua, tra le piú importanti della cultura Maya per il ritrovamento di alcune stele. Proseguimento per Puerto Barrios, dove si prenderà un battello pubblico per arrivare al villaggio, di origini afro caraibiche, di Livingston. Cena libera e pernottamento.

12° giorno: Livingston – Rio Dulce – Flores 
Dopo colazione,partenza di prima mattina con un battello pubblico per il paradiso ecologico di Rio Dulce. Proseguimento in pullman per Flores, punto di partenza per le visite al sito archeologico di Tikal. Cena libera e pernottamento.

13° giorno: Flores – Tikal – Belize 
Dopo colazione, visita di Tikal, tra le rovine più importanti della cultura classica Maya. Visita della piazza centrale, del tempio del giaguaro, del mondo perso o tempio IV. Le rovine si trovano su una pianura coperta di foresta pluviale, comprendente i ceiba (Ceiba pentandra), alberi consacrati dai Maya, cedri tropicali (Cedrela odorata) e mogano (swietenia), mentre per quanto riguarda la fauna, si incontrano facilmente, scimmie urlatrici, pavoni, tucani, pappagalli verdi e formiche tagliatrici di foglie. Giaguari e coati sono stati avvistati all’interno del parco. Dopo la visita partenza dal Guatemala per arrivare fino a Belize City. Cena libera e pernottamento.

14° giorno: Belize – Tulum – Cancún 
Partenza dal Beliza alla volta di Tulum, uno tra i più spettacolari siti archeologici Maya dei Caraibi Messicani, grazie alla posizione panoramica sul mare. Proseguimento per Cancùn. Cena libera e pernottamento.

15° giorno: Cancùn – aeroporto
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

I vostri Hotel:
CITTÀ OPTION “A”
Cancun                       Inn Express Pok Ta Pok
Merida                         El Castellano
Campeche                 Plaza Colonial
Palenque                    Best Western Maya
San Cristobal            Mansion de Valle
Lake Atitlan                Villas Santa Catarina
Antigua                        Villa Colonial
Livingston                   Villa Caribe/Catamaran
Flores                          Maya Int..
Belize                           Biltmore Belize

CITTÀ OPTION “B”
Cancun                        Fiesta Americana Condesa
Merida                          Fiesta Americana o similare
Campeche                  Plaza Palenque Mision
Palenque                    San Cristobal Casa Mexicana
Lake Atitlan                 Porta del Lago
Antigua                        Porta Antigua
Livingston                   Catamaran
Flores                          Villa Maya
Belize                           Baltimore Belize

IMPORTANTE : la partenza è garantita con un minimo di 6 persone , quotazioni su misura per meno di 6 pax

Tour Messico – L’ archeologia del mondo Maya – 13 notti

1° giorno: Città del Guatemala 
Arrivo all’aeroporto di Città del Guatemala e trasferimento in Hotel. Cena libera e pernottamento.

2° giorno Guatemala – Iximchè – Chichicastenango
Dopo colazione, partenza per la zona interna dell’altopiano. Visita di Iximchè, l’antica capitale del regno Cakchiquel: Iximché è un sito archeologico pre-colombiano situato sulle colline occidentali del Guatemala. Il nome del sito deriva dal nome maya per l’albero Brosimum Alicastrum e fu la capitale del regno dei Maya Kaqchikel dal 1470 fino al suo abbandono avvenuto nel 1524. Proseguimento per Chichicastenango. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: Chichicastenango – Lago Atitlán 
In mattinata visita del mercato indigeno locale di Chichicastenango: la principale attrattiva della città è costituita proprio dal mercato, che ha luogo tutti i giovedì e le domeniche ed in cui si affollano venditori di artigianato, vasellame, tessuti, cibo, fiori, piante medicinali, animali domestici. Nel pomeriggio partenza per il lago Atitlán. Cena libera e pernottamento.

4° giorno: Lago Atitlán – Santiago – La Antigua
In mattinata ci si imbarca su una lancia per visitare il villaggio Tzutuhil di Santiago: i tzutuhil sono una delle ventuno etnie discendenti dai Maya che vivono in Guatemala e di cui si potrà ammirare i magnifici colori delle tipiche vesti. Al termine proseguimento per Panajachel e trasferimento a La Antigua. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: La Antigua 
Dopo colazione la giornata è completamente libera. Sono possibili escursioni facoltative per conoscere la città e visitare i suoi monumenti: la Cattedrale e la sua cripta, il Cabildo, il Museo Santo Domingo e il Convento dei Cappuccini, costruito nel 1591 dai Frati Cappuccini e ora sede anche di uno degli alberghi più esclusivi della città, ricco di negozi di gioielli e oggetti tipici in cui fare shopping; la Chiesa della Merced nello stile barocco ispanico, costruita nel 1548 e rifatta dopo un terremoto nel 1767, ed altri edifici coloniali. Cena libera e pernottamento.

