Cos'è Crossland
  -> VIAGGIARE IN
      STILE CROSSLAND
  -> LIFE
  -> TRUCK
  -> ACCOMODATION
  -> ITINERARY
  -> CROSSLAND PLUS
  -> CROSSLAND 4x4
  -> Scarica il catalogo
 
ITINERARI
  -> Crossland
  -> 4x4
  -> Trekking
  -> Viaggi SUB
 
Approfondimenti
  -> Parco Chobe
  -> Serengeti
  -> Namibia
  -> Botswana
  -> Masai Mara
  -> Sudafrica
  -> Tanzania
  -> Kenya

Crociera SUB  Le Tuamotu – Polinesia

  • Crociera        Le tuamotu (rangiroa Tikehau Fakarava) sono la “mecca” dei subacquei

 

Catamarano ITEMATA Rangiroa

  • Il Sunreef 60 ITEMATA è costruito su 3 livelli – cabine, aree comuni per il pranzo e le immersioni e il flybridge. Le sue dimensioni extra-large gli conferiscono un volume abitativo molto ampio.
  • Le 6 cabine doppie, con un letto matrimoniale di 147 cm x 200 cm, ciascuna con bagno privato e doccia. Ospita 12 persone a bordo, un massimo di 9 persone ( più l’equipaggio di 3 o 4 persone).
  • La barca è spaziosa e ampia, moderna e molto confortevole.
  • Itemata imbarca un massimo di 5 subacquei (livello minimo 2 raccomandato).
  • Un 6° subacqueo è accettato se è almeno CMAS 3*, livello 3 o 4, MF1, BEES1, Dive Instructor o Dive Master.

 

  • Cosa è incluso

Trasferimenti aeroporto/catamarano/aeroporto, fino a 3 immersioni al giorno con guida privata (tranne il giorno di arrivo e partenza), pensione completa e snack, tè, caffè, acqua minerale e succhi di frutta, lenzuola e asciugamani, pinne, maschera e boccaglio e visite a terra alle Tuamotu.

  • Cosa non è incluso

Alcool, assicurazione personale DAN, mance. L’attrezzatura subacquea non è incluso nel servizio. Tuttavia, abbiamo l’attrezzatura completa SCUBAPRO a bordo in caso di necessità.

 

  Immersione a Rangiroa

Specialista del mondo subacqueo

 

Lontano dal trambusto della vita cittadina e posta tra cielo e mare, Rangiroa è un mondo a parte! Immersione in corrente, gli incontri pelagici offrono momenti indimenticabili di meraviglia.

  • Rangiroa è il più grande atollo Tuamotu della Polinesia, ed è anche uno dei più grandi del mondo. Quest’isola magica è composta da circa 415 motu, isolotti e banchi di sabbia, con più di 100 passaggi stretti. L’atollo è famoso soprattutto per le sue belle spiagge. È anche apprezzato per le sue acque eccezionalmente chiare e la sua vita marina estremamente diversificata.
  • Rangiroa si trova a 350 chilometri da Pape’ete. Ci vogliono 50 minuti in aereo con un volo diretto. Rangiroa è anche il più accessibile di tutti gli atolli delle Tuamotu. Ci sono voli frequenti da Papeete e Bora Bora. I collegamenti possono anche essere fatti via Rangiroa verso altri atolli delle Tuamotu.
  • Rangiroa è quindi un’isola tranquilla e relativamente disabitata. La vita turistica ruota generalmente intorno ai resort, anche se ci sono alcune opportunità di avventurarsi nella comunità locale, dove si può osservare la vita e assaggiare la cucina locale. La maggior parte delle attività non subacquee si svolge ancora sull’oceano, dalle gite di snorkeling alle escursioni giornaliere nelle lagune. È anche possibile visitare una fattoria che produce alcune delle migliori perle della zona.

L’immersione al largo di Rangiroa è certamente una delle migliori al mondo. Inoltre, le immersioni sono possibili tutto l’anno, grazie alle acque calde della Polinesia francese. Ricche di emozioni con avvistamenti di delfini tursiopi, marlin, squali grigi e martello, mante, tartarughe marine e napoleoni.

 

I migliori siti di immersione a Rangiroa:

Passe di Avatoru

Uscendo sul lato destro di Avatoru Pass, troverai una barriera corallina che brulica di vita. Il sito di immersione principale si trova su un altopiano corallino di 15-20 metri che si estende verso il passo. Questo sito è situato in posizione ideale per avvistamenti indimenticabili del maestoso “tapete” o squalo Silvertip e di innumerevoli altre specie di pesci multicolori, come enormi banchi di “trevalli” dagli occhi grandi e Pompano africano.