6° giorno: La Antigua – Copán 
Questa mattina, dopo la colazione, ci si spinge oltre il confine del vicino stato di Honduras per la visita di Copan, luogo affascinante che conserva stele, piramidi ed altri monumenti dal gran valore archeologico. Cena libera e pernottamento.

7° giorno: Copán – Quiriguá – Area Izabal 
Dopo colazione partenza da Copan in direzione dei Caraibi Guatemaltechi. Lungo la strada visita della zona archeologica di Quiriguá che contiene alcune delle più belle steli del Mondo Maya. Nel pomeriggio arrivo a Izaba, cena libera e pernottamento.

8° giorno: Livingston – Poptún – Area Peten
In mattinata imbarco su una lancia pubblica per navigare sul fiume locale e visitare il villaggio afro-caraibico di Livingston, luogo di infinita ricchezza ecologica. Al termine proseguimento per l’area di Peten con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

9° giorno: Peten – Tikal – Peten 
Giornata dedicata alla visita della città Maya di Tikal, senza dubbio la massima esponente della cultura maya classica: la piazza centrale, il tempio del giaguaro, del mondo perso o tempio IV. Le rovine si trovano su una pianura coperta dalla foresta pluviale, la cui flora comprende i ceiba (Ceiba pentandra), alberi consacrati dai Maya, cedri tropicali (Cedrela odorata) e mogano (swietenia), mentre per quanto riguarda la fauna, si incontrano facilmente, scimmie urlatrici, pavoni, tucani, pappagalli verdi e formiche tagliatrici di foglie. Giaguari e coati sono stati avvistati all’interno del parco. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.
Cena libera e pernottamento.

10° giorno: Peten – Yaxchilán – Palenque 
Dopo colazione, partenza da Peten in direzione del fiume Usumacinta dove ci si imbarcherà per avvicinarsi al confine con il Messico: questo fiume scorre per una lungheza di 560 Km, ed ha la maggior portata di tutto il Messico e Guatemala. Attraversata la frontiera ci sarà la visita della zona archeologica di Yaxchilán (“Piante Verdi” in lingua Maya): il sito rappresenta una delle tante testimonianze dell’ architettura Maya classica e fu abbandonato nel IX secolo d.C. per ragioni sconosciute; oggi è noto per essere luogo di ritrovamento di numerose sculture. Al termine proseguimento per Palenque con arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

11° giorno: Palenque – Campeche 
In mattinata visita della zona archeologica di Palenque, probabilmente la più suggestiva di tutti i siti Maya, immersa nella foresta tropicale: le sue rovine, che occupano un’ area di 2,5 Kmq, rappresentano alcune delle più belle opere di architettura e scultura che i Maya abbiano prodotto. Proseguimento per Campeche, bel porto coloniale del Golfo del Messico. Cena libera e pernottamento.

12° giorno: Campeche – Uxmal – Merida
Dopo colazione, partenza da Campeche per la visita della zona archeologica di Uxmal, dove sono stati scoperti i più begli edifici di stile Puuc, caratterizzati dall’uso di mosaici, le cui tessere raggiungono dimensioni insolite (fino a 1 metro di lunghezza). Il Palazzo del Governatore, eretto su una triplice terrazza alta 15 metri, contiene 24 stanze; gli elaborati mosaici che decorano le quattro facciate sono composti da ben ventimila pezzi. Altrettanto imponente è il cosiddetto Chiostro, un cortile lungo 75 metri e largo 60, circondato da quattro edifici dalle facciate scolpite. Tra gli altri edifici degni di nota si segnalano la Casa delle Tartarughe, la Grande Piramide, la Casa della Vecchia, il gruppo del Cimitero e lo sferisterio Nel pomeriggio si raggiunge Merida, capitale dello stato dello Yucatan. Cena libera e pernottamento.

13° giorno: Merida – Chichen Itza – Cancun
Si lascia Merida in direzione di Chichen Itza, ultima visita del tour ma forse la più importante. Chichen Itza è ormai conosciuta in tutto il mondo per le sue piramidi ed il gioco della palla: Chichén Itzá è un importante complesso archeologico maya nel nord della penisola dello Yucatan. Le rovine, che si estendono su un’ area di 3 kmq, sono ciò che resta della grande città sviluppatasi tra VI e l’XI secolo. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici, di cui tra i più celebri, si possono indicare la piramide di Kukulkan, (nota come El Castillo), l’osservatorio astronomico (il Caracol) e il Tempio dei guerrieri. La Piramide di Kukulcan venne chiamata dagli spagnoli Castillo per l’imponenza della sua struttura che vanta nove terrazze sovrapposte e quattro scalinate che conducono al tempio. All’interno della piramide, durante un restauro, venne ritrovata un’altra piramide più piccola, risalente al periodo tardo-classico, anch’essa era coronata da un tempio nel quale vennero ritrovati due importanti sculture: un Chac-mool, che probabilmente fungeva da altare sacrificale, e il “Trono del Giaguaro Rosso”, mentre sulle pareti della piramide principale ci sono affreschi che riproducono momenti di vita tolteco-maya. Molti archeologi ritengono che la piramide non sia altro che la ricostruzione in pietra del calendario maya, per tre diversi motivi: le quattro scalinate hanno ben novantuno gradini che, se sommati tra loro con la piattaforma sulla sommità, sono in numero di trecentosessantacinque, ossia i giorni dell’anno; ciascuna facciata ha cinquantadue pannelli lisci e altrettanti sono gli anni nella Ruota del Calendario; le nove terrazze sono divise da una scalinata centrale tale da formare diciotto terrazzi quanti sono i mesi maya nell’Anno Vago. Inoltre, è possibile vedere, grazie ad un gioco di luci, sul lato della scalinata nord, un’immagine simile ad un serpente. La piazza sottostante, delimitata da mura, conserva un enorme sferisterio all’ interno del quale si giocava il Pok-a-Tok, il gioco della palla. Nel pomeriggio arrivo a Cancun, cena libera e pernottamento.

14° giorno: Cancún – aeroporto 
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia.

I vostri hotel:
OPTION “A”
Antigua                         Villa colonial
Chichicastenango     Casa del Rey
Lago Atitlan                 Villas Santa Catarina Del Lago
Copan                          Marina Copan
Arca Izabal                   Villa Caribe
Area Peten                   Maya Inter
Palenque                     Best Western
Campeche                   Plaza Colonial
Merida
Cancun                         Inn Express Pok a Tok

OPTION “B”
Antigua                         Porta Antigua
Chichicastenango     Santo Tomas
Lago Atitlan                 Villas Santa Catarina Del Lago
Copan                          Marina Copan
Cancun                        Villa Caribe
Area Peten                  Villa Maya
Palenque                     Mision Palenque
Campeche                  Plaza Campeche
Merida
Arca                              Izabal Omni

SI CONSIGLIA LA PARTENZA DI MARTEDI , PER AVERE LA POSSIBILITA’ DI VISITARE IL MERCATO DI CHICHICASTENANGO IL GIOVEDI. PARTENZE GARANTITE CON GUIDA IN ITALIANO CON MINIMO 6 PERSONE. PER MENO DI 6 PERSONE QUOTAZIONI SU MISURA

Tour Messico – Il mar dei Caraibi, i Maya & le montagne dei Chiapas – 7 notti

1º giorno: Cancun 
Arrivo all’aeroporto internazionale di Cancun e trasferimento all’hotel Flamingo o similare. Pernottamento.

2º giorno: Cancun – Chichen Itza – Merida 
Partenza in mattinata per Merida con sosta previste lungo la strada per la visita di Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatán, dove potrete ammirare rovine ormai famose in tutto il mondo come la Pirámide di Kukulkan. Pranzo in ristorante. Arrivo a Merida nel tardo pomeriggio e sistemazione all’hotel El Castellano o similare.

3º giorno: Merida – Uxmal – Campeche 
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo Campeche, capitale dell’omonimo Stato, e sistemazione nell’hotel Plaza o similare. Tempo permettendo e’ prevista una visita di questa citta’ ancora racchiusa e fortificata con torri e muraglie e che conserva un forte sapore coloniale.

4º giorno: Campeche – Palenque 
Partenza per Palenque, all’arrivo sistemazione nell’hotel Plaza o similare. Pranzo. Nel pomeriggio e’ prevista la visita della zona archeologica di Palenque, ancora nascosta nella giungla tropicale e ricca di fascino e di Piramidi.