Passe di Tiputa

Lasciando il passo di Tiputa sulla sinistra, scoprirete un magnifico altopiano corallino profondo 15 metri. Da 20 metri, il dislivello è abbastanza ripido e offre una vista diretta sul blu profondo. Questo sito si apre su una vita marina abbondante: un magnifico giardino di corallo con una moltitudine di specie di pesci. Per fortuna, vedrai una tartaruga che si nutre di succulente spugne marine, qualche squalo dalla punta bianca che vaga sulla barriera, qualche squalo grigio nascosto da un enorme banco di barracuda, un napoleone o un banco di martinetti blu. Altri incontri eccezionali possono essere quelli con leopardi e mante.

I canyon di Tiputa

Situato all’interno della passe di Tiputa, questo sito è accessibile attraverso la corrente entrante durante un’immersione alla deriva. I canyon sono, infatti, delle fessure nel passo. Molti pesci trovano rifugio nelle correnti che passano attraverso queste faglie: banchi di pesci chirurgo, squali dalla punta bianca, napoleoni e banchi di pesci soldato.

 

 

Immersione a Fakarava

Specialista del mondo subacqueo

 

Fakarava, un autentico viaggio di immersione in Polinesia su questo atollo protetto ancora selvaggio, lontano dal turismo di massa. L’atollo è classificato come riserva della biosfera dall’UNESCO. Il fondale corallino immerso nella luce abbonda di una vita sottomarina semplicemente eccezionale, comprese specie rare ed endemiche.

Immersioni eccezionali nella passe di Garuae, la più grande della Polinesia francese e attraversamento della laguna per raggiungere il villaggio di Tetamanu e il suo mitica passe sud. Per Fakarava, uno degli obiettivi principali è quello di conciliare la conservazione del patrimonio naturale e lo sviluppo umano per mantenere questi ecosistemi unici al mondo.

 

I migliori siti di immersione a Fakarava:

Passe Garuae

La più ampia della Polinesia, “la lavatrice” a seconda delle condizioni attuali, adrenalina garantita durante il vostro viaggio di immersione, questa immersione può essere abbastanza tecnica. Lancio nel blu tra 30 e 40 m (altrimenti sono 500 m oltre il drop-off, vertiginoso!), la corrente in entrata che trascina verso la laguna. Lo spettacolo è sempre garantito, qui tutto è possibile in qualsiasi momento dell’anno. Diversi Tapete, squali di barriera dalla punta bianca, salgono al sole, il numero di squali è spesso… impressionante, naturalmente lo squalo martello è chiaramente visibile nel passo così come la Manta e le razze leopardo, tartarughe, barracuda o cernie.

Passe Tumakohua

Vicino al vecchio villaggio di Tetamanu. È conosciuta per il suo impressionante muro di squali grigi e il suo giardino di coralli. Il passo è piuttosto stretto, largo 200 metri, accessibile a tutti i livelli, le correnti sono calme in entrata o in uscita.Dopo le 01h30 in barca, il sito offre uno spettacolo tanto eccezionale quanto selvaggio, uno dei siti d’immersione più belli e impressionanti della Polinesia. La pass sud è straordinariamente ricca in termini di biodiversità con 2 punti particolari e notevoli: il corallo rosa all’entrata della pass, carange, nason, napoleoni… saranno sul vostro diario d’immersione. Il clou dello spettacolo: un fantastico raggruppamento di centinaia di squali grigi su un drop off in mezzo alla passe… lo Shark Wall, per vedere una folla di squali da vicino, molto, molto vicino e sempre a decine, si ha ancora qualche brivido e una grande sensazione di umiltà!

L’immersione termina percorrendo un drop off eccezionalmente ricco e poi la sosta viene fatta davanti alla spiaggia situata sul bordo della passe.

L’atollo di Toau

Già la sensazione di essere persi alla fine del mondo è grande in Fakarava, ma in Toau la sensazione di solitudine prende tutto il suo significato. 2 passaggi: Otugi e Fakatahuna. Anche qui, immersioni sensazionali con una grande varietà di squali. A seconda del tempo e delle condizioni del mare, vengono proposte escursioni giornaliere con 2 immersioni e picnic.