5º giorno: Palenque – Yaxchilan – Palenque 
Partenza di primo mattino per il villaggio di Corozal, situato sulla frontiera mexicana, attraversando una bellísima foresta. Al’arrivo si prenderanno delle lance per navigare lungo il fiume Usumacinta per circa un’ora prima di raggiungere l‘antica citta’ Maya situata ai margini della foresta : Yaxchilan, luogo dove il silenzio e’ interrotto soltanto dalle grida di piccole scimmie e dal volo degli uccelli. La visita di questa meravigliosa ed affascinante citta’ durera’ circa 2 ore, al termine delle quali si navighera’ di ritorno a Corozal dove e’ previsto il pranzo. Al termine rientro a Palenque.

6º giorno: Palenque – Agua Azul – San Cristóbal de las Casas 
Oggi si salira’ sulle montagne del Chiapas, attraversando vallate verdissime. Sosta prevista alle cascate di Agua Azul per il pranzo al sacco. Arrivo a San Cristobal e sistemazione nell’hotel Mansión del Valle o similare.

7º giorno: San Cristóbal de las Casas 
Visita delle comunita’ Indigene di San Juan Chamela e Zinacantan. Pomeriggio libero per la visita di San Cristóbal e lo shopping.

8º giorno: San Cristóbal – Aeroporto di Tuxtla Gutierrez 
Trasferimento di prima mattina a Chapa de Corzo per imbarcarsi su una delle lance e ammirare il famoso Canyon del Sumidero. Al termine trasferimento in aeroporto a Tuxtla Gutierrez.

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Guatemala essenziale – 7 notti

1° giorno: Città del Guatemala 
Arrivo all’aeroporto di Città del Guatemala e trasferimento in Hotel. Cena libera e pernottamento.

2° giorno: Città del Guatemala – La Antigua 
Dopo colazione, giornata libera per poter effettuare visite facoltative: consigliamo di fare un giro della città e visitare i monumenti e i siti d’ interesse cittadini: ad esempio potete visitare la Cattedrale e la sua cripta, il Cabildo, il Museo Santo Domingo e il Convento dei Cappuccini, costruito nel 1591 dai Frati Cappuccini e ora sede anche di uno degli alberghi più esclusivi della città, ricco di negozi di gioielli e oggetti tipici in cui fare shopping; la Chiesa della Merced nello stile barocco ispanico, costruita nel 1548 e rifatta dopo un terremoto nel 1767, ed altri edifici coloniali. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: La Antigua – Chichicastenango
Dopo la prima colazione e prima di inoltrarci all’interno dell’altopiano verso Chichicastenango, godremo di un’ultima vista panoramica di La Antigua. Si prosegue quindi verso la destinazione della giornata. Cena libera e pernottamento.

4° giorno: Chichicastenango – Lago Atitlàn
Dopo colazione la mattina è dedicata alla visita del mercato indigeno, il più grande del paese: la principale attrattiva di Chichicastenango è costituita proprio dal mercato, che ha luogo tutti i giovedì e le domeniche e in cui si affollano venditori di artigianato, vasellame, tessuti, cibo, fiori, piante medicinali, animali domestici. Al termine si proseguirà verso il lago Atitlàn, il più profondo del Centro America. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: Lago Atitlàn – Santiago – Città del Guatemala
Viaggio in un battello pubblico per il villaggio di Tzutuhil di Santiago: i tzutuhil sono una delle ventuno etnie discendenti dai Maya che vivono in Guatemala e di cui si potrà ammirare i magnifici colori delle tipiche vesti. Rientro a Panajachel per terminare la giornata a La Antigua. Cena e pernottamento.

6° giorno: Città del Guatemala – Tikal – Peten
Dopo colazione, trasferimento di prima mattina all’aeroporto per prendere un aereo in direzione di Flroes. All’arrivo, pranzo e visita della città maya di Tikal, senza dubbio il miglior esempio della cultura maya classica: la piazza centrale, il tempio del giaguaro, del mondo perso o tempio IV. Le rovine si trovano su una pianura coperta dalla foresta pluviale, la cui flora comprende i ceiba (Ceiba pentandra), alberi consacrati dai Maya, cedri tropicali (Cedrela odorata) e mogano (swietenia), mentre per quanto riguarda la fauna, si incontrano facilmente, scimmie urlatrici, pavoni, tucani, pappagalli verdi e formiche tagliatrici di foglie. Giaguari e coati sono stati avvistati all’interno del parco. Cena libera e pernottamento.

7° giorno: Peten – Città del Guatemala 
Mattina libera per poter conoscere le meraviglie che offre Peten e i suoi siti archeologici. Trasferimento all’aeroporto e rientro a Città del Guatemala. Cena e pernottamento.

8° giorno: Guatemala – Aeroporto
Dopo colazione trasferimento in aeroporto e partenza.

I vostri Hotel:
CITTÀ
OPTION “A”
Antigua                             Villas Colonial
Chichicastenago           Casa del Rey
Lago Atitlan Villas          Santa Caterina
Città del Guatemala      Gran Tikal Futura

OPTION “B”
Antigua                              Porta Antigua
Chichicastenago            Santo Tomas
Lago Atitlan                      Porta del Lago
Città del Guatemala       Quinta Real

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!

Tour Messico – Gli Azteca & il Mondo Maya – 7 notti

1º giorno: Citta’ del Messico 
Arrivo all’aeroporto internazionale di Citta’ del Messico e trasferimento all’hotel Metropol o similare. Pernottamento.

2º giorno: Citta’ del Messico 
Giornata dedicata alla visita della citta’ e del centro archeologico di Teotihuacan. Sono previste la visita dello “Zocalo” (la piazza principale con la Cattedrale ed il Palazzo Nazionale), del Templo Mayor, della Basílica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e Maggiore centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Al termine si visitera’ Teotihuacan con le imponenti Piramidi del Sole e della Luna. Pranzo in un ristorante locale. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel.

3º giorno: Citta’ del Messico – Tuxtla Gutierrez – San Cristóbal de las Casas 
Trasferimento in aeroporto e partenza in mattinata per Tuxtla Gutierrez, capitale dello Stato del Chiapas. Sosta a Chiapa de Corzo per la visita a bordo di lance dell’impressionante Canyon del Sumidero. Pranzo in un ristorante locale e trasferimento a San Cristóbal de las Casas salendo su una strada di montagna oltre i 2,000 metri. Pernottamento nell’hotel Mansion del Valle o similare.

4º giorno: San Cristóbal de las Casas 
Giornata dedicata alla visita delle comunita’ indigene di San Juan Chamula e Zinacantan, situate a pochi chilometri da San Cristóbal. E’ anche prevista la visita della citta’, del mercato locale, dove e’ possibile ammirare il lavoro artigianale degli indigeni locali, e delle famose chiese, tra le quali spicca la barocca Santo Domingo.

5º giorno: San Cristóbal de las Casas – Palenque 
Oggi si scendera’ dalle montagne del Chiapas, attraversando vallate verdissime. Sosta prevista alle cascate di Agua Azul per il pranzo al sacco. Arrivo a Palenque e sistemazione nell’hotel Plaza o similare.

6º giorno: Palenque – Campeche 
Mattinata dedicata alla visita della zona archeologica di Palenque, ancora seminascosta nella giungla tropicale e ricca di fascino e di Piramidi uniche. Pranzo in un ristorante locale e partenza per Campeche. All’arrivo e’ prevista una breve visita della citta’ antica, ancora racchiusa e fortificata con torri e muraglie, che conserva un forte sapore coloniale. Sistemazione all’hotel Plaza o similare.

7º giorno: Campeche – Merida 
Prima sosta odierna prevista nella zona archeologica di Uxmal, una delle piu’ importanti testimonianze della civilta’ maya. Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio arrivo a Merida, la capitale dello Stato dello Yucatán, la “citta’ bianca”, cosi’ chiamata per i suoi edifici coloniali. E’ prevista una sosta allo “zocalo” per visitare la Cattedrale, il Palazzo del Gobernó, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Il pernottamento e’ previsto all’hotel Mision o similare.

8º giorno: Merida – Cancun 
Partenza verso il mare con sosta a meta’ strada per la visita di Chichen Itza, forse la piu’ conosciuta tra le zone archeologiche maya, con la famosa Pirámide di Kukulkan. Pranzo in un ristorante locale. Arrivo a Cancún o Playa del Carmen nel tardo pomeriggio e sistemazione nell’hotel prescelto (non incluso).

NOTA BENE : PARTENZE GARANTITE OGNI GIORNO DELLA SETTIMANA CON GUIDA IN ITALIANO CON UN MINIMO DI 2 PARTECIPANTI!!!